Come ricavare uno studio in un angolo della casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti vorremmo disporre nella nostra abitazione di uno studio per poter lavorare, studiare e realizzare nuovi progetti. Il desiderio non è facile da realizzare quando l'ambiente in cui si vive non è spazioso, infatti ricavare uno studio può diventare alquanto complicato. Se però utilizzate un po' di inventiva la soluzione è dietro l'angolo, basta sfruttare uno spazio inutilizzato. Questo tutorial spiega come ricavare uno studio in un angolo della casa, magari nel sottoscala.

27

Occorrente

  • Foglio
  • carta
  • penna
  • metro
  • chiodi e viti
  • seghetto
  • trapano
  • tavole di legno
  • presa elettrica
  • prolunga
  • cassettiera
  • scrivania
37

Utilizzare un sottoscala

Se la vostra casa possiede un sottoscala, piuttosto appartato, che utilizzate soltanto per tenerci un appendiabiti e degli ombrelli, è opportuno destinarlo ad altro uso. Infatti, se avete problemi di spazio, l'appendiabiti può essere facilmente posizionato dietro ad una porta con degli appositi ganci in ottone. Gli ombrelli, invece, li potete lasciare anche a vista nel porta-ombrelli in ingresso. A questo punto avete a disposizione lo spazio del sottoscala completamente sgombro e utilizzabile per uno studio.

47

Prendere le misure precise

Adesso munitevi di un foglio di carta, una matita e un metro, misurate e appuntate le misure dell'intero spazio libero: in profondità, in lunghezza ed in altezza per farne poi uno studio con mensole, piano d'appoggio per libri e PC. Quando siete sicuri delle misure che avete preso, potete acquistare il materiale in qualsiasi negozio di bricolage. Se vi sorgono dei dubbi, potete chiedere dei consigli agli impiegati del negozio sia per la scelta del materiale che per i chiodi e le viti. Per tagliare il materiale utilizzate un apposito seghetto successivamente adoperate un trapano con punte adatte per fissare i piani alla parete.

Continua la lettura
57

Realizzare scaffalature e ripiani

In base alle misure, acquistate delle tavole di legno del colore preferito per creare delle scaffalature o dei ripiani da applicare alla parete del sottoscala. Se nella zona non ci sono prese elettriche, chiamate un elettricista per provvedere ad applicarne qualcuna. Successivamente, a lavoro ultimato, potete munirvi di una prolunga per collegare una lampada da terra o da tavolo; se lo spazio lo consente, potete anche prendere una piccola cassettiera ed una scrivania: quest'ultima potete comprarla già pronta oppure realizzarla voi stessi facendovi tagliare le tavole in base alle vostre esigenze.

67

Acquistare moduli già pronti

È' opportuno sapere che esistono anche soluzioni create per piccoli spazi: si tratta di moduli che comprendono blocchi unici composti da tavolo/scrivania + mensole. Alla fine del lavoro non dovete fare molto caso se un ripiano è un po' più grande rispetto ad un altro. È noto che quando si fanno lavori in spazi stretti e disuguali è quasi impossibile raggiungere la perfezione, in certi casi non è neppure necessario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come arredare un angolo studio

Ricavare una zona studio dallo spazio della propria casa è un'ottima idea sia per spronare i propri figli a studiare in maniera tranquilla e senza distrazioni, sia per poter gestire al meglio i conti della casa e organizzare tutti i documenti, nonchè...
Arredamento

Consigli per creare un angolo studio in camera da letto

Se non preferite allontanarvi per troppo tempo dalla camera da letto, lasciando magari sola la vostra partner, potete dedicarvi allo studio creando in quest'ambiente un angolo specifico, senza tuttavia stravolgere il design impostato. Nei passi successivi...
Arredamento

Come creare un angolo studio

Se nella nostra casa intendiamo allestire uno studio, ma la quadratura ridotta non ce lo consente, è possibile rimediare optando per un cosiddetto "angolo studio". Si tratta infatti di una tipologia di arredo che oltre a svolgere la funzione per cui...
Arredamento

Consigli per creare un angolo studio in casa

Nella vita non si smette mai di studiare e imparare cose nuove. Il mondo stesso in cui viviamo e con cui ci relazioniamo ogni giorno è in continua evoluzione e, pertanto, anche noi dovremmo essere costantemente aggiornati. Per fare ciò, è necessario...
Arredamento

Come creare un angolo studio in soggiorno

Se per il vostro lavoro avete la necessità di disporre di uno studio, ma purtroppo la grandezza della casa non vi consente di dedicarvi una stanza, allora potete creare un angolo in soggiorno, senza quindi stravolgere il design impostato e il tutto...
Arredamento

Come creare un angolo per il fai da te

Trovare il proprio spazio non è mai semplice: non lo è nella vita in generale, dunque nel lavoro e nelle relazioni personali, e non lo è nemmeno in casa. Riuscire a ricavare il proprio spazio potrebbe rivelarsi un'impresa ardua talvolta, ed alzi la...
Arredamento

Come ricavare una lavanderia in casa

La zona lavanderia è un elemento fondamentale di qualunque abitazione. Nonostante ciò, le dimensioni sempre più piccole delle case rendono sempre più difficoltoso riuscire a ricavare degli spazi dedicati esclusivamente alla cura della biancheria....
Arredamento

Come realizzare l'angolo salotto

La casa ci accoglie ogni giorno ed è piacevole rientrare dopo un'estenuante giornata di lavoro e stendersi magari sul divano a sorseggiare un aperitivo prima della cena. L'angolo salotto è la zona preferita della casa, poiché consente in modo piacevole,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.