Come ricavare una stanza per gli ospiti

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vivere completamente e pienamente la propria abitazione, significa anche poter avere la possibilità di ospitare, di tanto in tanto, le persone più care.
Quella dell’ospitalità è una vera e propria “vocazione”, accogliere, far sentire a proprio agio e coccolare parenti e amici a cui si è legati, è per tanti di noi una vera e propria soddisfazione!
Per far questo è però preferibile avere degli appositi spazi da “dedicare” a chi ospitiamo, in modo da poter loro garantire un ambiente riservato e comodo in cui poter stare.
Purtroppo le case moderne tendono ad avere metrature sempre più piccole, si cerca cosi di ottimizzare al meglio spazi di 60/70 metri quadrati, ricreando, generalmente, un unico ambiente living e cucina, due camere da letto, bagno e ripostiglio. E la camera degli ospiti? In questi casi rappresenta davvero un lusso averne una…anche se con un po’ di fantasia e ingegno forse è possibile realizzarla.
Scopriamo, con questa guida, come fare a ricavare una stanza per gli ospiti nella propria abitazione….

25

Soluzione con cartongesso o parete attrezzata

Chiaramente, se lo spazio ce lo consente e abbiamo da sfruttare un’apertura finestrata (anche una piccola finestra o un lucernario), la soluzione ideale è quella di suddividere, con il cartongesso o con strutture mobili appositamente costruite (ad esempio delle funzionali pareti attrezzate), uno spazio da poter allestire come piccolo studio che, all’occorrenza, si può trasformare in camera per gli ospiti.
Lo spazio da dedicare a questa stanza non deve essere necessariamente ampio, 10 mq sono più che sufficienti (ovviamente se abbiamo questo spazio a disposizione), inoltre, uno ambiente appositamente diviso dalle altre stanze, come già affermato, può essere utile, indipendentemente dai periodi in cui si ospitano persone, anche a realizzare un’area per hobby, fai da te, ecc….

35

L'angolo per gli ospiti

Se non abbiamo a disposizione molto spazio, può essere utile riflettere sulla possibilità di trasformare un angolo o una nicchia della propria abitazione, magari nel soggiorno, dove generalmente le superfici sono più estese, in uno spazio per gli ospiti.
È sufficiente collocare un divano letto proprio in quell’angolo e separare quello spazio con un tendaggio che si accosti in modo gradevole alla tappezzeria del soggiorno stesso.
La tenda, ovviamente, potrà essere aperta per la maggior parte del tempo e chiusa quando si vuole ricreare uno spazio di privacy per i nostri ospiti.

Continua la lettura
45

Spazio in soppalco

Un altro modo, infine, per creare uno spazio aggiuntivo nella propria abitazione, è quello di sfruttare, se possibile, soffitti sufficientemente alti per creare un’area soppalcata da attrezzare con: divano letto, sedia e scrivania, tavolino e quanto altro può essere utile a rendere confortevole il soggiorno dei nostri ospiti in casa nostra!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come ricavare una cameretta in più

Talvolta in un appartamento, nasce il bisogno di dover realizzare una stanza in più, in particolar modo se l'appartamento è di medie dimensioni e ha soltanto una stanza da letto. Tale bisogno nasce dal desiderio di ricavare un comodo studio o uno sgabuzzino,...
Ristrutturazione

Come ricavare un ripostiglio in camera da letto

In questa guida ci occuperemo di dare alcuni consigli estremamente utili a tutti coloro che si ritrovano una stanza da letto molto grande e, paradossalmente, hanno anche la necessità di uno spazio extra in casa per conservare alcuni oggetti del quotidiano...
Ristrutturazione

Come ricavare un ripostiglio in casa

Il segreto dell'ordine di ogni casa è sicuramente il ripostiglio. Quest'ultimo, piccolo o grande che sia, può contenere tutti quegli oggetti che altrimenti verrebbero collocati in vari angoli della casa. Ma se non ne possedete uno e avete la necessità...
Ristrutturazione

Come creare una seconda stanza da una più grande

Quando si inizia a svolgere lavori di ristrutturazione iniziano a vedersi dei piccoli accorgimenti che possono tornare utili per rendere più vivibile la propria casa. Se ci si rende conto della presenza di una stanza più grande allora si può pensare...
Ristrutturazione

Come ricavare un terrazzino nel sottotetto

Generalmente in una casa non possono mancare balconi e finestre, utili sia per ricavare ulteriore spazio che per permettere una migliore illuminazione delle stanze. Molte abitazioni però, soprattutto nei paesi posti ad altitudini più o meno elevate,...
Ristrutturazione

Come ricavare tanti ambienti in poco spazio

Capita spesso di dover affrontare un problema comune all'interno della progettazione o della ristrutturazione di case di dimensioni ridotte, si tratta della divisione degli ambienti. Tutti infatti vogliono il doppio bagno oppure una camera da letto in...
Ristrutturazione

Come modificare le dimensioni di una stanza

Gli ambienti domestici sono accatastati con le piantine in scala, ma per esigenze abitative o di spazio si può modificare la planimetria. Si possono rendere più ampi alcuni spazi e rimpicciolirne altri. Solitamente, in certe abitazioni, non c'è la...
Ristrutturazione

Come ricavare un terrazzo in mansarda

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento e al design della casa, ricavare una stanza o un'area da una grande mansarda è un lavoro funzionale e veloce da realizzare, basta infatti un certo grado di dimestichezza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.