DonnaModerna

Come rimuovere l'olio dal pavimento di marmo

Tramite: O2O 19/04/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il marmo è tra i materiali più utilizzati nella decorazione e nella costruzione grazie alla sua durevolezza ed eleganza. Un unico elemento di marmo, come ad esempio il piano di un tavolo, di un cassettone, o la mensola di un camino, può aggiungere classe e raffinatezza a una stanza, ed un pavimento di marmo diventa immediatamente il punto focale del design di un ambiente. Prodotto dalla metamorfosi di sedimenti di calcare, che può dare vita ad un'infinita varietà di venature e colorazioni, ogni marmo è unico e inimitabile. Nonostante la superficie del marmo appaia dura all'aspetto, esso in realtà, come ogni roccia, è poroso. Ciò significa che assorbe facilmente i liquidi e dunque è soggetto a macchiarsi, offuscarsi e perdere il suo splendore. Date queste premesse, si comprende bene come uno dei "nemici" più irriducibili di ogni pavimento di marmo sia rappresentato dalle macchie di olio. Queste possono accidentalmente cadere sul pavimento durante la cottura dei cibi. In questa guida vi illustreremo dunque come rimuovere l'olio dal pavimento di marmo o da qualsiasi superficie marmorea, in modo da preservarne a lungo la sua naturale bellezza. Vediamo come occorre procedere per un intervento degno della migliore ditta di pulizie.

26

Occorrente

  • Bicarbonato
  • Amido di mais
  • Pellicola trasparente
  • Carta assorbente
  • Spugna morbida
  • Sapone neutro
  • Panno morbido
36

Valutare il grado di trattamento del pavimento da pulire

Se malauguratamente dovesse versarsi dell'olio o del grasso sul nostro marmo, la prima cosa da fare è considerare se questo non sia stato preventivamente trattato, come si usa spesso fare, con l'applicazione di una invisibile pellicola protettiva che ne sigilla i pori rendendolo impermeabile. In questo caso, rimuoveremo facilmente la macchia con una carta assorbente, dell'acqua e il detersivo abituale, ma dobbiamo avere cura di rinnovare periodicamente il trattamento protettivo che, con il tempo, potrebbe perdere la sua efficacia. E, fin qui, nessun particolare problema. Nel caso in cui, invece, il marmo è stato lasciato al naturale, l'intervento di rimozione delle macchie di olio sarebbe più complesso da effettuare. Ma niente paura: l'unica accortezza sarà quella di correre ai ripari con la massima tempestività. La cosa da evitare assolutamente è cedere alla tentazione di intervenire sul marmo con sostanze acide come aceto, limone o detergenti troppo aggressivi, che lo corroderebbero danneggiandolo in modo irreparabile. Vediamo dunque come intervenire in modo completamente naturale: seguite le indicazioni che vi daremo nel prossimo paragrafo di questa guida.

46

Applicare un impacco di bicarbonato e amido di mais

In primo luogo cercheremo, con della carta assorbente, di rimuovere quanto più possibile il liquido. Tamponiamo con la carta o un panno assorbente evitando di strofinare, perché ciò faciliterebbe la penetrazione dell'olio nei pori del marmo. Dobbiamo invece realizzare un impacco che, come una maschera, sia in grado di agire sulla pelle, eliminandone tutte le impurità e assorba quanto più possibile della sostanza che si è versata sul marmo. Per effettuare un intervento davvero risolutivo, dunque, procediamo in questo modo: mescoliamo in parti uguali del bicarbonato di sodio con dell'amido di mais (fecola di patate), emulsioniamo con l'acqua fino a creare un impasto che abbia la consistenza della panna. Spruzziamo dell'acqua sulla macchia e applichiamo su di essa l'impacco di bicarbonato e amido di mais, esercitando una leggera pressione per farlo penetrare il più possibile, quindi copriamo il tutto con una pellicola trasparente e lasciamo agire per almeno 24 ore. Durante questo tempo, la superficie non dovrà essere toccata per nessun motivo, pena la mancata realizzazione del risultato voluto.

Continua la lettura
56

Utilizzare del sapone neutro sulla superficie del pavimento

Lasciamo dunque che l'impacco si asciughi del tutto e, una volta asciutto, rimuoviamo la pellicola e l'impacco con delicatezza, senza strofinare. A questo punto va valutata con attenzione la condizione del marmo. Se sulla superficie del pavimento sono presenti ancora tracce oleose, potrebbe essere necessario ripetere la procedura, seguendo le medesime indicazioni che vi abbiamo fornito in precedenza. Qualora, invece, fossimo già soddisfatti del risultato, applichiamo una piccola quantità di sapone neutro con una spugna morbida, inumidita con dell'acqua. Quindi asciughiamo con un panno morbido, in modo da rendere il marmo di nuovo pulito e lucido. I risultati ottenuti (visibili immediatamente dopo il trattamento) saranno davvero stupefacenti. Tale intervento sarà da ripetere almeno una volta al mese, anche in assenza di macchie di olio. Intervenendo periodicamente in questo modo, infatti, sul pavimento di marmo si formerà una vera e propria "patina" naturale, tale da scongiurare la formazione di macchie di unto o di olio che dovessero posarsi lungo la sua superficie.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come lucidare un pavimento di marmo

La pulizia è fondamentale per garantire l'igiene in casa e molto particolare è quella del pavimento, sopratutto se è in marmo. Il pavimento di marmo infatti va tenuto con molta cura se si vuole evitare che si righi o diventi opaco. Proprio per questo...
Pulizia della Casa

Come pulire il pavimento in marmo

Quando dobbiamo occuparci delle faccende domestiche, l'ostacolo è sempre dietro l'angolo. Bisogna a tal proposito adottare i giusti metodi per poter affrontare al meglio ogni genere di criticità o problematica. Pulire il pavimento necessita di alcuni...
Pulizia della Casa

5 errori da evitare nella pulizia del pavimento di marmo

Mantenere le caratteristiche di lucentezza e brillantezza di un pavimento non è assolutamente un'impresa facile, dato che ogni superficie deve essere trattata con prodotti idonei e non aggressivi e, nella pulizia, bisogna considerare anche la resistenza...
Pulizia della Casa

Come rimuovere diversi tipi di macchie dal marmo

Se in casa ci sono dei piani in marmo si possono rovinare a causa di caduta accidentale di olio, caffè, formazione di calcare o macchie di bruciato. Il marmo è un materiale pregiato che si utilizza per rivestimenti e finiture; ne esistono di diversi...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le righe e i graffi da un pavimento

I pavimenti sono gli elementi più caratterizzanti di una casa, spesso realizzati con materiali piuttosto pregiati come il marmo o il legno. Mantenerli puliti e intatti è certamente un piacere oltre che un dovere. Infatti un pavimento in ottime condizioni...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le macchie di ruggine dal pavimento

Le pulizie non sono mai piacevoli da fare, soprattutto se alcune superfici presentano macchie ostinate che proprio non vogliono andar via. Tra le più difficili da togliere c'è senza alcun dubbio la ruggine; infatti, capita spesso di trovarne alcune...
Pulizia della Casa

Come rimuovere la colla da un pavimento in legno

Rimuovere la colla da un pavimento in legno è un'operazione che si rende necessaria soprattutto nei casi in cui è appena stata rimossa una moquette, è infatti facile che residui di collante rimangano attaccati al parquet. Per risolvere il problema...
Pulizia della Casa

Come rimuovere le tracce di cemento dal pavimento

Generalmente prima di effettuare lavori di ristrutturazione. La prima cosa a cui pensiamo è coprire tutto ciò che si può coprire, per evitare che la polvere si infiltri ovunque o che tracce di cemento possano intaccarsi sui mobili o anche sul pavimento....