Come regolare le porte e le finestre in alluminio

Tramite: O2O 06/08/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le finestre e le serrande in legno negli ultimi anni hanno iniziato a cedere il passo a quelle in alluminio. Si tratta di una scelta di comodo, durata all'innegabile durabilità di questo metallo leggero e versatile. Un serramento in alluminio, infatti non marcisce come uno in legno e risente pochissimo dell'effetto del sole in estate e de gelo in inverno. La verniciatura poi tiene moltissimo, ed se confrontate con le serrande in legno, a dispetto di un costo di accesso superiore, il colore è più stabile ed esente da bollature. La possibilità di cambiare le guarnizioni semplicemente sfilandole via e di rivestirle in PVC per un migliore isolamento le anno fatte preferire rapidamente a quelle in legno. Montare serrande in alluminio ha quindi molti vantaggi rispetto a quelle classiche in legno, ma servono comunque delle azioni di manutenzione per prolungarne la vita o anche solo per adattarle ai nostri bisogni. Con questa breve guida mostreremo come si fa a regolare le porte e le finestre in alluminio, senza dover fare grossi interventi di modifica alla struttura che invece ci toccherebbero con le finestre classiche in legno.

27

Occorrente

  • Un set di chiavi esagonali
  • Cacciavite a croce
  • Lima sottile
37

Regolare un serramento

Se si sceglie di acquistare un serramento in generale, come le porte o le finestre, nel prezzo è sempre prevista anche l'installazione da parte del personale specializzato della ditta. Sicuramente è importante controllare questa voce sul vostro preventivo e sul vostro contratto. Infatti all'atto del montaggio possono esserci molti problemi e le condizioni operative sono molto spesso differenti dalle condizioni ideali di funzionamento e di progetto per la serranda. Una persona poco esperta, in una situazione del genere, non può riuscire a trovare la chiave del problema in poche mosse. Montare da se un serramento non è impossibile, ma sinceramente il gioco non vale la candela ed è un'operazione che richiede molte misure e parecchia precisione. Se però il serramento è già stato installato correttamente in passato, ed adesso ha perso un po' di posizione, è possibile regolarlo senza troppo sforzo, come riportato in questa guida. Le regole valgono per porte e finestre su cardini, mentre per le basculanti serve una guida a se stante.

47

Spostare i cardini

Regolare una porta oppure una finestra prevede manovre piuttosto simili e particolarmente semplici nel caso che si lavori con un infisso in metallo che è stato progettato proprio per consentire queste operazioni. Per prima cosa si deve trovare la fonte del problema. Se la porta oppure la finestra fa un rumore forte quando si apre oppure non chiude correttamente, quasi certamente si ha avuto un calo o un cedimento del pattino di bloccaggio lungo la guida. La diagnosi è praticamente immediata nel momento in cui la serranda resta bloccata e solo dopo uno spintone cede e si apre. Di solito il pattino è tenuto fermo con una vite o una brugola che si limita a premere sulla guida senza perforarla. Si deve quindi allentare le viti, del bloccaggio e, facendosi aiutare da una seconda persona, muovere in su l'infisso fino a quando facendolo ruotare sui cardini il rumore non sia cessato. Si deve prestare però attenzione perché muovendo l'infisso si rischia di farlo uscire dai cardini. Alcuni serramenti moderni, invece, prevedono un sistema di regolazione a cremagliera che ci esime dal dover spostare i cardini, permettendoci, tramite un controllo a brugola, di regolarli direttamente sul posto.

Continua la lettura
57

Rettificare le guide

Un problema decisamente peggiore, invece, è quello legato alla deformazione delle guide. Può bastare un colpo con un corpo rigido, oppure un cedimento anche contenuto del muro o del pavimento per rovinare la guida. Di per se il problema non è necessariamente irrisolvibile, ma di sicuro estremamente fastidioso. Per fortuna nella stragrande maggioranza dei casi il cedimento strutturale è davvero infinitesimo e non richiede l'intervento di un muratore. Le serrande in alluminio sono progettate con una buona tolleranza sulle dimensioni ed hanno molto gioco. In caso di un cedimento della guida si deve semplicemente regolare la serranda con le viti di bloccaggio dei cardini. Ricordiamo però che si devono anche considerare le posizioni della serratura. Anche in questo caso la tolleranza è grande abbastanza da tenere in acconto delle piccole variazioni legate agli assestamenti, ma se proprio ci si dovesse rendere conto che la situazione è grave si può anche provvedere a rettificare leggermente i bordi dell'infisso con della semplice carta vetrata o meglio ancora con una lima per metallo. Purtroppo se si deve agire in questa maniera, dovremo anche riverniciare almeno la parte lasciata scoperta. Per fortuna basta una bomboletta spray per coprire il danno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La vostra porta o la vostra finestra debbono poggiarsi opportunamente contro le guarnizioni laterali, senza che si verifichi alcun sfregamento o urto relativo tra parti rigide come metallo o legno. Se ciò dovesse verificarsi, diviene necessario regolare l'infisso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare le inferriate a porte e finestre

La sicurezza in casa è un fattore fondamentale per restare all'interno delle mura domestiche in pace e tranquillità. Tra i numerosi strumenti utilizzati per difendersi dall'entrata dei malviventi e dei ladri all'interno della propria abitazione, oggi...
Ristrutturazione

Come riparare la muratura attorno alle finestre e alle porte

Come qualsiasi cosa che esiste in natura, anche le pareti di casa nostra sono soggette al deterioramento nel tempo. In particolare attorno alle finestre ed alle porte si possono formare delle crepe più o meno profonde. Ma niente paura! Non sempre serve...
Ristrutturazione

Come Preparare porte e finestre alla verniciatura

Riverniciare i manufatti in legno è un'operazione di manutenzione fondamentale, in quanto consente di donare agli ambienti circostanti un aspetto totalmente nuovo, oltre che proteggere le strutture dagli agenti esterni e dall'usura. Prima di procedere...
Ristrutturazione

Come installare sensori magnetici a porte e finestre

Al giorno d'oggi è molto importante avere una casa a prova di ladro. Uno dei tanti sistemi esistenti per proteggere la propria casa dalle intrusioni di ladri, consiste nell'installare un sistema di sensori magnetici a circuito chiuso. Questi sensori...
Ristrutturazione

Come rinnovare finestre e porte in legno

Se desideri scoprire come sia possibile effettuare dei lavori di ristrutturazione della casa autonomamente, ovvero senza l'ausilio di un esperto nel settore edile, ti consiglio di seguire con attenzione i suggerimenti di questo tutorial, in quanto ti...
Ristrutturazione

Come ravvivare il colore degli infissi in alluminio

Gli infissi in alluminio sono elementi ormai quasi sempre presenti sia in ambienti residenziali che commerciali. Tuttavia come ben si sa ogni cosa con il tempo perde di valore, ed in questo caso anche l'alluminio tende a rovinarsi ed annerirsi diminuendo...
Ristrutturazione

Come riparare le finestre scorrevoli

Le finestre come le porte sono gli elementi indispensabili in una qualsivoglia abitazione. Naturalmente il mercato ci offre una vasta gamma di infissi e di modelli, in base alla nostra disponibilità economica ed allo spazio che abbiamo a nostra disposizione....
Ristrutturazione

Come montare una zanzariera con telaio in alluminio

Come vedremo insieme nel corso di questo interessante tutorial, con l'avvicinarsi dell'estate può essere utile scoprire alcuni trucchi per montare adeguatamente una zanzariera, soprattutto per ridurre il fastidioso problema delle zanzare e in genere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.