Come riciclare le persiane delle finestre

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sia in campagna che in città, le persiane tengono ancora testa ai vari “sistemi di oscuramento”, realizzati con materiali quali alluminio, plastica e simili. E nonostante l'immissione sul mercato di materiali difficilmente biodegradabili come quelli citati in precedenza, possiamo dire con certezza che le persiane tutt'ora utilizzate con più frequenza, sono quelle in legno. Ma come qualsiasi oggetto esposto ad usura, il momento in cui le nostre persiane sono ormai troppo rovinate siamo costretti a sostituirle. Nel caso in cui le persiane sono di legno, è un peccato "rottamarle" senza provare a riutilizzarle. Con la giusta dose di fantasia potremo riciclarle e trasformarle in oggetti molto utili ed anche molto originali. Vediamo insieme attraverso le utili informazioni di questa guida come riciclare le persiane delle finestre.

26

Utilizziamo le persiane per creare la testata del letto

Ora mettiamoci all'opera seguendo questa idea: utilizziamo le persiane per creare la testata di un letto. La quantità di persiane necessarie è ovviamente dipenderà dalla dimensione del letto. Se le persiane che stiamo utilizzando sono particolarmente rovinate, basterà prendere un po' di carta vetrata, scrostare la vecchia vernice e ridipingerle del colore preferito. A vernice asciutta, appendiamo le persiane al muro come fossero dei quadri, dietro alla “testa del letto”, utilizzando dei semplici chiodi e posizionandole all'altezza desiderata.

36

Appendiamo uno specchio sopra la persiana ancorata al muro

Altra idea semplice da realizzare ed altrettanto originale è uno specchio a parete. Naturalmente anche se la persiana si presentasse in buone condizioni, conviene sempre e comunque dare una mano di carta vetrata alla nostra persiana, così da poterla poi colorare a nostro piacimento. E allora, appena la nostra persiana sarà pronta, ossia riverniciata ed asciutta, prendiamo uno specchio ed attacchiamolo alla persiana, assicurandoci che quelli che useremo saranno chiodi per il legno, ed inseriamoli fino a farne rimanere fuori solo la parte necessaria per appendervi lo specchio. Se vogliamo rendere più sicuro il tutto, possiamo bloccare l'intero perimetro dello specchio alla persiana, utilizzando del nastro biadesivo trasparente.

Continua la lettura
46

Realizziamo un separè con le persiane

Questa volta realizziamo un separé. Le persiane, in origine, sono già dotate di “cerniere con snodo”, quindi basterà unirle tra loro utilizzando le loro “cerniere originali” ed eventualmente delle viti “extra” per rendere più stabile la struttura. Se le persiane non si presentano molto grandi, il separé che realizzeremo potrà essere posizionato anche su una scrivania o su un tavolo. Nel caso il separé sia piuttosto grande, è possibile applicare delle cerniere diverse da quelle originali, più grandi e più robuste. Fatto questo, le nostre persiane sono pronte per essere posizionate magari in camera da letto.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete trasformare la vostra persiana in una comoda mensola per i vostri libri, la vostra TV e qualunque altro oggetto che volete tenere a portata di mano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

5 favolose idee per le finestre della tua casa

Hai mai pensato di dare carattere e vita al tuo appartamento puntando l'attenzione su dettagli differenti dai mobili quali infissi, schermature e porte?Regolare l'intensità della luce che entra dentro casa, usare materiali naturali, arredare con le tende,...
Economia Domestica

Come evitare la condensa sulle finestre

L’umidità è la diretta responsabile della condensa sui vetri delle finestre. L’umidità non è altro che particelle d’acqua presenti nell' aria, tali particelle rimangono in stato di vapore fino a quando non variano la loro temperatura. In un...
Economia Domestica

Come riciclare le porte vecchie

È risaputo che negli ultimi tempi va prendendo sempre più piede l'arte del riciclo creativo. Oggetti che non usiamo più o che avevamo accantonato, possono così ritornare utili e dare vita ad altri oggetti altrettanto funzionali. In questa maniera...
Economia Domestica

Come riciclare una lavatrice

Oggi si parla spesso di riciclo; chi pratica questa attività ha un risparmio e allo steso tempo un guadagno economico, ma anche la collettività ne ha giovamento. Riciclare è fondamentale in quanto fornisce l’opportunità alle persone di sviluppare...
Economia Domestica

Come riciclare le caramelle

Ogni giorno ci capita di buttare via moltissimi oggetti e cibi di ogni tipo, producendo una gran quantità di rifiuti. Tutto questo potrebbe essere evitato semplicemente imparando a riciclare o riutilizzare i vari oggetti anziché gettarli. Su internet...
Economia Domestica

Riciclare le scarpe vecchie

Spesso ci si ritrova ad avere almeno un paio di scarpe che non si indossano più ormai da anni, ma che non si riescono a gettare via per vari motivi, dagli stivali alle ballerine. È tuttavia possibile regalare loro una seconda vita, trasformandole in...
Economia Domestica

Come riciclare vecchi tappeti

Un accessorio che viene utilizzato spesso nelle case sia come elemento decorativo che come protezione dei pavimenti, è il tappeto. Esso può essere di diverse forme,dimensioni e tessuti e viene utilizzato di solito in abbinamento agli altri complementi...
Economia Domestica

Come riciclare la carta dell'uovo di Pasqua

Durante il periodo di Pasqua vi ritrovate invasi dalla carta dell'uovo di Pasqua? C'è ne sono di mille colori diversi e la consistenza è piuttosto ottima, poiché resiste bene agli strappi. Oggigiorno il tema del riciclo è molto diffuso, per tale ragione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.