Come rimuovere dalla casa l'odore di cavolfiore

Tramite: O2O 22/10/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se amate cucinare il cavolfiore in mille modi ma non sopportate l'odore invadente che pervade la stanza in cui questo ortaggio viene cucinato, proseguite con la lettura di questa guida, in quanto vi forniremo delle utili indicazioni su come rimuovere dalla casa l'odore di cavolfiore. L'odore fastidioso che sprigiona il cavolfiore durante la cottura, è dato dal rilascio nell'ambiente dello zolfo.Vediamo dunque attraverso pochi, semplici consigli, come eliminare in modo efficace il problema. Una buona idea è innanzitutto quella di prevenire il cattivo odore, invece che combatterlo successivamente. Data questa importante premessa, ecco come occorre agire per avere una casa sempre profumata e senza il ristagno di fastidiosi odori, come ad esempio proprio quello del cavolfiore.

29

Occorrente

  • aceto bianco
  • Mollica
  • Limone
  • Capperi
39

Scegliete un rimedio naturale

Se non sopportate di avere la casa impregnata dell'odore del cavolfiore ma non volete rinunciare in alcun modo a cucinarlo, procuratevi mezzo limone, un po' di mollica di pane ed una bottiglia di aceto bianco. Sono semplicissimi rimedi casalinghi che usavano le nonne le quali, di certo, in virtù della loro esperienza, sapevano bene come risolvere il problema utilizzando le poche cose che avevano a disposizione.

49

Tagliate un agrume

Prendete dunque mezzo limone e tagliatelo a spicchi non troppo grossi, dopodiché mettete questi ultimi direttamente nella pentola nella quale state cuocendo il cavolfiore e lasciateli per tutta la durata della cottura dello stesso. Il limone contrasta gli odori forti come quello del cavolfiore, per cui questo è un rimedio semplice, a costo zero ma dal risultato garantito.

Continua la lettura
59

Utilizzate del pane raffermo

In alternativa potreste provare ad eliminare il fastidioso odore del cavolfiore utilizzando la mollica del pane ed un bicchiere di aceto bianco. Inzuppate la mollica del pane nell'aceto bianco, dopodiché inseritela nell'acqua per tutto il tempo di cottura del cavolfiore. In questo modo, l'odore verrà neutralizzato dall'acidità dell'aceto.

69

Agite sul vapore di cottura

La mollica, tuttavia, si può utilizzare in altro modo e può servire lo stesso ad eliminare l'odore di cavolfiore. Stavolta va utilizzata esternamente, nel senso che va collocata sulla valvola della pentola a pressione dentro la quale viene cotto l'ortaggio. Il vapore che viene espulso dalla pentola (e che causa l'odore sgradevole) verrà dunque interamente assorbito dalla mollica dal pane e non si spande per tutta la casa. Della serie, prevenire è meglio che curare.

79

Utilizzate un sapore forte

Altra possibilità è quella di porre all'interno della pentola di cottura dei cavolfiori un cucchiaio di capperi. I capperi, a contatto con l'acqua di cottura dell'ortaggio, elimineranno sul nascere l'odore, impedendo che possa sprigionarsi nell'ambiente circostante. Va infine sottolineato che l'immissione del cappero, pur avendo un sapore forte anch'esso, non altererà minimamente il sapore del cavolfiore, che si manterrà dunque buono e gustoso. In questo modo anche la vostra casa si manterrà profumata e, dopo aver cotto il cavolfiore, non dovrete neppure aprire le finestre. Grazie ai rimedi elencati all'interno di questa guida, infatti, potrete per sempre dire addio al cattivo odore emanato non soltanto da questo ortaggio, ma anche da altre tipologie di verdura cotta che producono la stessa problematica, come ad esempio broccoli, broccoletti, cipolle e rape.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per eliminare l'odore di cavolfiore, provate ad utilizzare un cucchiaio di capperi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di urina

Chi possiede animali domestici sa che a volte possono orinare in vari ambienti della casa, come il tappeto, il divano o le soglie delle porte. È difficile liberarsi dei cattivi odori e dell'alone che lasciano, soprattutto se l'urina viene lasciata...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai libri

Se in casa abbiamo dei libri che una volta aperti emanano un cattivo odore di muffa, ci sono molti rimedi per ovviare all'inconveniente, che si rivelano utili anche per salvarli, visto che questa condizione, tende a far rompere le pagine o a renderle...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di fumo dai tappeti

Quando il fumo penetra nelle fibre di un tappeto, è molto difficile rimuovere il suo cattivo odore, indipendentemente dalla natura di provenienza (sigaretta, cibo bruciato o incendio). Gli odori di fumo causati dal fuoco, sono particolarmente difficili...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dai tappeti

Se in casa avete dei tappeti che magari a seguito dell'umidità nell'ambiente presentano uno sgradevole odore di muffa, potete rimediare a ciò, adottando alcune tecniche di pulizia con svariati prodotti anche di tipo naturale. In riferimento a ciò,...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di muffa dalla lana

La muffa è una spora, una sorta di fungo che si forma in casa quando vi è una forte presenza di condensa. Molto spesso, agevolata anche dall'umidità, riesce ad infiltrarsi anche negli armadi, causando quel cattivo odore che si sente quando si tenta...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di urina del gatto dal legno

Il gatto è uno degli animali da compagnia più apprezzati. Gli amanti del gatto ammirano l'indipendenza e il fascino di questo animale. Nonostante l'indipendenza insita nella loro indole, i gatti sanno dare un enorme affetto. Prendersi cura di un gatto...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di naftalina dai tappeti

Tutte le fibre tessili, così come il legno, sono soggetti ad usura e deterioramento. Il tempo non è amico né dei mobili, né dei tessuti. Oltre all'invecchiamento naturale della materia, infatti, concorrono nelle operazioni di danneggiamento, sia...
Pulizia della Casa

Come rimuovere l'odore di naftalina

La naftalina viene utilizzata sotto forma di palline negli armadi e nei cassetti per allontanare le tarme e prevenire l'umidità, oltretutto emettono un vapore tossico che uccide non solo le tarme e le loro larve, ma elimina o respinge una varietà di...