Come ricostruire le fughe tra pietre e mattoni

Tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Alle volte si ha la necessita' di effettuare qualche piccolo lavoro di manutenzione che comporta la demolizione e la successiva ricostruzione di qualche elemento presente nelle nostre abitazioni. Come potrebbe essere un muro fatto si pietre e mattoni. In questa guida vedremo come ricostruire le fughe tra le pietre ed i mattoni, un operazione di manutenzione che non necessita di una grande conoscenza del mestiere, ma un po' di pazienza e predisposizione all'hobbistica specie, come in questo caso, al settore del fai da te.

210

Occorrente

  • indumenti da lavoro protettivi (guanti scarpe chiuse occhiali)
  • stucco per fughe
  • secchio
  • cazzuola
  • siringhe per stucco o spatola in gomma
  • spugna per stucco e acqua
  • scanalatore per fughe
  • compressore o spazzola
310

Procurarsi il materiale

Dopo essersi procurati tutto il materiale occorrente e gli accessori utili per eseguire il lavoro, acquistabili presso un comune negozio di ferramenta o un rivenditore di materiale edile, si potrà procedere al primo passo per effettuare il nostro lavoro. Bisognerà armarsi di molta pazienza poiché è un operazione che porta via molto tempo ed è molto delicato se si vuole ottenere un ottimo risultato.

410

Eliminare il vecchio stucco

Iniziamo con l'eliminare dalle fughe il vecchio stucco utilizzando l'apposito scanalatore, questa operazione è la più delicata inquanto si potrebbe correre il rischio di scheggiare i bordi di pietre o mattoni, per questo bisognerà procedere con molta cautela. Nel caso in cui, invece, lo stucco vecchio si presenti molto resistente bisognerà, utilizzando sempre lo stesso attrezzo, creare quantomeno un certo spessore per rendere lo stucco che si andrà a sovrapporre più resistente.

Continua la lettura
510

Pulire le fughe

Adesso bisognerà pulire tutte le fughe dai residui di polvere creati dal precedente lavoro di scanalatura con l'aiuto di un compressore o di una spazzola, dopodiché si dovranno lavare solo con acqua pulita, senza usare alcun tipo di detergente, tutte le fughe e le superfici di mattoni o pietre. A questo punto bisognerà attendere che si asciughi il tutto per verificare che essa sia effettivamente priva di alcuna traccia di polvere e residui.

610

Preparare lo stucco

Dopo questo lavoro di preparazione si potrà procedere con l'effettivo lavoro di ricostruzione delle fughe. Si inizierà col preparare lo stucco precedentemente scelto in base al colore e allo spessore, lasciandolo riposare per almeno 5 minuti in modo tale che le resine in polvere in esso presenti si miscelino bene. Si consiglia di leggere la scheda tecnica del prodotto per preparate una miscela efficace rispettando le proporzioni indicate.

710

Inumidire le fughe

A questo punto prima di procedere con il lavoro di riempimento delle fughe bisognerà prima inumidire le stesse, dopodiché si dovrà rimescolare lo stucco e procedere all'applicazione su di esse attraverso l'apposita siringa per stucco oppure, in alternativa, utilizzando la spatola di gomma accertandosi che le fughe siano riempite uniformemente senza tralasciare nemmeno un piccolo foro.

810

Eliminare lo stucco in eccesso

Adesso si dovrà eliminare lo stucco in eccesso, prima che esso si asciughi, utilizzando una spugna per stucco, sciacquandola più volte, lavorando sulla superficie con movimenti rotatori poiché in questo modo lo stucco in eccesso verrà eliminato facilmente e le fughe risulteranno tutte piene in modo omogeneo. Una volta che esso si sarà asciutto per bene, basterà concludere il nostro lavoro passando un panno asciutto sulle fughe, così il nostro lavoro sarà brillantemente terminato.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di ricostruire le fughe accertarsi di aver asportato per bene il vecchio stucco.
  • Prima di utilizzare detergenti per la pulizia è consigliato aspettare almeno 48 ora dalla fine del lavoro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ricostruire il comignolo di un camino

Il comignolo è la parte terminale della canna fumaria, esattamente quella che è posizionata sopra al tetto di un'abitazione. Questo elemento ha lo scopo di disperdere i fumi provenienti dal suo interno evitandone il ritorno e favorendo il tiraggio verso...
Ristrutturazione

Come Tinteggiare I Mattoni Del Camino

Tutti noi amiamo stare seduti davanti al camino in inverno, con il fuoco acceso e magari una tazza di cioccolata calda da sorseggiare mentre ci rilassiamo. Tuttavia anche questa funzionale struttura richiede una certa manutenzione in quanto la fuliggine...
Ristrutturazione

Come rivestire le pareti con mattoni flessibili

La tecnologia in evoluzione che caratterizza i tempi moderni non finisce di stupire; infatti, anche nel settore edilizio sono in continua ascesa alcuni laterizi ideali per chi desidera creare un nuovo look nella propria casa in modo semplice, con un minimo...
Ristrutturazione

Come scegliere il colore delle fughe

Capita di tanto in tanto di dover rifare la pavimentazione della propria abitazione, e scegliere quindi la tipologia che più ci aggrada e soddisfa. Insieme alle mattonelle che andranno posate andra' scelto anche il colore delle fughe, in modo che si...
Ristrutturazione

Come creare una parete di pietre finte

A volte la nostra abitazione necessita di alcuni lavori che servono a darle un nuovo aspetto. Possiamo agire in diversi ambiti e in diversi ambiti. In questa guida comunque vedremo nello specifico un particolare lavoro che ci consentirà di creare una...
Ristrutturazione

Come rinnovare le fughe nelle piastrelle e pavimenti

Sia sui pavimenti che sulle pareti, in tinta unita o fantasia, le piastrelle creano una bella decorazione, di cui una delle caratteristiche principali, è costituita dalla durata, dato che è difficile logorarle. Alle volte, però, può accadere di dover...
Ristrutturazione

Come pavimentare con mattoni autobloccanti

I mattoni autobloccanti rappresentano la soluzione ideale per chi desidera aggiungere una pavimentazione esterna senza dover eseguire dei massicci lavori per l'installazione. Questi mattoni, infatti, poiché vanno incastrati l'uno nell'altro, non necessitano...
Ristrutturazione

Come decorare casa con mattoni a vista

Chi non ha mai sognato di vivere in un loft di New York? Ovviamente non possiamo garantire lo stesso panorama ma una cosa è certa: si può benissimo ricreare la stessa atmosfera. Come? Non è difficile se deciderai di decorare una parete di mattoni a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.