Come rendere lussuoso il bagno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Avere un bagno di lusso è un piccolo sogno inconfessato di tante persone. Tuttavia si tende a pensare che il realizzarlo richieda uno sforzo economico notevole, che non sempre è possibile. Niente di più sbagliato. Sono tanti gli accorgimenti, a costo zero o quasi, che si possono adottare con estrema facilità per renderlo più bello e prezioso.
Ecco allora alcuni consigli semplici ed economici su come rendere più lussuoso il bagno.

24

Curare i dettagli

Per avere un bagno "a prova di sultano", la cura dei dettagli e dei minimi particolari è d'obbligo. Non si tratta certo di rivestirlo d'oro, ma di mantenere alcune accortezze per valorizzarlo al meglio. Negli alberghi a 5 stelle, per esempio, gli asciugamani sono perfettamente piegati, talvolta anche in maniera creativa, dando subito la sensazione di un ambiente prezioso ed accurato. Lo stesso può essere fatto a casa, senza costi e con il minimo sforzo. "L'occhio vuole la sua parte", recita il proverbio. Ciò vale ancora di più per un bagno di lusso.
Creare un angolo diverso, per esempio relax oppure retrò, contribuisce a conferire un tono più suggestivo ed elegante all'ambiente, che può essere valorizzato ulteriormente attraverso la diffusione di essenze armoniose o l'utilizzo di candele profumate.
Molto importante è anche la scelta dei tessuti e dei colori. Gli asciugamani, per esempio, dovrebbero essere tutti dello stesso colore piuttosto che spaiati, meglio se realizzati in materiale naturale ed arricchiti da decorazioni preziose.

34

Mantenere l'ordine

Un bagno di lusso disordinato non esiste. Mantenere sempre in ordine deve essere la regola, a partire dai cassetti e divisori, affinché abbia un aspetto curato e ricercato. Inoltre, è bene ridurre gli elementi a vista su mensole e ripiani, a meno che non si tratti di piccole piante o candele di design per decorarlo. Se non è possibile nasconderli nei cassetti, tutti quelli "emergenti" vanno almeno disposti ordinandoli per colore, onde evitare che si generi una sensazione di caos diffuso.

Continua la lettura
44

Utilizzare elementi "strategici"

Con una piccola spesa, è possibile impreziosire il bagno mediante soluzioni che durano nel tempo e richiedono la minima manutenzione. Per esempio, l'utilizzo di vetri fumè gli conferisce un aspetto elegante, sofisticato e riservato. Costano poco più di quelli tradizionali.
Un'altra soluzione d'effetto è data dalle piastrelle che corrono da terra a soffitto, come pure dall'utilizzo di tessere di rivestimento a mosaico, per valorizzare una o più pareti anche a tutta altezza.
I bagni di lusso che si possono ammirare nelle riviste patinate sono immensi. Una strategia vincente è quella di installare un ampio specchio. Grazie alla riflessione degli elementi circostanti, darà la sensazione di un ambiente ben più grande di quanto sia realmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Idee per rendere più spazioso un bagno stretto e lungo

Se abbiamo una stanza da bagno stretta e lunga, sorge il problema dello spazio insufficiente che rende peraltro l'ambiente angusto, oltre che creare problemi dal punto di vista dei movimenti. Per questa tipologia di stanza, esistono tuttavia alcuni trucchi...
Arredamento

Come rendere più grande il bagno

Presentare agli altri la propria casa è sicuramente motivo di orgoglio e vanto nel mostrare ciò che può uscire dalla nostra inventiva in termini di arredamento e gestione dei nostri spazi quotidiani. Molte persone tendono ad avere una particolare attitudine...
Arredamento

5 idee creative per arredare il bagno con gli specchi

Stai pensando di rendere più originale e personalizzato il tuo bagno utilizzando degli elementi poco comuni? In questa lista ti proponiamo di utilizzare gli specchi come elementi decorativi più sfiziosi oltre a darti un vantaggio sulla percezione dello...
Arredamento

Come arredare un bagno in stile deluxe

Per chi ama lo stile lussuoso, ricco di decorazioni e particolari, questa è la guida perfetta. Anche se un tempo lo stile deluxe era riservato soltanto ai pochi eletti, oggi grazie alla possibilità di ampie scelte di diversi fornitori, è possibile...
Arredamento

I 5 utensili che non possono mancare in bagno

Il bagno, è una delle stanze che spesso viene un po' trascurata, ma il realtà, è importante pensare ad ogni minimo particolare per rendere il proprio bagno comodo e confortevole. I vari accessori che si utilizzano nel bagno, possono essere davvero...
Arredamento

Come arredare un bagno piccolo e stretto

Come vedremo nel corso di questa breve guida dedicata al design e all'arredamento della casa, arredare un bagno non è sempre semplice, soprattutto se quest'ultimo è particolarmente piccolo e stretto, proprio perché in questo caso è necessario seguire...
Arredamento

Come arredare il bagno come un centro benessere

A volte, dopo un'intensa giornata di lavoro, si desiderano momenti di riposo e di relax. Non tutte le persone però hanno la possibilità economica ed il tempo necessario per andare nei centri benessere. Allora si può anche decidere di rendere il bagno...
Arredamento

5 idee per sfruttare al meglio lo spazio in un bagno

Ti sei mai chiesta come rendere funzionale e confortevole il tuo bagno? Come cercare di ottimizzare lo spazio considerato che, nei comuni appartamenti, è sempre poco quello che gli viene destinato? Se anche tu hai questa esigenza leggi la nostra lista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.