Come Riconoscere I Mobili Antichi Autentici In Stile Adam

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli elementi che compongono l'arredamento di un appartamento deve necessariamente avere una certa coerenza stilistica. Infatti esistono diverse tipologie e stili di arredamento che possiamo utilizzare per dare un certo stile agli ambienti della nostra casa. Riconoscere un preciso stile ci consentirà di poter arredare un casa seguendo per l'appunto una determina espressione. In questa guida focalizzeremo la nostra attenzione principalmente su uno stile in particolare. Più nel dettaglio infatti vedremo come poter riconoscere i mobili antichi autentici in stile Adam. Basta seguire pedissequamente i passaggi di questa guida per ottenere dei risultati veramente insperati ma comunque molto sorprendenti.

24

Le caratteristiche peculiari dello stile Adam a cui occorre prestare molta attenzione, sono per prima cosa l'unità decorativa fra spazi e arredi. Noteremo che i mobili sono eseguiti in forma molto geometrica. Sono decorati utilizzando l'arte dell'intarsio, ma anche con forme pitturati. Questo soprattutto nella gamma di colori dei rossi, dei bianchi e dell'oro. Nello stile Adam dovremo notare anche che le gambe di tavoli o consolle sono realizzati a forma di colonna. Osservando poi le sedie o le poltrone, apparirà evidente come i dorsi, in entrambi i casi, sono imbottiti oppure traforati.

34

Passiamo a questo punto ad osservare con attenzione i dettagli decorativi tipici dello stile Adam. Noteremo come i temi ricorrenti di tali decori, sono i dorsi a lira o a vaso, o ancora fregi di foglie oppure a festoni. Date le influenze artistiche del creatore di questo stile, ci capiterà spesso di trovare legni dipinti con greche, sfingi e grifoni.

Continua la lettura
44

Infine dovremo porre molta attenzione sul tipo di materiale con il quale sono realizzati i mobili i stile Adam. Solitamente i legni usati sono principalmente il palissandro, il bois de rose, il pioppo gallo su sicomoro satinato. Adesso conosciamo tutte le caratteristiche fondamentali che ci aiuteranno a riconoscere un mobile originale in stile Adam, di sicuro non potremo sbagliare nella valutazione del pezzo che ci troveremo difronte. Se desideriamo avere in casa un mobile in perfetto stile Adam, scegliamo la comò de a mezzaluna, oppure una libreria incassata a parete o una console di forma semi-ovale. Non mi rimane altro da fare che augurarvi sinceramente buon lavoro nella vostre procedure di riconoscimento e quindi scelta dei mobili antichi in stile Adam.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come Riconoscere Mobili Autentici In Art Nuveau

L'Art Nuveau rappresenta uno stile floreale o stile Liberty diffuso anche in Italia. È stato un movimento artistico e filosofico che è nato tra il 1890 ed il 1920 in Francia e si è diffuso, immediatamente, in Gran Bretagna, per poi prendere piede in...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili Antichi Neoclassici

Lo stile neoclassico nacque tra il 1770 e il 1800, dopo gli scavi di Ercolano e Pompei. Le influenze maggiori furono quelle francesi, prima lo stile Luigi XVI e successivamente lo stile Impero. I centri di maggiore sviluppo si concentrarono in Piemonte...
Arredamento

Come riconoscere falsi mobili antichi del Settecento

Saper distinguere un mobile antico autentico da una copia è una dote rara che necessita di anni di studio e un certo intuito. Nel momento in cui intendi acquistare un mobile d'antiquariato rivolgi al rivenditore domande precise sull'epoca di costruzione...
Arredamento

Come Riconoscere Mobili In Stile Barocchetto O Rococò

Il rococò è uno stilo di ornamento che è nato e si è sviluppato principalmente nella Francia della prima metà del diciottesimo secolo. È da molti considerato un'evoluzione del cosiddetto tardo-barocco. Il Rococò si distingue da altri stili per...
Arredamento

Come Riconoscere E Scegliere I Mobili In Stile Vittoriano

Il stile vittoriano è cosi definito poiché nato all'epoca in cui regnava la Regina Vittoria, e si articola su mobili di legno lineari, di un colore tendenzialmente scuro ed in particolare con una finitura in radica pregiata come ad esempio di mogano...
Arredamento

Come Riconoscere E Ambientare I Mobili In Stile Luigi Xv

Il regno di Luigi XV è ben diverso del precedente, meno maestoso, meno cortigiano e formale, reinventa Versailles, dove per anni, sotto la reggenza la corte non aveva più vissuto. Questo con il periodo del trionfo rococò, il classicismo dalle linee...
Arredamento

Come Riconoscere I Mobili In Stile Restaurazione Inglese

L'epoca della restaurazione in generale, è una di quelle epoche che per anni non è stata presa in considerazione. Lo stile che quest'epoca ha da sempre offerto ai mobili, è stata ritenuta infatti da sempre sin troppo pesante. I mobili restaurati non...
Arredamento

Come Riconoscere Mobili In Stile Luigi Tredicesimo

Luigi tredicesimo di Borbone, denominato anche "il Giusto", fu re di Francia e di Navarra dal 1610 al 1643, anno della sua morte. Oltre ad essere un importante personaggio storico e a far parte del celebre romanzo di Alexandre Dumas "I tre moschettieri"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.