Come richiedere una concessione edilizia

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
14

Introduzione

La concessione edilizia è un permesso che deve essere richiesto all'ente di competenza (comune, provincia, regione, etc) allo scopo di poter costruire un edificio su un terreno edificabile. Ottenere questo tipo di concessione spesso non è facile in quanto è necessario soddisfare determinati requisiti e pagare una certa somma di denaro. In ogni caso, è indispensabile ottenerla onde evitare di cadere nella trappola dell'abusivismo ed incorrere in delle pesanti sanzioni amministrative. Vediamo allora, attraverso i passi della seguente guida, come richiedere una concessione edilizia.

24

Presentazione della domanda

La prima cosa da fare è quella di presentare una domanda, corredata di tutta la documentazione richiesta a diversi uffici. I principali sono la comunicazione di inizio attività per costruzioni ex novo, oppure la comunicazione per eventuali opere atte a modificare strutturalmente tutte le parti interne o esterne preesistenti.

34

I documenti da allegare

Nella complessa documentazione, bisogna inoltre allegare altri importanti attestati come ad esempio la conformità sia dal punto di vista igienico sanitario che architettonico. La domanda una volta completata e consegnata, viene esaminata dal Sindaco o dall'Assessorato competente, che deve comunicare l'esito entro e non oltre i 60 giorni dalla presentazione, previo la possibilità per il richiedente di inoltrare il ricorso, qualora oltre il suddetto termine, il Comune non si fosse pronunciato esplicitamente con comunicazione scritta. Il ricorso da parte dell'interessato, va inoltrato alla Regione, che a sua volta impone al Comune di rimediare al mancato responso, entro 15 giorni. Trascorso tale termine, se la pratica non viene espletata, sarà un commissario nominato dal Presidente della Giunta regionale a pronunciarsi sulla questione edilizia in oggetto.

Continua la lettura
44

Modalità di rilascio della concessione

In base alla tipologia di lavori edilizi che si intendono attuare, ci sono altrettante modalità di rilascio delle concessioni. È obbligatorio quindi richiederla per la costruzione di nuove opere murarie (case, ville, box auto etc); sostituzioni o ristrutturazioni di opere preesistenti (muri perimetrali e casolari); soppalchi o sopraelevate ed eventuali restauri di strutture non residenziali. La domanda va presentata innanzitutto all'ufficio del Comune in cui si intende svolgere i lavori, con in allegato una serie di documenti che quest'ultimo provvede a sottoporre all'attenzione di altri uffici competenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come spostare una parete divisoria

Quando si è alle prese con la ristrutturazione di una casa è assai probabile che si senta l'esigenza di reinterpretare gli ambienti, magari ottimizzando gli spazi disponibili. Se è vero che i muri portanti non vanno mai toccati, non si può dire altrettanto...
Ristrutturazione

Regole da seguire per ristrutturare casa

La ristrutturazione di una casa è un'operazione che viene eseguita abbastanza spesso. Generalmente quando si compra un nuovo immobile si cerca di apportare delle modifiche al suo interno. Si tratta di ristrutturazione oppure manutenzione che può essere...
Ristrutturazione

5 trucchi per risparmiare sulla ristrutturazione di casa

Sono questi tempi assai propizi per pensare ad una parziale o completa ristrutturazione della propria casa. Per chi volesse utilizzare al meglio tutte le nuove possibilità che il mercato dell'edilizia offre, ecco 5 utili trucchi per risparmiare sulla...
Ristrutturazione

Come rinnovare una vecchia stalla

Restaurare un edificio antico richiede una progettazione accurata da realizzare insieme ad un esperto per garantire solidità e sicurezza dello stabile. Lo stesso discorso vale anche per una vecchia stalla che se non adibita a questa funzione specifica...
Ristrutturazione

Ristrutturare casa: come funzionano le detrazioni

La ristrutturazione della casa crea non pochi problemi ai cittadini; ma lo stato italiano per rilanciare il campo dell'edilizia prevede delle detrazioni IRPEF (imposta sul reddito delle persone fisiche). Dal 26 giugno del 2012 le detrazioni previste per...
Ristrutturazione

10 usi del poliuretano espanso

Il poliuretano espanso è un prodotto composto da una serie di polimeri, che oggi viene utilizzato sia nel settore industriale che nell'edilizia. Il materiale nasce per caso; infatti, un giorno il tedesco Otto Bayer durante una serie di esperimenti chimici,...
Ristrutturazione

Come spostare la tubazione di scarico di un bagno

La parte principale del bagno è la tubazione di scarico, poiché tutti i materiali biologici vengono trasportati nell'apposita fogna tramite la colonna fecale. Tuttavia, eseguendo lavori di ristrutturazione potrebbe capitare di dover spostare un bagno...
Ristrutturazione

Come rendere antisismica una vecchia abitazione

Le normative vigenti in materia di edilizia impongono degli standard da rispettare per la sicurezza antisismica obbligatoria per le nuove costruzioni, ma anche per il consolidamento dei vecchi edifici soprattutto in fase di restauro. Gli interventi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.