Come relizzare delle cornici per delimitare le piante in giardino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quando si progetta un giardino bisogna cercare di dare un aspetto gradevole e pulito. Per ottenere un effetto particolare, quindi si possono realizzare delle cornici. Queste serviranno per delimitare le piante. Si tratta di costruire delle bordure e bordi misti. Creando così un tipo di barriera che servirà a tenere le piante in ordine, dandogli soprattutto una forma incisiva. Per fare questo si possono utilizzare vari stili, come prendere esempio dai giardini giapponesi. Nella seguente guida vi spiego come relizzare delle cornici per delimitate le piante del giardino.

27

Occorrente

  • legnetti
  • terra
  • acqua
  • sassolini di fiume
37

Ogni tipo di giardino ha la sua caratteristica e spazio. Per questo motivo bisogna cercare di capire come intervenire. Spesso succede che i fiori risultano coltivati senza una logica cromatica e talvolta si fatichi a distinguere persino le coltivazioni. Magari si trovano coltivati ortaggi e alberi di ogni tipo disposti in maniera disordinata. In questo modo il giardino perde di valore e fascino. A questo punto per dare una certa visibilità vi consiglio di alleggerire alcune zone. Utilizzando delle cornici che serviranno a delimitare le piante in giardino.

47

La prima cosa che dovete fare è quella di creare un progetto. Per poi, delimitare l'area. Per i lavori del giardino potete utilizzare materiali di vario genere, purché non troppo leggeri. Usando dei legnetti da sistemare come dei picchetti. Impiantate ai vertici della figura che intendete realizzare i legnetti e delimitate il perimetro dell'area con dello spago. Procedete quindi con la realizzazione della cornice. Il materiale maggiormente indicato per incorniciare le piante sono dei sassi di varia grandezza, colore e tipologia. Abbastanza costoso ma di sicura resa estetica è il quarzo rosa. Ma anche dei semplici sassolini di fiume possono andare bene.

Continua la lettura
57

A questo punto disponete le piante, gli ortaggi ed i fiori a seconda della composizione che intendete realizzare. Inoltre, vi consiglio di rispettare un preciso ordine cromatico, stabilito o per accostamento o per contrasto, che sia confacente ai vostri canoni estetici. Seminate quindi a piacimento, ricoprite con uno strato uniforme di terriccio, annaffiate e concimate le piante. Iniziate la messa a dimora delle vostre piante dagli alberi. Proseguite quindi con degli arbusti ed infine con i fiori. Sistemate l'impianto di irrigazione in modo che l'intera superficie venga correttamente irrigata. Infine, terminate seminando il prato. Ecco come realizzare delle cornici per delimitare le piante in giardino.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • irrigare correttamente
  • assortire i colori
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare un giardino con piante mediterranee

Quando si pensa ad un giardino esotico, vengono in mente subito fiori, bambù, palme e altre piante a foglia larga. Tuttavia è importante sapere che molte specie di piante possono essere altrettanto esotiche, come quelle colorate, che prosperano bene...
Esterni

Come arredare il giardino con le piante finte

Molte persone sono quasi costrette a ricorrere all'uso delle piante finte per arredare il proprio giardino poiché non hanno abbastanza tempo libero da poter dedicare a delle piante vere oppure per il semplice fatto che non sono dotate del cosiddetto...
Esterni

5 piante da avere in giardino

Avere un bel giardino in casa, è sicuramente una grande fortuna. Uno spazio verde in una piccola abitazione, è importante per potersi godere un angolo di natura anche in città. Per poter creare un bel giardino, è necessario sicuramente scegliere le...
Esterni

Le migliori piante acquatiche per il giardino

Il giardino rappresenta lo spazio progettato all'aperto maggiormente importante di qualunque villa o villetta a schiera, ovvero un reale biglietto da visita del proprio appartamento, che ne arricchisce lo stile esterno e lo rende molto gradevole da abitare....
Esterni

Come delimitare un terreno

Possedete un terreno senza recinzione ed avete deciso di delimitarlo? Nessun problema! Potete farlo da soli, senza necessariamente consultare un esperto del settore e spendere ulteriori soldi per l’installazione. Basta solo un pizzico di pazienza e...
Esterni

Come organizzare gli spazi in giardino

Il giardino è la parte esterna della casa che viene utilizzata per le attività all'aperto, per rilassarsi ma anche per coltivare fiori decorativi, piante e ortaggi. Succede spesso di avere un bel giardino ma, poco curato e magari pieno di suppellettili...
Esterni

Come decorare le aiuole del giardino

Le decorazioni per le aiuole hanno sempre regalato un aspetto più completo al giardino di casa; infatti nel passato i grandi o piccoli giardini erano costellati da gnomi e girandole ed offrivano al visitatore un senso di fantasia, colore e spensieratezza....
Esterni

Come allestire un giardino per bambini

Chi ha un grande terrazzo oppure un giardino, con l'arrivo della bella stagione, potrà divertirsi e rilassarsi all'aperto. In presenza di bambini, indipendentemente dall'età, questi ambienti vanno organizzati e allestiti nel migliore dei modi. Bisogna...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.