Come regolare la temperatura di un frigorifero Samsung

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo da poco acquistato un frigorifero Samsung, ed intendiamo regolare la temperatura per conservare al meglio (specie in estate) cibi freschi e facilmente deperibili, è importante agire seguendo le istruzioni allegate all'elettrodomestico che ci sono state fornite all'atto della vendita. In questa breve guida illustrerò dettagliatamente come regolare la temperatura di un frigorifero Samsung in pochi e semplici passi, perciò suggerisco di continuare a leggere questo breve articolo per scoprire come fare. Attenzione: questa è una guida redatta a solo scopo informativo, pertanto non mi assumo alcuna responsabilità dell'uso che se ne farà.

25

Leggere i dati presenti sulla manopola di regolazione della temperatura

Il selettore manuale è una rotella sulla quale sono presenti dei numeri che vanno in progressione dall'uno al cinque (in rari casi anche il sei). Prima di regolare la temperatura è necessario sapere che il numero più basso (uno) indica la temperatura meno fredda, mentre il valore più alto (cinque) fa riferimento alla temperatura più fredda. Per tale ragione in base ai propri bisogni, spostando la manopola sulla numerazione desiderata è possibile raggiungere all'interno del frigo una temperatura più fredda o meno, in un arco compreso tra un grado e sette/otto gradi. Suggerisco di impostarlo sulla numerazione media onde evitare malfunzionamenti nei vari periodi dell’anno.

35

Regolare la temperatura del frigo

Un Samsung di tipo combinato, richiede ovviamente una temperatura che deve essere costante, ma distribuita adeguatamente in base al reparto da raffreddare. Partendo dal valore zero, e dopo aver del tutto resettato la temperatura preimpostata come da default di fabbrica, per portarla a 3°C per quanto riguarda i cassetti posti nella parte alta e gli scomparti per la conservazione di cibi da consumare nel giro di pochi giorni, è necessario agire con la suddetta manopola in senso orario, e posizionarla proprio sul numero 3. A questo punto, basta confermare l'impostazione premendo con la punta di una matita nel corrispondente simbolo che in questo caso, è rappresentato da una ventola.

Continua la lettura
45

Impostare la temperatura del congelatore

Per quanto riguarda invece la parte bassa del frigorifero Samsung, quindi il congelatore vero e proprio, per ottenere la temperatura ottimale che deve essere di -19°C, bisogna premere prima il numero 2 e poi impostare manualmente la manopola, dopodiché un'ulteriore pressione con la punta di una matita sul numero 2 (corredata di un logo con strisce parallele), ci consente di massimizzare il risultato e impostare la temperatura corretta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come regolare la temperatura della caldaia a condensazione

Ormai, nella nostra società si valorizza il risparmio di energia, sia per motivi economici sia per motivi di impatto ambientale. Sicuramente, un risparmio di energia giova alle famiglie che negli ultimi tempi fanno i conti con budget mensili ridotti,...
Economia Domestica

Come regolare la temperatura del condizionatore

Eccoci arrivati alla stagione clou dell'anno, quando le temperature aumentano e i condizionatori lavorano all'impazzata. Sono macchine che ci alleviano nelle notti insonni causate dal caldo o nei pomeriggi chiusi in ufficio a lavorare. Ma il compromesso...
Economia Domestica

Cibi in frigorifero: 10 regole per conservarli

L'organizzazione dei cibi nel frigorifero è un fattore che non va sottovalutato. Con una serie di accorgimenti più o meno piccoli, che dovremo adottare, conserveremo i cibi nel rispetto dell'igiene, nel preservarli come freschezza e nel mantenerli in...
Economia Domestica

10 consigli per conservare gli alimenti nel frigorifero

Una volta acquistato un prodotto, è fondamentale il modo in cui esso va conservato. Regole precise e buone norme igieniche rivestono davvero un'importanza notevole. In questa guida vogliamo illustrarvi 10 consigli per conservare gli alimenti nel frigorifero....
Economia Domestica

Come conservare i cibi in frigorifero con i contenitori

Siete stanchi di gettare alimenti andati a male in frigorifero? Sapevate che le modalità di conservazione nei moderni frigoriferi influenzano (e di molto) i tempi di mantenimento?I refrigeratori no-frost (come la quasi totalità dei dispositivi moderni)...
Economia Domestica

Come pulire la muffa in un frigorifero

Cibi e bevande lasciati troppo tempo in un frigorifero, possono provocare cattivi odori e fastidiose muffe, soprattutto all'interno dei cassetti o sugli scaffali. Quando la muffa comincerà a diffondersi all'interno del frigorifero, non potrete far altro...
Economia Domestica

Come riciclare un frigorifero

Stiamo attraversando un periodo in cui il riciclo di qualsiasi oggetto, di qualsiasi natura e di qualsiasi dimensione è diventata una vera e propria arte. È possibile farsi una idea di quanti oggetti e di come essi vengono riutilizzati, semplicemente...
Economia Domestica

Come pulire e disinfettare un frigorifero

Per la cura della propria casa è sempre molto importante eseguire periodicamente delle semplici ma essenziali operazioni di manutenzione degli elettrodomestici, per fare in modo che durino nel tempo e garantiscano delle prestazioni ottimali. Un'insufficiente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.