Come ricoprire le piastrelle della cucina con il parato

Tramite: O2O 30/04/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una cucina può avere le piastrelle consumate, sporche o rovinate. Spesso per riuscire a far fronte a questo problema si pensa subito a come poterle modificare o sostituirle del tutto. Naturalmente questo può far sorgere un problema ben più grosso, cioè quello economico. Sostituire la parete, una parte della cucina, o ancor peggio di tutta, comporta sicuramente una grossa spessa. Bisogna a questo punto rifarsi ad una soluzione un po' più economica, come ricoprire le piastrelle della cucina con il parato. Realizzarlo è anche molto più semplice di una eventuale sostituzione: con i passaggi seguenti andremo proprio a vedere come procedere per ricoprire le piastrelle della cucina con il parato.

27

Occorrente

  • Carta da parati a piastrelle adesive di ultima generazione
37

Utilizzare la carta da parati

Rimuovere le piastrelle e rifare l?intonaco è sicuramente la procedura più classica, ma spesso si desidera qualcosa di più da alcuni angoli della cucina. Si presenta perciò un dilemma ricorrente su cosa è possibile fare come alternativa. A questo proposito la carta da parati è ben considerata, per il suo prezzo e per l'apparente facilità di installazione. In ogni caso, non è così facile da posare, e c'è sempre la paura che non dia dei risultati estetici soddisfacenti.

47

Utilizzare le piastrelle adesive

Una soluzione pratica ed intelligente ci viene dall'evoluzione della carta da parati. Sono sostanzialmente delle piastrelle adesive abbastanza simili alla carta da parati, in materiale plastico ed ignifugo. La loro consistenza è molto corposa, solitamente presentano un disegno a mosaico, ma sono disponibili anche in varie soluzioni grafiche. Le potete trovare con molta facilità presso i negozi di bricolage. Si tratta di un prodotto recente lanciato da alcune case specializzate, quindi facilmente reperibile e disponibile .

Continua la lettura
57

Applicare la carta

Queste piastrelle vengono vendute sostanzialmente come dei fogli. Grazie alla tipologia del disegno piuttosto schematico e regolare, si possono tagliare a misura per realizzare dei quadrati. In questo modo è davvero molto più semplice applicare e fissare la carta da parati a seconda delle dimensioni della cucina e delle piastrelle già presenti. A questo proposito, prestate molta attenzione a prendere le misure corrette della parete nella quale volete posarle. Considerate inoltre la possibilità di girare attorno facilmente a interruttori o prese di corrente, che di solito non richiedono uno spostamento.

67

Creare l'effetto

Il miglior effetto si otterrà scegliendo (e anche tagliando) il disegno, in modo tale che alla fine non si vedano le giunture. Si può impiegare la stessa tecnica anche nell'applicare il rivestimento interno della doccia, in maniera tale da dare più colore ad un bagno semplice dal cristallo trasparente. Interessante è anche il gioco che si può ottenere modificando la stesura. Non è necessario stendere i quadrati uno accanto all'altro, in quanto è sufficiente immaginare degli effetti a scacchiera diversi dal solito, fantasiosi e adatti a decorazioni. Le piastrelle adesive in questo caso possono essere tutte di diverso colore per ottenere così un effetto anni settanta, oppure a composizione regolare. In base allo spazio disponibile e alle dimensioni della parete, si potranno anche disporre distanziate tra loro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sperimentate decorazioni differenti, disponendo i quadrati in modo distanziato o capovolto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 accessori a cui non puoi rinunciare in cucina

In una casa ed in particolare nell'ambiente cucina ci sono svariati utensili ed accessori di uso comune, ma talvolta in fase di allestimento si evitano quelli di rivelante importanza in quanto indispensabili per eseguire alcuni tipi di elaborazioni di...
Economia Domestica

5 vantaggi di una cucina ad angolo

Uno dei layout più efficienti per la casa moderna è la cucina ad angolo, detta anche a L. Tali cucine offrono uno spazio di lavoro più efficiente e consentono di installare mobili ed elettrodomestici sulle pareti ad angolo retto con un'area aperta...
Economia Domestica

Come rendere la cucina più funzionale

La cucina rappresenta senza dubbio uno dei luoghi della casa che, più di ogni altro, deve essere organizzato in modo attento, strategico e funzionale. Affinché ciò si verifichi, c'è bisogno di idee giuste e di seguire pochi, importanti accorgimenti....
Economia Domestica

5 dritte per usare al meglio un termometro da cucina

Molti sono gli utensili da cucina che vengono utilizzati non solo per cuocere gli alimenti, ma anche per crearne alcuni di vario tipo come ad esempio dolci, primi piatti o secondi deliziosi. Tra i vari attrezzi da poter utilizzare all'interno della propria...
Economia Domestica

Come risparmiare gas in cucina

Le bollette di gas e luce hanno un'incidenza notevole nel bilancio familiare: una delle stanze che ci impegna di più finanziariamente è la cucina perché è proprio qui che si concentrano gli apparecchi che funzionano a gas (caldaia e cucina). Il gas...
Economia Domestica

Come ridurre i livelli di umidità in cucina

La cucina è uno degli ambienti domestici più soggetti all'umidità, a seguito della presenza di acqua che alimenta il lavello ma anche del vapore generato dalla cottura dei cibi. Per evitare che possa danneggiare mobili e pareti, è quindi necessario...
Economia Domestica

5 consigli per la manutenzione della cucina

Da sempre la cucina è considerata il cuore della casa e la stanza più vissuta da tutti i componenti della famiglia e, per questo, è anche la stanza più messa a dura a prova. Se tenerla in ordine tutti i giorni è un’impresa anche per te, leggi...
Economia Domestica

Come scegliere gli elettrodomestici per la cucina

Scegliere buoni elettrodomestici per la cucina è molto rilevante. Il loro acquisto è un investimento importante sia sotto il profilo economico che per la durata, infatti se ben scelti resteranno in cucina per tanti anni e saranno i responsabili di buona...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.