Come rendere abitabile il piano interrato

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il piano interrato è essenzialmente la parte della casa che si trova sotto il livello del suolo, mentre il seminterrato è leggermente sopra questa soglia. Quando si decide di rendere abitabile il primo di questi spazi, è importante sapere come procedere per risolvere in modo semplice le tipiche problematiche. In questa guida, vi fornirò delle utili indicazioni su come rendere abitabile il piano interrato. Vediamo dunque come procedere.

26

Occorrente

  • superficie da trasformare
  • poltrone, televisore, decorazioni trendy, mobili di design, tappeti colorati
  • lampadine, lampadari e lampade
36

Innanzitutto, pulite a fondo tutta l'area a disposizione e rimuovete gli oggetti accumulati nel tempo. Dopo aver fatto ciò, intervenite sulla struttura, se necessario, con l'ausilio di un esperto che tenga conto del vostro budget personale. Tra i problemi più comuni che è possibile incontrare in questo genere di locali, vi sono le infiltrazioni di acqua e umidità. Esaminate quindi eventuali perdite ed isolate le pareti, il pavimento ed il soffitto con pannelli o schiume apposite. Inoltre, fate in modo che le pareti mantengano un certo livello di traspirazione per evitare la comparsa di muffe. Per rendere abitabile il piano interrato, dovrete installare anche un impianto elettrico e delle tubature per la rete fognaria se non sono già presenti.

46

Applicate quindi l'intonaco e la pittura alle pareti ed installate la pavimentazione. A seconda della destinazione d'uso del locale, optate per il parquet in legno o per le piastrelle. La soluzione più economica e alternativa è lasciare il cemento, ma questo dipenderà da quanto denaro avrete programmato di investire fin dall'inizio. Successivamente, scegliete superfici con colori chiari e riflettenti, in maniera tale da migliorare l'illuminazione del locale. In particolare, per le pareti, utilizzate il bianco classico o con una punta d'azzurro. Aggiungete dettagli che rendano più accogliente e piacevole lo spazio, dopodiché rifinite con i battiscopa, le porte e le cornici decorative.

Continua la lettura
56

Per quanto riguarda le luci, puntate su lampadine a risparmio energetico e collocate lampade a parete e lampadari in punti strategici della stanza. Fissateli vicino ad una parete bianca o vicino agli specchi, proprio per permettere una maggiore diffusione dell'illuminazione. Infine, rendete il luogo una soluzione in cui passare il tempo libero con gli amici, un posto confortevole, con la presenza di poltrone, televisore, decorazioni trendy, mobili di design, tappeti colorati. Se l'area lo permetterà, il vostro piano interrato potrà diventare un vero e proprio appartamento e non solo uno spazio ricreativo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Isolate le pareti dalle infiltrazioni di acqua e umidità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Idee per rendere abitabile un rustico

Vivere in una casa rustica è diventato un sogno per tutte quelle persone che, stressate dai ritmi incessanti del lavoro e del caos cittadino, ricercano un momento di pace e serenità in abitazioni collocate in campagne verdeggianti e piacevoli. La parola...
Arredamento

Come scegliere il piano della cucina

Quando si sceglie il piano della cucina bisogna abbinarlo con il resto del locale. Esso può essere moderno oppure rustico, ma è opportuno riflettere anche sull'uso che ne si fa. Inoltre, chi opera in cucina sa quanto può essere odiosa la pulizia del...
Arredamento

Come arredare un piano-bar

Se in casa abbiamo costruito un piano-bar, e lo vogliamo arredare in modo elegante e funzionale, possiamo attenerci ad alcuni importanti accorgimenti che servono ad ottimizzare il risultato. Nello specifico si tratta di inserire mensole, creare un piano...
Arredamento

Come scegliere il piano cottura

Sono tanti e diversi i piani cottura presenti nei negozi d'elettrodomestici: da quello a gas fino a piani di cottura elettrici in vetroceramica. In casa, cucinare bene non è solo una questione di abilità personale, contano anche i supporti tecnici....
Arredamento

Come rendere più grande la camera da letto

La camera da letto è di certo una delle camere più importanti della stanza dopo il salotto, luogo dove comunque trascorriamo la maggior parte della nostra vita per rilassarci e goderci un po' di svago casalingo. Avere una camera da letto enorme è il...
Arredamento

Come rendere la soffitta una camera da letto

La soffitta, che può essere anche una semplice mansarda abitabile, viene spesso adibita a ripostiglio. Un luogo nascosto dove depositare vecchi oggetti in disuso per un eventuale futuro riuso. Solitamente si finisce col creare ingombro in uno spazio...
Arredamento

Come rendere funzionale la cucina

La cucina è piccola e ingombra di oggetti? Il tavolo tondo non si incastra nell'angolo già occupato dal frigorifero e dalle ceste in vimini regalate un lontano Natale da un parente di passaggio? Nella seguente guida, con pochi e semplici passaggi, vi...
Arredamento

Come rendere romantica la camera da letto

È un giorno molto importante e volete dare un tocco speciale e particolare alla vostra camera da letto, in modo da rendere l'alcova particolarmente romantica e coinvolgente, ma non sapete proprio come fare? Creare la giusta atmosfera in camera da letto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.