Come rifoderare la gommapiuma con l'ecopelle

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L’ecopelle è un materiale ecologico, ottenuto da una particolare lavorazione di pelle e cuoio, a basso impatto ambientale.  Pratica e resistente, l’ecopelle si adatta facilmente alla lavorazione di accessori per l’abbigliamento. Si utilizza anche nel campo dell’arredamento, come rivestimento di poltrone, sedie e divani. Impartisce all’ambiente un tocco di piacevole modernità.  In questo tutorial, vi illustreremo nel dettaglio come rifoderare un supporto in gommapiuma con l’ecopelle. Si tratta di una scelta ecologica relativamente economica. Inoltre, l’ecopelle prevede una manutenzione molto più semplice ed immediata, rispetto alla vera pelle. Per pulirla e smacchiarla, non è necessario acquistare costosi prodotti specifici. Vi basterà trattare la superficie con del semplice sapone di Marsiglia, disciolto in acqua tiepida.

26

Occorrente

  • Cartamodello
  • Tessuto in ecopelle delle dimensioni necessarie
  • Spilli e forbici
  • Ago e filo (o macchina da cucire)
  • Cerniera
  • Per la struttura: colla da tappezziere, pistola sparapunti, passamanerie (facoltativo)
36

Prima di improntare qualsiasi lavoro, vi consigliamo di disegnare un cartamodello del supporto da rifoderare. Questo procedimento è indispensabile per non commettere errori.  Prendete le misure dei cuscini in gommapiuma e della struttura e riportate il tutto su carta. Quindi, trasferite le misure sul tessuto in ecopelle.  Vi raccomandiamo di porre estrema attenzione in questa fase. Una disattenzione andrebbe a compromettere irrevocabilmente il buon esito della vostra opera.

46

Prima di ritagliare il tessuto in ecopelle, ricordate di lasciare ulteriori 3 centimetri di bordo su ogni lato. Vi servirà per le cuciture.  Assemblate i cuscini in gommapiuma, posizionando i ritagli dritto contro dritto ed appuntandoli con gli spilli. Potete decidere se cucire a mano o con la macchina da cucire. L’importante è che ago e filo siano adeguatamente resistenti. Chiudete i cuscini solo su tre lati. Sul quarto, applicate una cerniera, così da poter sfilare facilmente la gommapiuma interna, in caso di lavaggio.  Quando avrete terminato, rivoltate al dritto il vostro lavoro ed inseritevi la gommapiuma, stendendola bene agli angoli e lungo i bordi.

Continua la lettura
56

Per il rivestimento della struttura, il procedimento è leggermente più laborioso.  Vi consigliamo di posizionare il tessuto sul supporto e di fermarlo all’estremità con della colla da tappezziere. Fate attenzione a stendere bene l’ecopelle, così che possa aderire uniformemente al sostegno.
Per attaccare il tessuto, rafforzate i bordi con una pistola sparapunti, facendo in modo che i punti non siano visibili. In alternativa, potete nasconderli con qualche passamaneria, da applicare con la colla.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la corretta manutenzione dell’ecopelle, vi consigliamo di trattare regolarmente la superficie con del comune latte detergente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come scegliere un materasso di gommapiuma

I materassi vanno scelti attentamente in base alle proprie esigenze in quanto devono garantire comfort e soprattutto una corretta postura. In riferimento a ciò, in questa breve guida illustrerò dettagliatamente come scegliere un materasso in gommapiuma,...
Arredamento

Come rivestire la testata in legno di un letto contenitore

Nel mondo dell'arredamento interni esistono molte valide soluzioni che consentono di generare nuovo spazio in casa per mantenere l'ambiente pulito, minimale ed ordinato. Tra le più note e selezionate dai consumatori troviamo sicuramente il letto contenitore....
Arredamento

Come arredare una mansarda con materiali naturali

Come vedremo nel corso di questo tutorial, per rendere una mansarda innovativa è importante scegliere gli elementi d'arredo con attenzione, prediligendo l'uso di materiali naturali per le superfici e per i complementi di arredo. Se stai pensando di rinnovare...
Arredamento

Come Realizzare Un Ingresso "Scandinavo"

Quello scandinavo è uno stile particolarmente amato ed apprezzato, soprattutto dai più giovani che si apprestano ad arredare e decorare un nuovo appartamento, e che risulta essere uno stile in rapida diffusione. Molti megastore di arredamento ed home...
Arredamento

Come rivestire ed imbottire i mobili

Imbottire un mobile non è mai un'operazione semplice, sopratutto se non si possiedono i materiali adatti e la passione per questo tipo di lavoro. Ciononostante, all'interno di questa guida, cercherò di spiegarvi esattamente come rivestire ed imbottire...
Arredamento

Come acquistare un divano in pelle

In ogni casa che si rispetti, deve necessariamente esserci un divano: quest'ultimo, infatti, rappresenta parte integrante dell'arredamento a cui è impossibile rinunciare, perché è qui che ci si ritrova tutti insieme la sera a guardare la TV, oppure...
Arredamento

Come allestire un giardino per un matrimonio

Organizzare un matrimonio è una vera impresa per tutte noi, occorre tanto tempo e tanta pazienza, affinché tutto proceda nel migliore dei modi. Ma affinché tutto sia perfetto, occorre un posto particolare dove poter allestire il ricevimento, tra questi,...
Arredamento

Idee per rivestire le sedie

A volte si vuole cambiare l'aspetto delle sedie in modo da renderle eleganti, ma allo stesso tempo si è in cerca di un metodo semplice. In questo caso si può leggere questo tutorial per avere delle idee su come è possibile rivestire le sedie. Per la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.