Come riciclare e decorare una vecchia cornice porta foto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se in casa avete una vecchia cornice porta foto che non utilizzate più da tempo magari perché non si adatta allo stile impostato, potete riciclare la struttura e poi decorarla rispettando il design dell'ambiente domestico. Per fare ciò, occorre poco tempo a disposizione ed alcuni materiali, oltre ad un pizzico di creatività. A tale proposito, ecco dunque alcuni consigli su come ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Seghetto alternativo
  • Carta abrasiva
  • Collante acrilico o vinilico
  • Colori ad olio e tempere
  • Stoffa o carta
  • Conchiglie o perline
  • Vernice trasparente
  • Decalcomanie a freddo e matita
35

Tagliare la cornice con un seghetto alternativo

Se la cornice da riciclare pensate che sia troppo grande per la foto che volete inserire, allora con un seghetto alternativo potete tagliarla al centro sia nella parte verticale che orizzontale, e quindi renderla su misura per la suddetta immagine. Dopo aver constatato che le dimensioni sono giuste, fissate tra loro i pezzi usando della colla vinilica e poi aspettate che si solidifichi, prima di intervenire con una fase di carteggio ideale quest'ultima per renderla di nuovo liscia e setosa.

45

Utilizzare delle vernici

La cornice una volta portata a misura richiede la decorazione che può avvenire ad esempio con delle vernici (tempere o colori ad olio), o anche usando la tecnica del découpage. Se avete optato di utilizzare le suddette vernici, allora con un pennello a setole morbide vi basta cospargere la superficie della cornice modificata con della cementite, in modo da creare una base atta a ricevere il colore prescelto. Una volta che questo primer si è asciugato, potete sbizzarrirvi a colorarla sia a tinta unica che di svariate tonalità, magari riempiendo i contorni con un disegno che in precedenza avete impostato a matita oppure avete creato con delle decalcomanie a freddo. Il découpage è un altro ottimo modo per decorare una vecchia cornice appena riciclata e modificata secondo lo stile impostato in casa, per cui leggendo i passi successivi della guida, saprete come sfruttarla al meglio per massimizzare il risultato.

Continua la lettura
55

Optare per il découpage

La tecnica del découpage è vantaggiosa, poiché potete usare svariati materiali come ad esempio la carta, la stoffa, delle conchiglie o ancora delle perline. In tutti i casi vi basta applicare il materiale prescelto usando un pennello imbevuto in un collante acrilico o vinilico, e una volta terminata la posa il consiglio è di usare del flatting o una vernice trasparente. Quest'ultima oltre a compattare al meglio la decorazione serve anche a proteggere i colori naturali, e nel contempo a rendere la cornice riciclata lucida e pronta per essere esposta in bell'evidenza insieme ad altri oggetti della casa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come decorare la porta d'ingresso per Natale

Il Natale è una festa che porta allegria e buonumore. Anche in tutte le nostre case. Ed è per questo che può essere una cosa carina addobbare la porta di ingresso del proprio appartamento con qualcosa di veramente speciale ed originale. Tutti i vostri...
Economia Domestica

Come riciclare le porte vecchie

È risaputo che negli ultimi tempi va prendendo sempre più piede l'arte del riciclo creativo. Oggetti che non usiamo più o che avevamo accantonato, possono così ritornare utili e dare vita ad altri oggetti altrettanto funzionali. In questa maniera...
Economia Domestica

Come realizzare una cornice in stile shabby chic

Se intendete dedicarvi alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa ed in particolare decorativo, potete cimentarvi nella creazione di una cornice in stile shabby chic. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto un minimo di accortezza...
Economia Domestica

Come trasferire una foto su una candela

Per creare un regalo personalizzato o semplicemente grazioso ed unico il miglior modo per confezionarlo è proprio quello del fai da te. Infatti, se si opta per una candela arricchita da foto o disegni il risultato sarà sicuramente d'effetto. Perché...
Economia Domestica

Come riciclare una lavatrice

Oggi si parla spesso di riciclo; chi pratica questa attività ha un risparmio e allo steso tempo un guadagno economico, ma anche la collettività ne ha giovamento. Riciclare è fondamentale in quanto fornisce l’opportunità alle persone di sviluppare...
Economia Domestica

Come riciclare le caramelle

Ogni giorno ci capita di buttare via moltissimi oggetti e cibi di ogni tipo, producendo una gran quantità di rifiuti. Tutto questo potrebbe essere evitato semplicemente imparando a riciclare o riutilizzare i vari oggetti anziché gettarli. Su internet...
Economia Domestica

Come riciclare le lattine della birra

Cominciamo col dire che la birra in lattina è stata prodotta negli anni Trenta da un'azienda statunitense. Tuttavia, per una questione di necessità, in quanto le lattine dovevano viaggiare per lunghi percorsi, si è pensato di sostituirla, in parte,...
Economia Domestica

Come riciclare le scatole di cioccolatini

Le scatole di cioccolatini sono sempre più usate, ma la cosa interessante e che possono essere riciclate per diversi scopi: porta oggetti, piccola cassettiera, scatola regalo, ecc. Ci sono molti modi divertenti e soprattutto utili per riciclare le scatole...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.