Come restaurare un soffitto in legno

Tramite: O2O 29/12/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Negli edifici antichi spesso l?orditura di travi e tavole che identifichiamo come il soffitto di una stanza, altro non è che la parte visibile del solaio posizionato tra un piano e l?altro. Solitamente queste strutture sono caratterizzate da un lungo ciclo di vita se sono sottoposte ad una manutenzione continua. Ma se vengono attaccate da incendi, insetti o muffe la loro durata diminuisce e c?è bisogno di intervenire con un adeguato restauro. Se volete sapere come è possibile restaurare un soffitto in legno, continuate la lettura dei passi successivi.

26

La prima cosa da fare sarà accertarvi delle effettive condizioni del soffitto in legno. Se le travi che lo compongono sono deteriorate a causa di infiltrazioni di acqua, oppure sono attaccate dagli insetti, spesso il metodo migliore per intervenire è la loro sostituzione. In questi casi potete procedere allo smontaggio degli elementi rovinati dopo aver adeguatamente puntellato l?impalcato. In questo modo restaurerete il vostro soffitto con un metodo tradizionale, che prevede la possibilità di smontaggio delle strutture lignee deteriorate, da sostituire con pezzi nuovi da affiancare a quelli ancora in buono stato.

36

Un caso diverso è quando il soffitto presenta elementi di particolare pregio come delle travi decorate o cassettoni e lacunari. In questo caso dovrete effettuare una prima ed attenta analisi del manufatto, valutando le condizioni di degrado. Ad esempio una trave potrebbe presentare fenditure diagonali e trasversali, oppure avere un problema negli appoggi.

Continua la lettura
46

Nel primo caso è consigliato procedere con il rinforzo della trave, mediante delle fasciature metalliche, messe in tensione dopo la l'applicazione. Per il secondo problema invece, la soluzione migliore è quella di inserire delle mensole nella muratura, sotto la trave, e collegare insieme i due elementi con delle fasciature. Se invece la testata della trave è rovinata, dovrete sostituirla con un inserto sagomato di legno lamellare, chiamato "protesi lamellare". Il pezzo sarà sagomato in forma scalettata e unita alla trave antica con colle specifiche, fasciature o bullonature.

56

Infine vi si può presentare il caso in cui la trave del soffitto abbia scarse capacità portanti, e dunque sarà necessario rinforzarla. In questo caso potete inserire una fascia di acciaio avvitata all'intradosso della trave, oppure unire ai fianchi della trave stessa dei rinforzi di legno o dei profilati d?acciaio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto con travi in finto legno

Quando si desidera realizzare una stanza nuova o ristrutturarne una già esistente bisogna decidere che stile conferire all'ambiente. Gli amanti dello stile più rustico, conosceranno le travi in legno che donano un'atmosfera campagnola alla stanza. Realizzare...
Ristrutturazione

Come restaurare un mobile di legno

Il restauro di un mobile di legno può sembrare a prima vista un'impresa difficile. In realtà questa operazione è abbastanza semplice, e può essere eseguita anche da persone che sono meno esperte con il metodo del fai da te. Leggendo questa guida ed...
Ristrutturazione

Come restaurare una porta in legno spendendo poco

Se nella vostra casa avete una porta che si presenta particolarmente graffiata e con antiestetiche scheggiature oppure con delle parti mancanti, potete intervenire con un restauro professionale ed utilizzando prodotti di facile reperibilità oltre...
Ristrutturazione

Come restaurare una porta esterna o un portale di legno

Quando una porta esterna o un portale di legno comincia ad essere danneggiato a causa delle intemperie e magari presenta anche dei buchi, non occorre necessariamente provvedere immediatamente alla sua sostituzione: con un po' di tempo e di energia, è...
Ristrutturazione

Come rivestire il soffitto con il legno

Qualora abbiate il desiderio di rivestire il soffitto di una determinata stanza con il legno, potrebbe essere necessario investire una notevole somma di denaro: infatti, il prezzo dei materiali e della manodopera è abbastanza elevato, ma sarà comunque...
Ristrutturazione

Come restaurare mobili di legno rovinati

Non importa se la casa sia arredata con oggetti moderni o etnici in genere qualche pezzo di antiquariato deve esserci. Di fatto questi oggetti hanno valore inestimabile sia per quanto riguarda l'effettivo valore in denaro sia per quanto riguarda il valore...
Ristrutturazione

Come restaurare un pavimento in legno

I pavimenti in legno (materiale pregiato e durevole che si mantiene nel tempo), hanno un aspetto caldo, intimo e tradizionale. Se quindi avete un pavimento in legno già installato, specialmente se abitate in un casale rustico, piuttosto che rimuoverlo...
Ristrutturazione

Come restaurare una vecchia finestra in legno

Le finestre in legno sono gli infissi che rendono le case esteticamente più belle, ma a differenza di quelli in alluminio hanno bisogno di molta cura. Generalmente si deve intervenire quando sono abbastanza malandate; ciò si verifica perché sono troppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.