DonnaModerna

Come rendere splendenti le ceramiche e la rubinetteria del bagno

Di: Team O2O
Tramite: O2O 16/11/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Come rendere splendenti le ceramiche e la rubinetteria del bagno

Il bagno è una delle stanze più usate, per questo deve essere sempre pulito, igienizzato e profumato. Il contatto continuo con acqua e umidità può rendere opache le piastrelle o gli altri elementi del bagno, quindi vediamo insieme come rendere splendenti le ceramiche e la rubinetteria del bagno.

24

Pulire e lucidare le ceramiche del bagno

Con il tempo, le ceramiche del bagno e i sanitari possono perdere la loro brillantezza, quindi è necessario pulirle a fondo utilizzando solo metodi naturali che non rovinano i materiali. Per eliminare lo sporco superficiale e la polvere dalle ceramiche, il sistema più semplice e veloce consiste nell'erogare del vapore e strofinare con una spugna abrasiva nelle zone dove lo sporco è più ostinato.

Se non si ha nessun pulitore a vapore, basterà preparare una soluzione a base di sapone di Marsiglia e acqua tiepida, strofinare con cura tutte le ceramiche e in seguito risciacquare. Per finire, con un panno in microfibra, si dovrà eliminare ogni traccia di acqua o sapone, asciugando con cura le singole ceramiche.

Nelle fughe tra le piastrelle o in alcuni angoli delle ceramiche può essere difficile rimuovere lo sporco ed è necessario usare una spazzola con setole morbide. Con la spazzola strofinate diverse volte le ceramiche e per lucidare usate invece un panno asciutto.

34

Come lucidare la rubinetteria del bagno

I rubinetti in acciaio o in altri metalli possono opacizzarsi facilmente, soprattutto con il continuo contatto con l'acqua e per farli brillare di nuovo serve una pulizia profonda e accurata. Per pulire la rubinetteria si è soliti usare dei prodotti anticalcare, che nel tempo possono rovinare la rubinetteria e soprattutto provocare allergie se non vengono risciacquati correttamente.


Continua la lettura
44

Per eliminare il calcare e far tornare brillante la rubinetteria del bagno, si può preparare una soluzione a base di farina e aceto. In una ciotola versate 2-3 cucchiai di farina bianca e aggiungete dell'aceto di vino bianco, fino a quando non otterrete una consistenza abbastanza solida e omogenea.

Applicate il composto sulla rubinetteria del bagno e lasciate agire per almeno 10-15 minuti. Con un panno inumidito, eliminate la farina con l'aceto e in seguito strofinate con cura per lucidare ogni componente del rubinetto.

Se la rubinetteria è macchiata in alcuni punti, si può lucidarla facilmente utilizzando dell'alcool o dell'aceto. Su un panno in microfibra spruzzate alcune gocce di alcool e strofinate il rubinetto, cercando di insistere nei punti dove sono presenti delle macchie, in un attimo la rubinetteria sarà di nuovo lucida e splendente.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come eliminare il calcare dalla rubinetteria

Uno dei nemici più grandi delle casalinghe, che tengono molto alla pulizia e all'igiene, è sicuramente il calcare che si viene a formare nella nostra sfortunatissima rubinetteria. Il calcare è un minerale che si forma col tempo, grazie all'azione dell'acqua....
Pulizia della Casa

10 modi per pulire i vetri e renderli splendenti

Avere vetri puliti e splendenti non è sempre semplice. Quante volte infatti dopo averli puliti, guardandoli attentamente, ci accorgiamo che ci sono ancora delle piccole impronte o degli aloni, e ci tocca riprendere a pulire tutta la superficie per intero....
Pulizia della Casa

Come pulire il proprio bagno senza utilizzare prodotti abrasivi

A nessuno piace pulire il bagno: scarichi intasati dai capelli, muffa e umidità rendono la pulizia un compito sgradevole. Non c'è dubbio che la priorità è quella di eliminare germi, batteri e schiuma di sapone, ma è comunque importante evitare l'uso di...
Pulizia della Casa

Come avere specchi e vetri splendenti usando l'ammorbidente

Con l'arrivo della primavera, giunge il momento di effettuare le ricorrenti pulizie. Tra quelle più profonde non si possono certo dimenticare i vetri e gli specchi che, in un modo o nell'altro, hanno sempre qualcosa che non convince. Ogni volta che si...
Pulizia della Casa

10 consigli per pulire e sbiancare la vasca da bagno

Pulire e soprattutto sbiancare la vasca da bagno non è un'impresa facile, poiché in base alla sua tipologia, richiede l'uso di materiali e prodotti appropriati. In una vasca infatti si possono verificare intasamenti, screpolature, incrostazioni e macchie,...
Pulizia della Casa

Come pulire le piastrelle del bagno con prodotti naturali

Il bagno è l'ambiente di casa dove probabilmente si ripone più attenzione all'ordine e alla pulizia. Di solito, è un luogo dove vogliamo sentirci rilassati e tranquilli mentre ci occupiamo del nostro benessere, per questo va spesso spolverato, lavato...
Pulizia della Casa

Come pulire il bagno con prodotti naturali

La pulizia e l'igiene della casa sono due fattori importantissimi per il benessere di coloro che vivono all'interno di essa. Purtroppo, però, molto spesso per ottenere dei risultati eccellenti vengono utilizzati dei prodotti che, anche se sono in grado...
Pulizia della Casa

Come rimuovere il calcare dalla vasca da bagno

Il calcare è indubbiamente il problema più comune con cui ogni casalinga si trova prima o poi a combattere. Esso si forma sulle superfici che sono maggiormente esposte al passaggio dell'acqua, come ad esempio lavandini, vasche da bagno e sanitari. Molto...