Come rimuovere il calcare incrostato dal water

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per ottenere un'ottima pulizia del bagno e della cucina bisogna usare dei prodotti in grado di pulire e igienizzare in modo completo e duraturo questi due ambienti della casa così importanti. In bagno soprattutto i sanitari devono essere disinfettati a dovere almeno una volta alla settimana, lasciando giornalmente solo una passata veloce. Infatti, può insorgere il problema del calcare che produce all'inizio soltanto un alone, poi diventa una incrostazione vera e propria. Questo sgradevole fenomeno è dovuto al passaggio molto frequente dell'acqua che lascia un residuo chiamato carbonato di calcio su rubinetterie, vetro, ceramica e anche sulla plastica. Vi sono poi delle zone in cui l'acqua è meno dura e quindi avrà meno calcare, ma in ogni caso si crea sempre un'incrostazione antiestetica che toglie la brillantezza originale a tutte le superfici e quindi anche nel water. Sarebbe meglio, come viene consigliato da chi vende i sanitari, usare fin da subito, cioè quando la superficie in ceramica è nuova, dei prodotti non aggressivi da utilizzare periodicamente per togliere il residuo dell'acqua, senza graffiare. Tuttavia, col passare del tempo la superficie, per esempio del water, si opacizza e come per tutti gli altri sanitari ha bisogno di un prodotto molto energico per pulire a fondo. Ecco allora come rimuovere il calcare incrostato dal water.

26

Occorrente

  • Bicarbonato, aceto, sale, limone, spazzola, coca cola, anti calcari in commercio, spugnetta
36

Preparare un mix di bicarbonato e aceto

Per togliere le incrostazioni di calcare dalle pareti interne del wc e in fondo o sui bordi, poi tra le viti del copri water si potrebbe preparare un detergente naturale e molto economico, ma efficace. Quindi, si aggiunge alla polvere del bicarbonato che sbianca e rimuove, un certo quantitativo di aceto che è acido, ma non corrode.

46

Lasciar agire il prodotto

Dopo aver creato con bicarbonato e aceto il nostro prodotto perfetto per togliere le incrostazioni, versarlo in un contenitore spray e spruzzare sulle macchie e gli aloni. Ne uscirà una schiuma che dovrà essere lasciata sulle incrostazioni del wc per alcune ore. Infatti questo composto dovrà agire indisturbato prima del nostro intervento.

Continua la lettura
56

Passare una spazzola abrasiva

Dopo aver aspettato il tempo necessario, è bene provare a togliere gli aloni e le macchie con una spugnetta, dato che a volte il calcare può essere eliminato senza graffiare a fondo la superficie. Ma se il nostro water è piuttosto datato e presenta grosse incrostazioni, allora bisogna intervenire con una spazzola abrasiva che unita all'azione chimica del prodotto toglierà le macchie più importanti. E se non basta, unire anche il succo di un limone, sale e coca cola. Può capitare però che nonostante la buona volontà siano necessari gli anti calcari in commercio, anche se questa è solo l'ultima spiaggia, come si suol dire, per ottenere un bagno e quindi un wc non più incrostato, ma pulito e brillante.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se si usano degli anti calcari pronti è bene optare, come primo intervento, per quelli non eccessivamente aggressivi in quanto andrebbero a risolvere sul momento, ma lascerebbero ancor più scoperta la superficie in ceramica

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere la ruggine dal water

Se il water della nostra casa presenta delle vistose ed antiestetiche macchie di ruggine generate magari dalle viti del coperchio, è possibile rimuoverle adottando alcune funzionali tecniche atte a massimizzare il risultato, e senza creare danni strutturali...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dal bollitore elettrico

A tutti piace bere un buon te o una buona tisana alle prime ore del mattino o nelle tardo pomeriggio. Le tisane vengono spesso preparate all'interno di meravigliosi bollitori in acciaio inox ma a causa della presenza dell'acqua, può spesso formarsi una...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dai rubinetti

Non c'è dubbio: il peggior nemico dei rubinetti e in generale di ogni tipo di conduttura è rappresentato certamente dal calcare. Corrosivo, difficilmente penetrabile e quasi impossibile da debellare se non si utilizzano i rimedi corretti, il calcare...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dalla vasca da bagno

Il calcare è indubbiamente il problema più comune con cui ogni casalinga si trova prima o poi a combattere. Esso si forma sulle superfici che sono maggiormente esposte al passaggio dell'acqua, come ad esempio lavandini, vasche da bagno e sanitari. Molto...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dal bollitore

L'acqua che scorre dai rubinetti delle nostre case è ricca di bicarbonato di calcio. Per reazione chimica, questa sostanza si tramuta in carbonato e tende a depositarsi sulle superfici.Nel caso di un bollitore, che spesso utilizziamo per scaldare il...
Pulizia della Casa

Consigli per rimuovere il calcare dal soffione della doccia

Quante volte farsi una doccia diventa operazione improvvisamente disagevole a causa del non corretto funzionamento del soffione dal quale viene erogato il getto d'acqua? Spesso si ritiene erroneamente che ciò rappresenti un problema insormontabile o...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare sui vasi di plastica

Con l'utilizzo ed il passare del tempo i vasi per i fiori in plastica tendono ad assumere un aspetto trasandato e a riempirsi di una patina biancastra e di macchie, soprattutto nel caso in cui si usi del fertilizzante contenente calcio e altri minerali...
Pulizia della Casa

come eliminare le incrostazioni di calcare con la pietra pomice

Quando senti parlare di pietra pomice cosa ti viene in mente? L'uso per i piedi vero? Cioè rimuovere la pelle secca dai piedi e mantenerla liscia.Stupirò alcuni di voi dicendo che a pietra pomice può essere usata efficacemente anche come rimedio naturale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.