Come ridurre i consumi della caldaia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Soprattutto in inverno si vorrebbe poter ridurre i consumi della caldaia, perché, se è vero che un dolce tepore all'interno della propria casa è quanto mai piacevole, è purtroppo vero anche il fatto che le bollette per il consumo energetico hanno dei costi spesso insostenibili. Per questo motivo, è molto importante riuscire a contenere i consumi di energia elettrica e gas. Nello specifico, il seguente tutorial si occuperà dei consumi della caldaia.
Vediamo dunque, con questa guida, come ridurre i consumi della caldaia.

26

Occorrente

  • Caldaia
  • Eventualmente, budget per sostituzione caldaia
  • Paraspifferi
36

Per ridurre i consumi della caldaia, devi innanzitutto sapere che molto spesso il funzionamento della caldaia non è ottimale quando al suo interno si accumula polvere, insetti e sporcizia, pertanto ogni anno, prima della messa in funzione nella modalità invernale, devi provvedere a pulirla accuratamente. Inoltre è bene anche eseguire a un esame accurato dei vari componenti e, qualora ve ne siano di usurati, vanno sostituiti. Oltre a ottenere un funzionamento perfetto senza inutili sprechi di combustibile, avrai anche la certezza di avere un impianto in ordine scongiurando quei malfunzionamenti che possono essere all'origine di gravissimi incidenti.

46

Per riscaldare in modo razionale gli ambienti e ridurre i consumi della caldaia, si possono poi applicare a ogni radiatore dei termostati, che permettono di regolare al meglio la temperatura e il cui costo è irrisorio. Si deve poi sapere che a volte all'interno dei radiatori vi è la formazione di accumuli di vapore che impediscono la perfetta circolazione dell'acqua calda; ciò accade spesso quando si tratta di impianti piuttosto datati e l'unica soluzione è quella di chiedere l'intervento dell'idraulico che procede alla loro pulitura.

Continua la lettura
56

Con la pulizia di caldaia e radiatori e l'applicazione dei termostati in ogni ambiente, si ottiene il perfetto funzionamento dell'impianto, ma si possono fare anche altri interventi per ridurre ancora di più il consumo di combustibile: evitare le dispersioni di calore. La prima cosa da fare è regolare la temperatura del termostato a un massimo di 20°C, ma soprattutto si devono tenere chiusi i termosifoni degli ambienti in cui non si soggiorna e lo stesso si deve fare quando si aprono le finestre per arieggiare. Una soluzione economica è poi quella di adottare dei paraspifferi da porre davanti a porte e finestre, tra l'altro i paraspifferi possono essere fatti in casa riutilizzando pezzi di tessuto magari di vecchi abiti.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come isolare un locale caldaia in metallo

Per installare una caldaia occorre tener presente numerosi aspetti. Innanzitutto bisogna studiare la collocazione della caldaia, per vari motivi. Le tubature devono presentare una buona disposizione per evitare un'inutile dispersione. Inoltre dobbiamo...
Economia Domestica

Come limitare i consumi dell'asciugatrice

L'asciugatrice entrata nelle case italiane ormai da anni è elettrodomestico che permette di asciugare il bucato appena lavato. D'altro canto però l'asciugatrice è anche uno strumento che comporta un grande consumo di energia elettrica, che a lungo...
Economia Domestica

5 buone abitudini per tagliare i consumi in inverno

Nel periodo invernale, solitamente, i consumi sono molto più alti rispetto alla stagione estiva. Questo è ovviamente dovuto alla situazione meteo meno favorevole che ci costringe ad usare maggiormente riscaldamento, asciugatrice e tutti quei piccoli...
Economia Domestica

Come installare una caldaia combinata

Con l'arrivo dell'inverno non si può fare a meno di accendere i riscaldamenti. Anche i consumatori più attenti, sanno che l'accensione della caldaia comporta dei costi notevoli, specialmente se si utilizza il gas metano. Un notevole risparmio sulla...
Economia Domestica

Come verificare se la caldaia funziona

In quasi tutte le case è presente la caldaia, che è un'apparecchiatura molto importante in quanto da essa dipendono direttamente alcuni elementi fondamentali, come il riscaldamento domestico e l'acqua calda. Ma il corretto funzionamento di una caldaia...
Economia Domestica

5 consigli per la manutenzione della caldaia

La caldaia è uno degli elettrodomestici indispensabili per qualsiasi abitazione ed è in grado di fornire calore ai termosifoni che si hanno in casa e naturalmente acqua calda. Le dimensioni e la potenza di una caldaia, vengono scelte in base ai metri...
Economia Domestica

Come scegliere un ferro da stiro con caldaia

Nonostante vi siano, in commercio, un gran numero di ferri da stiro di qualunque tipologia, quelli maggiormente utilizzati e apprezzati sembrano essere quelli con caldaia. Pare, infatti, che garantiscano una migliore qualità di stiratura. Ma anche i...
Economia Domestica

Caldaia: 5 consigli per la manutenzione

Durante la stagione invernale se abbiamo installato in casa un buon impianto di riscaldamento, trascorriamo anche le giornate più rigide, al calduccio sul nostro tranquillamente riscaldati. Sicuramente l'impianto a gas è quello più indicato in un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.