Come riciclare e decorare una vecchia cornice porta foto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se in casa avete una vecchia cornice porta foto che non utilizzate più da tempo magari perché non si adatta allo stile impostato, potete riciclare la struttura e poi decorarla rispettando il design dell'ambiente domestico. Per fare ciò, occorre poco tempo a disposizione ed alcuni materiali, oltre ad un pizzico di creatività. A tale proposito, ecco dunque alcuni consigli su come ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Seghetto alternativo
  • Carta abrasiva
  • Collante acrilico o vinilico
  • Colori ad olio e tempere
  • Stoffa o carta
  • Conchiglie o perline
  • Vernice trasparente
  • Decalcomanie a freddo e matita
36

Tagliare la cornice con un seghetto alternativo

Se la cornice da riciclare pensate che sia troppo grande per la foto che volete inserire, allora con un seghetto alternativo potete tagliarla al centro sia nella parte verticale che orizzontale, e quindi renderla su misura per la suddetta immagine. Dopo aver constatato che le dimensioni sono giuste, fissate tra loro i pezzi usando della colla vinilica e poi aspettate che si solidifichi, prima di intervenire con una fase di carteggio ideale quest'ultima per renderla di nuovo liscia e setosa.

46

Utilizzare delle vernici

La cornice una volta portata a misura richiede la decorazione che può avvenire ad esempio con delle vernici (tempere o colori ad olio), o anche usando la tecnica del découpage. Se avete optato di utilizzare le suddette vernici, allora con un pennello a setole morbide vi basta cospargere la superficie della cornice modificata con della cementite, in modo da creare una base atta a ricevere il colore prescelto. Una volta che questo primer si è asciugato, potete sbizzarrirvi a colorarla sia a tinta unica che di svariate tonalità, magari riempiendo i contorni con un disegno che in precedenza avete impostato a matita oppure avete creato con delle decalcomanie a freddo. Il découpage è un altro ottimo modo per decorare una vecchia cornice appena riciclata e modificata secondo lo stile impostato in casa, per cui leggendo i passi successivi della guida, saprete come sfruttarla al meglio per massimizzare il risultato.

Continua la lettura
56

Optare per il découpage

La tecnica del découpage è vantaggiosa, poiché potete usare svariati materiali come ad esempio la carta, la stoffa, delle conchiglie o ancora delle perline. In tutti i casi vi basta applicare il materiale prescelto usando un pennello imbevuto in un collante acrilico o vinilico, e una volta terminata la posa il consiglio è di usare del flatting o una vernice trasparente. Quest'ultima oltre a compattare al meglio la decorazione serve anche a proteggere i colori naturali, e nel contempo a rendere la cornice riciclata lucida e pronta per essere esposta in bell'evidenza insieme ad altri oggetti della casa.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come realizzare una cornice in stile shabby chic

Se intendete dedicarvi alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa ed in particolare decorativo, potete cimentarvi nella creazione di una cornice in stile shabby chic. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto un minimo di accortezza...
Economia Domestica

Come trasferire una foto su una candela

Per creare un regalo personalizzato o semplicemente grazioso ed unico il miglior modo per confezionarlo è proprio quello del fai da te. Infatti, se si opta per una candela arricchita da foto o disegni il risultato sarà sicuramente d'effetto. Perché...
Economia Domestica

Come riciclare un vecchio televisore

Nell'epoca moderna i progressi tecnologici si susseguono a un ritmo frenetico, ed è facile ritrovarsi l'abitazione invasa da apparecchiature elettriche che non possono essere più usate o riparate: un cellulare di cui si è perso il caricabatteria, un...
Economia Domestica

Come riciclare le caramelle

Ogni giorno ci capita di buttare via moltissimi oggetti e cibi di ogni tipo, producendo una gran quantità di rifiuti. Tutto questo potrebbe essere evitato semplicemente imparando a riciclare o riutilizzare i vari oggetti anziché gettarli. Su internet...
Economia Domestica

Come realizzare un porta rossetti con materiale di riciclo

Mettere in ordine la propria collezione di trucchi non è spesso semplice specialmente se si è delle appassionate di make up e si collezionano svariati trucchi di diversi marchi ed edizioni. Negli ultimi anni si trovano in commercio dei pratici porta...
Economia Domestica

Come decorare la tavola per un Battesimo

Il Battesimo è uno degli eventi più importanti in una famiglia, l'arrivo di un bimbo o di una bimba porta sempre gioia e allegria. In tempi di ristrettezze economiche però, prima di valutare la prenotazione al ristorante di una sala appositamente allestita...
Economia Domestica

Come riciclare i vecchi bicchieri di vetro

Chissà perché se guardiamo nello scolapiatti e dentro gli stipetti della cucina ci ritroviamo quattro o cinque serie di bicchieri spaiati? Uno lungo, uno corto, uno bianco ed uno ancora verde. I bicchieri si rompono facilmente e i servizi da dodici...
Economia Domestica

Come riciclare un frigorifero

Stiamo attraversando un periodo in cui il riciclo di qualsiasi oggetto, di qualsiasi natura e di qualsiasi dimensione è diventata una vera e propria arte. È possibile farsi una idea di quanti oggetti e di come essi vengono riutilizzati, semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.