Come ricavare un mobile per il bagno da un vecchio tavolino

Tramite: O2O 17/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile realizzare lavori di ristrutturazione usando vecchi oggetti apparentemente banali, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti fornirò una serie di suggerimenti su come ricavare un mobile per il bagno da un vecchio tavolino (ovvero un mobile porta lavabo). Vediamo insieme come procedere correttamente, considerando che molti oggetti apparentemente vecchi e inutili, possono trasformarsi in oggetti eleganti e originali, capaci di abbellire la nostra casa in modo sorprendente e soprattutto gratuito.

27

Taglia le gambe del tavolino

La prima cosa importante da fare per effettuare questo lavoro, consiste nel tagliare le gambe del tavolino. Per realizzare un lavoro adeguato ti consiglio di usare una sega circolare di piccola grandezza (effettua questo lavoro solo se possiedi un'elevata dimestichezza manuale con questi strumenti, ricorda inoltre di indossare un paio di guanti robusti). Non sottovalutare la pericolosità di questi attrezzi e se non sei esperto nel settore chiedi aiuto.

37

Carteggia la superficie

Durante questa fase del lavoro dovrai carteggiare adeguatamente la superficie del tavolino, in modo da prepararlo per la fase successiva (per questo lavoro puoi usare un po' di carta vetrata a grana media). Ricorda di indossare un paio di guanti, anche e soprattutto durante questa fase.

Continua la lettura
47

Applica l'impregnante

A questo punto devi applicare l'impregnante, aiutandoti con un pennello medio. L'impregnante dovrà essere usato preferibilmente incolore, in modo da stendere successivamente, una sufficiente quantità di pittura all'acqua vetrificante. Per acquistare tutti gli strumenti occorrenti puoi recarti presso un comune negozio di ferramenta, o in alternativa presso un centro commerciale rinomato.

57

Decora a piacere

Se ti piace l'idea, prima di passare all'ultima fase del lavoro puoi decorare il tuo mobile porta lavabo a piacere. In commercio esistono molte soluzioni economiche che consentono di decorare mobili ed oggetti in modo originale e fantasioso (ad esempio usando apposite mascherine di stencil). Per decorare il mobile dai sfogo alla tua fantasia.

67

Effettua un foro per il tubo dell'acqua

A questo punto il lavoro fai da te è quasi terminato, è sufficiente infatti effettuare un foro sullo stesso per far passare il tubo dell'acqua. Per completare questa fase è sufficiente usare un seghetto piccolo. Può sembrare un lavoro difficile, ma ti garantisco che con un po' di pazienza e seguendo con attenzione i suggerimenti suddetti, puoi realizzare un lavoro elegante e raffinato, capace di stupire i tuoi ospiti.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Eliminare La Vernice Da Un Vecchio Mobile Smaltato

Col passare del tempo la nostra abitazione può sentire la necessità di subire qualche ritocco per mantenere da un punto di vista estetico una certa freschezza. Elementi della nostra casa che subiscono maggiormente il passare del tempo sono i mobili...
Ristrutturazione

Come trasformare uno sgabello in un tavolino

Avete mai pensato al riciclo intelligente? Cerchiamo di sfruttarlo per l'arredo della nostra casa.Spesso vengono gettati molti oggetti, d'arredamento e non, ritenuti antiquati.È un errore comune, ma cerchiamo di usufruirne al meglio.Questa volta proponendovi...
Ristrutturazione

Come aggiungere la doccia in bagno

Quando si acquista un'abitazione con più di un bagno, spesso in uno dei due servizi non è presente la doccia. La doccia è indispensabile per chiunque, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa e ha la necessità di avere due bagni con tutti i comfort....
Ristrutturazione

Come ricavare una stanza in più

La famiglia cambia, i bambini crescono e spesso lo spazio vivibile in casa diventa improvvisamente ridotto o a volte si ha bisogno di una stanza in più per svariati motivi. In questi casi, l'aggiunta di una nuova stanza di solito è il modo migliore...
Ristrutturazione

10 idee per ristrutturare il bagno

Avete da poco provveduto all'acquisto di un appartamento e desiderate procedere alla sua ristrutturazione (in modo da poterla rendere maggiormente adeguata alle vostre necessità) oppure intendete fornire un tocco davvero nuovo ad una vecchia stanza,...
Ristrutturazione

Come ricavare un ripostiglio in casa

Il segreto dell'ordine di ogni casa è sicuramente il ripostiglio. Quest'ultimo, piccolo o grande che sia, può contenere tutti quegli oggetti che altrimenti verrebbero collocati in vari angoli della casa. Ma se non ne possedete uno e avete la necessità...
Ristrutturazione

Come ricavare un guardaroba in corridoio

Ci sarà sicuramente capitato di aver bisogno di maggiore spazio per conservare i nostri indumenti ma di non sapere come fare per riuscire a ricavarli. Il segreto è quello di cercare di sfruttare al massimo ogni piccolo spazio presente nei vari ambienti,...
Ristrutturazione

Come restaurare un mobile di legno

Il restauro di un mobile di legno può sembrare a prima vista un'impresa difficile. In realtà questa operazione è abbastanza semplice, e può essere eseguita anche da persone che sono meno esperte con il metodo del fai da te. Leggendo questa guida ed...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.