Come rifinire la tappezzeria

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Capita spesso di avere in casa un vecchio divano o delle sedie imbottite che proprio non si abbinano all'arredamento moderno ma che, allo stesso tempo, non riusciamo a buttar via. In tal caso, la soluzione migliore sarebbe quella di tappezzare questi oggetti rendendoli un po' più "moderni". Soluzione che però potrebbe risultare abbastanza dispendiosa, soprattutto nel caso in cui gli oggetti da tappezzare sono più di uno. Di conseguenza, non rimane altro che utilizzare delle rifiniture personalizzate rivestendo la tappezzeria con particolari tessuti e articoli di passamaneria in modo da rendere ogni oggetto più originale o per rifarsi allo stile dell’arredamento della casa. Vediamo quindi come rifinire la tappezzeria.

27

Occorrente

  • Ago
  • Filo
  • Macchina da cucire
  • Cordoncini (di varia forma, spessore e colore)
  • Bottoni di stoffa e di pelle
  • Borchie di ottone imbrunito
  • Lacci di cuoio tubolari
  • Colla vinilica
37

La cucitura di un cordoncino ai lati dei cuscini

Se le sedie o i divani vi sembrano eccessivamente "spogli", privi di quel tocco di modernità che il design è in grado di conferire, potreste attuare una soluzione pratica e vincente. Se disponete di un divano dal modello "lineare", ovvero dotato di cuscini ricoperti di tessuto monocolore, potreste rendere gli oggetti più attraenti e consoni allo stile di arredamento della stanza prendendo ogni singolo cuscino per poi cucire ai quattro lati un cordoncino piatto dello stesso colore.

47

La rifinitura di un divano antico

Seguendo il procedimento sopra elencato, creerete uno stacco tra ogni singolo elemento così da rendere il divano meno tozzo e sicuramente più elegante. Con lo stesso cordoncino, rifinite anche le bordure che costituiscono l’ossatura del divano. Se il colore dell'arredo è più vicino ad un rosa antico o un verde pisello, la rifinitura con il cordoncino risulterà molto elegante anche cucendolo di un colore bianco. Se invece il divano tappezzato è antico ed intendete rifinirlo con una passamaneria di tipo classico, allora conviene comprare del cordoncino piatto e con disegni raffiguranti il mondo classico dell'antica Grecia. Con il cordoncino piatto andate a rifinire tutti i laterali del divano nel punto di giuntura tra il legno e la stoffa. Se la spalliera è stata tappezzata in modo piatto, potreste rifinire apponendo una serie di bottoni di stoffa dello stesso colore.

Continua la lettura
57

I divani tappezzati con la pelle

Nel caso in cui il divano sia tappezzato con la pelle, potreste rifinire il modello sia con borchie di ottone imbrunito, acquistabili presso un negozio di ferramenta, o anche con bottoni di pelle dello stesso colore. Per quanto riguarda i bordi del divano, la rifinitura tra il legno e la pelle può avvenire utilizzando dei lacci di cuoio tubolari applicabili con della colla vinilica, con cui è possibile inoltre creare delle treccine ed applicarle allo stesso modo. Inoltre, la pelle con cui è stato tappezzato il divano può anche essere trattata e modificata per renderla più antica. Abbiamo terminato la nostra guida su come rifinire la tappezzeria. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://www.lavorincasa.it/rifinire-la-tappezzeria/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste particolarmente pratici nel cucito, rivolgetevi ad una persona con più esperienza di voi o alla vostra sarta di fiducia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come tappezzare i muri

La tappezzeria, in carta o vinicola, vi consente di sbizzarrirvi nel decorare i muri della vostra casa con una grande varietà di disegni e colori. Tappezzare è più complicato che tinteggiare, perciò vi conviene cominciare da una stanza abbastanza...
Ristrutturazione

Come applicare la carta da parati sul cartongesso

Un pannello in cartongesso consiste in una particolare lastra di gesso posta tra due pannelli di resistentissimo cartone. È un elemento ignifugo che viene utilizzato sia per creare strutture divisorie e controsoffitti, sia per dotare i locali di elementi...
Ristrutturazione

Come applicare l'intonaco negli interni

Come vedremo nel corso di questa breve guida, l'intonaco in ambito edilizio ha lo scopo di completare e rifinire i lavori in muratura, rendendoli visibilmente perfetti. Nonostante possa sembrare un lavoro difficile da realizzare, applicare l'intonaco...
Ristrutturazione

Come rinnovare un vecchio divano

Il divano è un componente che assume un ruolo centrale nelle nostre case. Ci accompagna per lunghi anni nella quotidianità, ma con il passare del tempo avrebbe bisogno di qualche rinnovamento. La tappezzeria ha cominciato a scolorire o peggio ha accusato...
Ristrutturazione

Idee per arredare casa con le pareti rosa

Il rosa è un colore molto particolare, disponibile in diverse sfumature che viene utilizzato molto spesso per dipingere le pareti di casa. Pur essendo molto gradevole alla vista non è molto semplice da abbinare all'arredo. Di seguito Vi daremo alcune...
Ristrutturazione

Come verniciare un tappeto

Nonostante possa sembrare un'operazione difficile, rinnovare determinati complementi d'arredo della casa, in modo da restituire agli stessi il colore e la bellezza di un tempo, è in realtà un'operazione semplice ed economica. Come vedremo nel corso...
Ristrutturazione

Come carteggiare e stuccare una parete di gesso

Se dobbiamo rifinire una parete di gesso appena innalzata, sono necessarie almeno due importanti operazioni prima di procedere con la tinteggiatura. Nello specifico si tratta di stuccare e carteggiare la superficie, in modo da renderla liscia e setosa....
Ristrutturazione

Come Rivestire Il Soffitto Con La Carta

Un soffitto con crepe e altre imperfezioni può essere rinnovato, ricoprendolo con dell'apposita carta da rivestimento, liscia o ruvida, con motivi oppure semplice, che, successivamente, potrà anche essere tinteggiata in base allo stile dell'arredamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.