Come rimodellare il bagno per un anziano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Talvolta può essere necessario ristrutturare il bagno al fine di ospitare persone anziane, magari prevedendo lo spazio per un facile accesso e per la manovrabilità di un'eventuale sedia a rotelle. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo proprio come rimodellare il bagno per un anziano, apportando modifiche utili: pavimenti antiscivolo, porte e box doccia più ampi, servizi igienici ad hoc.

25

Wc e pavimento antiscivolo

Per prima cosa installate un wc con seduta alta per rendere maggiormente comodo il suo utilizzo. L'altezza ideale dovrebbe essere 50 cm dal pavimento: tenete conto invece che i modelli standard e i più vecchi sono costruiti con circa 5 cm in meno. Posizionate poi un pavimento antiscivolo, importantissimo per ridurre la possibilità di cadere, dal momento che questi pavimenti vengono realizzati con specifiche piastrelle che aumentano l'attrito con il piede. Vi conviene affidarvi a un centro specializzato del settore, che saprà consigliarvi al meglio sulla tipologia da scegliere.

35

Porta a scomparsa e cabina doccia

Cercate, se possibile, di allargare la porta di accesso al bagno, così da rendere agevole l'ingresso di una sedia a rotelle o di un deambulatore. Se lo spazio non vi consente questa modifica, potete prendere in considerazione di installare una porta a scomparsa: garantirete un funzionamento più semplice e guadagnerete larghezza nella parete. Installate poi un box doccia o una vasca specifica per persone anziane o disabili. Per esempio, una cabina doccia può essere adatta a una sedia a rotelle individuale, dal momento che permette facilità di accesso e movimenti comodi. Molto comoda e funzionale è anche una cabina fatta a sistema vasca, con la porta costruita su un lato. In questo modo si elimina infatti la necessità di scavalcare il lato della vasca da bagno con le gambe.

Continua la lettura
45

Maniglie e mobili a scomparsa

Un altro intervento prezioso è quello di aumentare quanto più possibile la superficie del bagno per facilitare la mobilità dell'anziano ed evitare che si faccia male. Guadagnate spazio introducendo delle scaffalature e dotando il mobilio di porte a scomparsa. Non dimenticate di sostituire anche gli armadietti con lavabi dotati di antine a colonna. Un'altra operazione molto importante consiste nel fissare delle maniglie apposite vicino ai servizi igienici, alla vasca da bagno e alla doccia, in quanto permettono di aumentare la sicurezza in modo efficace, fornendo aiuto e supporto a chi ha difficoltà a stare in piedi a lungo oppure a rialzarsi da solo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come aggiungere la doccia in bagno

Quando si acquista un'abitazione con più di un bagno, spesso in uno dei due servizi non è presente la doccia. La doccia è indispensabile per chiunque, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa e ha la necessità di avere due bagni con tutti i comfort....
Ristrutturazione

Come realizzare un gradino in bagno

Spesso quando siamo alle prese con la ristrutturazione del bagno, ci vengono delle idee da mettere in atto, come quella di realizzare un gradino in bagno. Ma è sempre possibile e poi un gradino in bagno può essere pericoloso quando ci sono persone anziane,...
Ristrutturazione

9 materiali con cui rivestire la vasca da bagno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, la vasca da bagno può essere rivestita con una serie di materiali molto eleganti e raffinati, capaci di conferire al bagno un aspetto chic e fuori dal comune. Se pertanto desideri scoprire 9 materiali con cui...
Ristrutturazione

Come montare una vasca da bagno da incasso

Montare una vasca da bagno è un'operazione che richiede una particolare attenzione, se si decide di compierla fai da te. È bene pertanto sapere come eseguire tale lavoro in modo accurato e sicuro. Nella seguente guida, passo dopo passo, illustreremo...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la vasca da bagno

La vasca da bagno oggi oltre ad essere indispensabile per lavarsi è anche un luogo di relax. Purtroppo come avviene per qualunque oggetto, dopo un lungo utilizzo incominciano ad evidenziarsi segni d'usura. Se anche la vostra vasca da bagno possiede...
Ristrutturazione

Come rinnovare il bagno con creatività e senza spendere troppo

Vuoi rinnovare il bagno di casa tua ma non sai da dove partire? Le cose da fare ti sembrano infinite e hai bisogno di una mano? Niente paura: con un po' di ingegno e creatività, sappi che sarà possibile rinnovare il bagno in modo originale e, soprattutto,...
Ristrutturazione

Come disporre i sanitari in un bagno rettangolare

Per realizzare un bagno rettangolare fruibile, accessibile e anche bello è necessario capire come disporre i sanitari nel modo corretto. Basterà seguire i nostri consigli, cioè quelli di esperti interior designer, per creare una stanza da bagno da...
Ristrutturazione

Come realizzare un bagno nel sottoscala

Tra le aree della casa, il bagno è sicuramente una di quelle su cui si sta ponendo sempre di più attenzione. Durante la realizzazione di un bagno, bisogna fare attenzione a diversi fattori. Prima di tutto analizzare attentamente lo spazio che si ha...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.