Come rendere più sicura la propria casa

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La casa è il luogo dove dovremmo essere tranquilli ed al sicuro, per questo in alcuni casi, ad esempio con la nascita di un bambino o con un marito poco presente per motivi di lavoro, sarebbe meglio prendere alcune precauzioni per renderla confortevole e sicura. Nei passi successivi, quindi, vedremo come fare per riuscire a rendere più sicura la propria casa sia per noi stessi che per i nostri cari.

26

Occorrente

  • grate metalliche
  • sistema allarme
  • portone blindato
  • sistema videocamere
  • vetro antisfondamento
36

Porte

La prima cosa da fare è cercare di rendere difficile, se non impossibile, l'accesso indesiderato alla propria casa. Per questo sarà necessario proteggere tutte le vie d’accesso alla casa, siano porte o finestre. Per quanto riguarda le prime, consigliatissimo sarà l'utilizzo di modello di porta blindata, sia per la qualità dei materiali e sia per la complessità della serratura. La porta così essa risulterà impossibile da scassinare per i malintenzionati dotati di un’attrezzatura non troppo sofisticata.

46

Finestre

Ma attenzione a non tralasciare le altre vie d’accesso alla casa, in particolare le finestre, sopratutto se si abita nei piani più bassi e quindi facilmente raggiungiiìbili dai ladri. Una normale finestra a vetri potrebbe infatti non impensierire troppo, ma, per la propria incolumità si può pensare di applicare delle grate alle finestre, una soluzione poco estetica ma necessaria anche se si abita in zone isolate o già colpite da furti. Un altra alternativa sarà la sostituzione con vetro antisfondamento.

Continua la lettura
56

Sistema allarme

Un altro equipaggiamento utile a migliorare la sicurezza della casa può essere un sistema di allarme. Più che impedire materialmente l’ingresso dei non autorizzati, un sistema di allarme ha un effetto deterrente, poiché l’eventualità che l’allarme si azioni e avverta la polizia o il vicinato dell’intrusione, rappresenta un rischio per il ladro che deve ponderare attentamente la situazione e possibilmente lo induce a cambiare destinazione. Oggigiorno si può collegare anche ai dispositivi mobili così da poter essere immediatamente aggiornati del tentativo d'infrazione anche se si è fuori casa.

66

Sistema videocamere

Lo stesso discorso riguarda l'utilizzo di telecamere di videosorveglianza, che potrebbero rappresentare il rischio per il malintenzionato di essere riconosciuto in eventuali indagini future, diventando eccellenti deterrenti per gli scassinatori. Inoltre, anche lo scopo di controllare il perimetro dell’abitazione, così da essere molto sicure, soprattutto se la casa è circondata da spazi ampi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

5 consigli per rendere il tuo terrazzo accogliente

L'estate è alle porte, le temperature diventano sempre più piacevoli, le giornate si allungano e si fanno sempre più soleggiate, mentre tutt'intorno si inizia a respirare la tipica aria di divertimento e spensieratezza vacanziera. È arrivato il momento...
Esterni

Come arredare il giardino con i pallet

Da parecchi anni, molti amano utilizzare gli oggetti industriali come oggetti di design. Tra i vari oggetti da riciclare negli ultimi anni, è andato sicuramente di gran moda il pallet. Si tratta di una pedana di legno, utilizzata all'interno delle industrie...
Esterni

Come costruire un mosaico in giardino

Chi possiede un'abitazione con un bel giardino sa bene quanto sia importante ma allo stesso tempo difficile, tenere in maniera pulita e ordinata quest'ultimo. Sarebbe il caso a tal proposito di utilizzare qualche ornamento per rendere ancor più elegante...
Esterni

Come arredare il giardino con il fai da te

Se avete appena acquistato casa, sicuramente penserete prima ad arredarla internamente, lasciando per ultimi gli spazi esterni. Ecco però che il tempo passa e il vostro bel giardino è ancora completamente spoglio: forse è arrivato il momento di arredarlo...
Esterni

Come abbinare i colori dei fiori in giardino

Il giardino è un biglietto da visita per la casa. È la prima cosa che si vede mentre ci si addentra negli spazi interni dell'abitazione ed è capace, quando bel curato, di stupire gli ospiti. Non da meno la sua funzione rilassante. Ogni giardino è...
Esterni

Come arredare il giardino in stile etno-chic

Avere un giardino è un privilegio di cui bisogna avere massima cura. Tornare a casa e poter prendere una boccata d'aria seduti nel proprio cortile, guardare il cielo e lasciar correre i pensieri è quanto di più desiderabile si possa immaginare a fine...
Esterni

Come fissare una fioriera sul davanzale

Capita a volte di entrare nella propria casa e di notare la monotonia degli oggetti presenti. Rendere più bella e vivace una finestra, utilizzando magari decorazioni floreali, è sicuramente una meravigliosa idea, specialmente se non si dispone di un...
Esterni

Come scegliere una poltrona in resina

Al giorno d'oggi i nuovi materiali con i quali vengono costruiti mobili stanno diventando sempre più comuni all'interno delle case. Questo poiché divani, tavoli e poltrone, ad esempio in resina, sono molto più veloci da ripulire, resistenti alle intemperie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.