Come ricavare un piccolo bagno in camera da letto

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendete creare un piccolo bagno in camera da letto che magari si trova ubicata su di un soppalco, potete ottimizzare il risultato, eseguendo il lavoro in tre fasi ben precise. Nello specifico si tratta di preparare l'alloggiamento delle condotte, installare queste ultime, e poi provvedere alla finitura e all'allaccio idrico. Nei passi successivi di questa guida, ci sono dunque in sequenza le istruzioni su come ricavare un piccolo bagno in camera da letto.

25

Occorrente

  • Tubi in pvc per gli scarichi
  • Condotte per l'acqua
  • Lavandino e WC
  • Sciacquone
  • Raccordi in PVC per tubi
  • Grasso al silicone
  • Atrezzi e materiali per la muratura
  • Piastrelle dello stesso colore
35

Creare i fori sul pavimento

Per ricavare un piccolo bagno in una camera da letto ubicata su un soppalco, quindi in base a quanto citato in fase introduttiva, per prima cosa dopo aver stabilito dove posizionare il lavandino e il Wc, si possono creare i corrispondenti fori sul pavimento. Questi ultimi devono essere di 100 mm di diametro per gli scarichi, e più piccoli (anche da 20 mm), per le condotte che servono per trasportare rispettivamente l'acqua calda e fredda da e per il lavandino, e per far funzionare lo sciacquone. Fatto ciò, possiamo procedere con il lavoro, che troviamo descritto nel passo successivo della guida.

45

Inserire i tubi in PVC

A questo punto, avendo in pratica pianificato al meglio la parte che riguarda la camera da letto, possiamo lavorare al di sotto del soppalco ed inserire le tubazioni in PVC, facendole incalzare nei raccordi del wc e del lavandino sistemati in precedenza al piano superiore. L'operazione non è affatto difficile, poiché oggi queste tubazioni e le condotte, sono tutte ad incastro, quindi basta soltanto applicare del grasso al silicone per farle scivolare e nel contempo aderire perfettamente tra loro. Terminata anche questa fase di lavorazione, non ci resta che procedere con il passo finale che ci consente di ottenere un servizio da bagno supplementare e funzionale anche in camera da letto, evitandoci quindi di scendere al piano di sotto durante la notte, specie in inverno quando fa molto freddo.

Continua la lettura
55

Collegare l'impianto allo scarico

In questo terzo passo, come annunciato in fase introduttiva, le operazioni da fare sono strettamente di carattere idraulico; infatti, bisogna collegare l'impianto allo scarico del bagno principale, con dei raccordi sempre in PVC, in modo da poter canalizzare sia quelli preesistenti che i nuovi creati provenienti dal piano superiore. Fatto ciò, rimane soltanto da fare la copertura delle parti (piastrelle dello stesso colore), che necessariamente sono state asportate, e poi si può finalmente iniziare a godere di questo piccolo ma funzionale bagno supplementare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare una camera da letto

La camera da letto costituisce senza dubbio uno degli ambienti più importanti all'interno della propria casa. Essa infatti insieme alla cucina è una delle zone che vengono vissute maggiormente in un'abitazione. Per questo è necessario ricreare un ambiente...
Ristrutturazione

10 idee per rinnovare la camera da letto

Rinnovare la camera da letto è il sogno di molte persone. Tuttavia per questioni di tempo o di denaro, si rimandano sempre i lavori. Se lo desiderate potete però dare una ventata di freschezza senza cambiare i mobili. Con una buona dose di fantasia...
Ristrutturazione

Come realizzare un bagno in camera

Per comodità, per sfizio o più semplicemente per necessità, un bagno in camera fa sempre comodo. A volte ci accorgiamo, però, che spesso la realizzazione di questo progetto non è sempre possibile. Nessun problema! Tanto ormai l'architettura d'interni...
Ristrutturazione

Come Ricavare Un Piccolo Alloggio In Mansarda

La mansarda è il luogo intimo per eccellenza: sensazioni calde, accoglienti e romantiche avvolgono chi decide di abitare ai piani più alti. È una scelta che sta diventando sempre più popolare e apprezzata, in particolar modo nelle grandi città dove...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una camera da letto

Ecco una guida, attraverso il cui aiuto poter imparare come ristruttare, in poco tempo ed anche con pochi soldi, una camera da letto, che sia proprio a misura dei nostri desideri ed anche delle nostre necessità. La camera da letto è una stanza veramente...
Ristrutturazione

5 idee per colorare la camera da letto

Se ci apprestiamo a colorare ex novo le pareti della casa, possiamo scegliere le nuove tonalità in base all'arredamento e ai nostri gusti personali. I colori come è noto, rappresentano un'importante mezzo per rilassare la mente, ed è per questo...
Ristrutturazione

10 consigli utili per realizzare un bagno in un piccolo spazio

Se in casa avete una stanza da bagno decisamente piccola, per ottimizzare lo spazio a disposizione, potete adottare alcune tecniche di arredo, oppure optare per delle soluzioni alternative ugualmente funzionali. In riferimento a ciò, ecco una lista...
Ristrutturazione

Come ricavare un bagno in più

A causa dell'allargamento del nucleo familiare o più semplicemente per puro desiderio personale, spesso può capitare di incorrere nell'esigenza di ricavare un bagno in più all'interno del proprio appartamento. Poiché negli scorsi anni sono stati adottati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.