Come rimodernare una cucina classica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se nella nostra casa prevalgono i mobili classici, ma in cucina ne preferiamo altri decisamente più moderni, non è detto che dobbiamo per forza sostituirli; infatti, ci sono alcuni importanti accorgimenti che li rendono soltanto più funzionali. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su come rimodernare una cucina classica.

25

Un ambiente cucina classico del tipo illustrato in figura, ci appare tale ma in realtà è decisamente rimodernato; infatti, si possono notare la pavimentazione in cotto praticamente nuova, così come i rivestimenti dei mobili misti legno e muratura, rispetto a quelli che in precedenza erano tutti di legno ma più grezzi. Anche lo spazio nei mobili stessi, si può ottimizzare trasformando ad esempio una credenza in pensili o viceversa. Nei passi successivi di questa guida, analizziamo sempre la foto nei dettagli, e vediamo come rendere la trasformazione del tutto simile.

35

Per cominciare parliamo dunque della cappa che se prima era in legno e metallo, adesso la possiamo trasformare facendola parzialmente nuova. Nello specifico, si tratta di creare il triangolo che serve per convogliare i fumi con dei blocchi di calcestruzzo leggero, e poi sfruttando il legno della vecchia cappa, realizzare la cornice sul lato inferiore, lasciando magari sulla parte frontale e sui laterali, dello spazio per riporre dei vasetti con erbe aromatiche o semplicemente una piantina. Per quanto riguarda invece il ripiano del lavello e della cucina, se in precedenza era di marmo o di legno ricoperto da vetroresina, e presentava vistose ed antiestetiche scheggiature, adesso possiamo sostituirlo del tutto, rivestendolo invece con delle piastrelle di circa 10X10 centimetri. La stessa operazione si può fare sul frontale, non prima di aver eliminato la parte posteriore di altri mobili, come ad esempio la cassettiera, il vano per il forno e quello per la cucina. Ove mai le ante non ci soddisfano, allora è importante sapere che nei centri per il bricolage, si possono trovare sia grezze che già rifinite.

Continua la lettura
45

Nell'angolo della cucina illustrata nella foto, sulla parte alta della parete possiamo notare un mobile a giorno corredato di vetri. In questo caso si tratta del pezzo di sopra di una credenza, che seppur bella a vedersi, era poco capiente e funzionale. La parte di sotto invece di buttarla la possiamo riciclare, e creare la porta di un vano con il cartongesso che ci ritorna utile come dispensa. Nel contempo ci consente di ottimizzare lo spazio nei mobili che compongono la parte lineare della cucina diventata da classica a moderna, soprattutto dal punto di vista della funzionalità. Infine se il pavimento era di marmo, adesso possiamo sostituirlo con del cotto lucidato a cera quindi non grezzo, e che sia come tonalità di colore che strutturalmente si presenta adatto per una cucina classica, ma decisamente rimodernata con un pizzico di ingegnosità e fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come abbellire una cucina classica

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te e all'arredamento della casa, con un po' di fantasia e pazienza, è possibile valorizzare una stanza senza nemmeno investire cifre economiche esagerate, ma bensì optando per...
Arredamento

5 idee per rimodernare un armadio a muro

Un armadio a muro è un elemento di notevole utilità. Permette di riporre ordinatamente gli oggetti più disparati, dagli indumenti agli utensili di ogni genere. Se desiderate ristrutturare un vecchio armadio a muro, continuate a leggere. Nei passi che...
Arredamento

Come scegliere il lavello della cucina

La cucina è una delle stanze più importanti della casa. Che sia una cucina open space che comprende anche il tavolo da pranzo, oppure un piccolo cucinino, arredarla in modo adatto è fondamentale. È un grande errore infatti dimenticare che anche la...
Arredamento

5 idee creative per arredare la cucina in stile metropolitano

Sei alla prese con l'arredamento della tua cucina e non sai che pesci prendere? Hai visto le foto delle riviste specializzate e non sai decidere quale fa al caso tuo? Ti aiutiamo noi. Se hai un'ampia cucina, meglio ancora se aperta sulla zona giorno e...
Arredamento

Cucina a vista: pro e contro

Possedere una cucina a vista rappresenta oggi la soluzione che molti utilizzano per avere una casa dall'arredamento moderno e provvista dei principali criteri di funzionalità. Come ogni struttura arredativa, tuttavia, anche le cucine a vista presentano...
Arredamento

Come arredare la cucina in stile newyorkese

Una cucina si può arredare in diversi stili come ad esempio quello newyorkese che è ideale per ottimizzare lo spazio disponibile nell'ambiente, senza dover rinunciare alla funzionalità. In pratica si tratta di una soluzione d'arredo che prevede l'uso...
Arredamento

8 idee per arredare una cucina

Se avete una cucina abbastanza ampia ed intendete arredarla in modo raffinato e funzionale, potete optare per svariati modi. Nello specifico si tratta di inserire nel contesto una serie di componenti che oltre a fungere da decoro, in alcuni casi si...
Arredamento

5 angoli verdi da creare in cucina

Justina Blakeney è una designer californiana balzata agli onori della cronaca nel campo dell'interior design per aver dato vita allo stile della casa-foresta, lo Jungalow (crasi di jungle e bungalow): ha portato letteralmente la natura negli interni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.