Come ridipingere e decorare una vecchia credenza

Tramite: O2O 20/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile ridipingere e decorare una vecchia credenza apparentemente inutile e logora, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti utili su come procedere correttamente senza investire cifre economiche elevate. Vediamo dunque insieme come sia possibile restituire alla tua vecchia credenza l'eleganza e la bellezza di un tempo.

25

Effettua la scartavetratura

Ecco la prima fase fondamentale che ti consente di rinnovare la tua vecchia credenza, attraverso la pittura e la decorazione della stessa: la scartavetratura. Questo lavoro come potrai notare, ti permetterà di rendere la superficie perfettamente liscia e pulita (ti consentirà inoltre di preparare adeguatamente la superficie, per migliorare la fase successiva del lavoro). Si tratta di un lavoro di ristrutturazione necessario, soprattutto se desideri ridipingere la tua credenza con colori e tecniche diverse.

35

Applica la vernice

A questo punto devi applicare la vernice ad acqua, con l'uso di un pennello piccolo e morbido. Puoi acquistare questi prodotti presso un negozio di ferramenta (compreso i pennelli e la cartavetrata). Per effettuare questo lavoro ti consiglio di indossare un paio di guanti, in modo da applicare due mani di vernice all'acqua senza il rischio di sporcarti le mani (tra una passata e l'altra ti consiglio inoltre di aspettare almeno 12/14 ore). Scegli la tipologia e il colore in base ai tuoi gusti personali.

Continua la lettura
45

Decora la credenza

A questo punto devi semplicemente decorare la credenza. Per effettuare questo lavoro puoi usare diverse tecniche decorative (ad esempio puoi ricorrere alla pittura con pennelli e colori ad acqua). Se non possiedi una certa dimestichezza manuale con il decoupage tuttavia, ti consiglio di usare le classiche mascherine di stencil (con questa tecnica decorativa potrai decorare con estrema semplicità, semplicemente appoggiando la mascherina sopra la credenza e applicando un po' di colore a spray, in modo da riprodurre facilmente il disegno presente sulla mascherina). Se ti piace l'idea puoi applicare altri elementi decorativi, come ad esempio strass e glitter.

55

Decora la credenza

Se ti piace l'idea inoltre, puoi decorare la tua credenza applicando una carta da parati fantasiosa e originale. La carta può essere acquistata presso un comune negozio di decoupage e può essere applicata con l'uso di una colla forte. Ne ricaverai un oggetto originale e fuori dal comune.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ridipingere porte in legno

È' abbastanza comune che le porte in legno delle case, o ancor più spesso di baite e rifugi soggetti alle intemperie, possano col passare del tempo danneggiarsi e perdere colore e lucidità. Nella maggior parte dei casi, il tempo necessario per ridipingere...
Ristrutturazione

Come decorare una vecchia scrivania in legno spendendo poco

Con il trascorrere del tempo i mobili che possediamo in casa purtroppo si rovinano o si consumano, e acquistarne di nuovi non sempre viene bene per le nostre finanze. L' ideale è, quindi, provare a recuperarli decorandoli a nostro piacimento e, magari,...
Ristrutturazione

Come Rallegrare Una Vecchia Cucina

In questo articolo, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, ad imparare come poter rallegrare una vecchia cucina, senza però cambiare lo stile, il proprio gusto, ma solo finendo con l'abbellirla ancora di più, rendendola unica e speciale. Preparare...
Ristrutturazione

Come levare la vecchia pittura dai muri

Quando vi trasferite in una nuova abitazione, o semplicemente quando la tinteggiatura della vostra casa è ormai diventata vecchia, vi trovate di fronte alla necessità di doverla assolutamente cambiare. Tuttavia, questa operazione non è così semplice,...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una vecchia taverna

Per organizzare una cena in compagnia degli amici o semplicemente per passare una bella serata con la famiglia la taverna è sempre il posto ideale. Non tutti posseggono la taverna ma molte persone, che hanno questa fortuna, sottovalutano questo spazio...
Ristrutturazione

Come rinnovare una vecchia stalla

Restaurare un edificio antico richiede una progettazione accurata da realizzare insieme ad un esperto per garantire solidità e sicurezza dello stabile. Lo stesso discorso vale anche per una vecchia stalla che se non adibita a questa funzione specifica...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una vecchia casa

Se intendiamo ristrutturare una vecchia casa quindi sostituendo completamente la pavimentazione delle varie stanze e rifinendo i muri perimetrali, possiamo intervenire con il fai da te, utilizzando alcuni attrezzi e il materiale necessario. A tale proposito,...
Ristrutturazione

Come rendere antisismica una vecchia abitazione

Le normative vigenti in materia di edilizia impongono degli standard da rispettare per la sicurezza antisismica obbligatoria per le nuove costruzioni, ma anche per il consolidamento dei vecchi edifici soprattutto in fase di restauro. Gli interventi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.