Come riciclare i vecchi indumenti

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quando si effettua il cambio di stagione e si sistemano gli armadi spuntano fuori vestiti rovinati ed inutilizzabili. In questo caso si hanno borse piene di indumenti e non si ha il coraggio di buttarli via.
In alternativa al cassonetto si possono riciclare i vecchi abiti destinandoli ad usi diversi. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile riciclare i vecchi indumenti.

24

Utilizzarli come stracci o bavaglini

In alcuni casi si possono riutilizzare come abiti da mettere in casa, lontano da occhi indiscreti. Un'idea può essere quella di utilizzare i vecchi indumenti per fare degli stracci per la pulizia. In base alla loro consistenza si possono ritagliare ed utilizzare per spolverare le superfici oppure per asciugare. È opportuno scegliere accuratamente il tessuto degli indumenti per non correre il rischio di graffiare le superfici che vengono spolverate. Alcuni vestiti si possono utilizzare per creare dei bavaglini per bambini oppure per farne dei grembiuli. Un'altra soluzione può essere quella di cucire insieme vari pezzi di stoffa e realizzare buste oppure borse. Per questo utilizzo occorrono tessuti resistenti, come il velluto o il jeans. Inoltre, i tessuti spugnosi o duri si possono usare come tappetini per il bagno o per la cucina.

34

Utilizzarli per gli animali

Se si hanno degli animali domestici si può realizzare una lettiera, un cuscino, oppure un simpatico ed utile cappottino per l'inverno. In questa caso bisogna verificare che il tessuto non provoca allergia agli animali. Infatti, cani e gatti sono intolleranti a diversi tessuti sintetici. In alternativa si possono modellare le stoffe per realizzare dei giochi per gli amici a quattro zampe, ad esempio corde o trecce di tessuto. Occorre prestare però attenzione al tipo di materiale e alla consistenza per evitare che giocando gli animali possono ingerire qualche residuo di tessuto.

Continua la lettura
44

Dare i vecchi infumenti in benificenza

Un'altra idea alternativa può essere quella della vendita. Attualmente con alcuni siti della rete è possibile vendere i propri indumenti superflui stando a casa. Si può anche rivolgersi ad un mercatino del riuso oppure a qualche negozio di abbigliamento che tratta vestiti usati. Per svuotare l'armadio si può anche fare beneficenza. Associazioni come la Caritas raccolgono volentieri vecchi indumenti che possono fare la felicità di tante persone bisognose. È consigliabile scegliere il modo che si ritiene più giusto per riciclare i vestiti inutilizzati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come riciclare i vecchi piatti

Avete dei piatti vecchi, ma che proprio non volete buttare? Basta solo un pizzico di fantasia e un po' di pazienza per riutilizzarli e dargli nuova vita. In quest'articolo troverete alcuni consigli e spunti per fare dei vostri vecchi piatti degli oggetti...
Economia Domestica

Come riciclare vecchi tappeti

Un accessorio che viene utilizzato spesso nelle case sia come elemento decorativo che come protezione dei pavimenti, è il tappeto. Esso può essere di diverse forme,dimensioni e tessuti e viene utilizzato di solito in abbinamento agli altri complementi...
Economia Domestica

5 modi per riciclare vecchi calendari

Se in casa abbiamo uno o più calendari di tipo tradizionale, ovvero quelli che mese per mese ci propongono immagini diverse con svariati soggetti come animali, paesaggi o nature morte, invece di strappare le pagine conviene soltanto rivoltarle, per poi...
Economia Domestica

Come riciclare le riviste ed i giornali

Oggi abbiamo deciso di proporre un nuovo articolo, in cui vogliamo proporre un argomento molto utile, che se utilizzato può servire a creare qualcosa di unico. Stiamo parlando del metodo del riciclaggio e nello specifico abbiamo pensato di imparare come...
Economia Domestica

Come riciclare un cappotto lungo

Il più delle volte ci ritroviamo negli armadi dei capi che lo scorso anno andavano molto di moda e che con il nuovo anno non sono per niente adatti alle nuove tendenze. È sicuramente un problema che offre l'alternativa in due soluzioni: buttarlo o vedere...
Economia Domestica

Come riciclare una lavatrice

Oggi si parla spesso di riciclo; chi pratica questa attività ha un risparmio e allo steso tempo un guadagno economico, ma anche la collettività ne ha giovamento. Riciclare è fondamentale in quanto fornisce l’opportunità alle persone di sviluppare...
Economia Domestica

Come riciclare le caramelle

Ogni giorno ci capita di buttare via moltissimi oggetti e cibi di ogni tipo, producendo una gran quantità di rifiuti. Tutto questo potrebbe essere evitato semplicemente imparando a riciclare o riutilizzare i vari oggetti anziché gettarli. Su internet...
Economia Domestica

Riciclare le scarpe vecchie

Spesso ci si ritrova ad avere almeno un paio di scarpe che non si indossano più ormai da anni, ma che non si riescono a gettare via per vari motivi, dagli stivali alle ballerine. È tuttavia possibile regalare loro una seconda vita, trasformandole in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.