Come registrare una porta basculante

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci sono degli elementi di casa che vogliono poca manutenzione, perché sono solidi e durano a lungo. La porta basculante del garage è uno di questi. Una delle cose che occorre fare periodicamente, però, è la registrazione delle cerniere. Infatti il bilanciamento può spostarsi con il tempo e con il suo uso continuo. È meglio intervenire appena notiamo il problema per non rovinare la porta. Vediamo quindi come registrare le cerniere in poche e semplici mosse.

26

Occorrente

  • cacciavite
36

Innanzitutto vediamo quando dobbiamo registrare una porta basculante. Sicuramente al momento del montaggio, se non lo facciamo fare da un professionista che pensa direttamente a tutto. Infatti, se decidiamo di montare da soli la nostra porta basculante verifichiamone la corretta chiusura. Se non risulta ben bilanciata occorre registrare i pesi e le cerniere. Ma anche in seguito, l'uso prolungato può sbilanciare la porta. Questo avviene soprattutto se non muoviamo la porta mettendo il peso esattamente al centro. Le continue sollecitazioni laterali portano le cerniere a spostarsi. Quindi dobbiamo bilanciare la porta quando, in entrambi i casi (montaggio o manutenzione) lo scorrimento della porta non è perfettamente lineare. Nei casi estremi potrebbe addirittura strisciare lungo uno dei due lati.

46

Procediamo ora alla registrazione della nostra porta basculante. Prima di tutto apriamo completamente la porta, fissandola in alto con il meccanismo anti caduta. Osservando il punto in cui la porta va ad attaccarsi all'intelaiatura noteremo certamente alcune viti. Attenzione però a non confonderle con quelle che tengono ferma l'intelaiatura al muro sottostante. Se avvitiamo le viti il braccio che tiene la porta si sposta leggermente verso l'alto. In questo modo cambiamo l'inclinazione della porta.

Continua la lettura
56

Modifichiamo quindi la registrazione della porta in base allo sbilanciamento. La porta potrebbe avvicinarsi a destra nella parte alta della porta e a sinistra nella parte passa. In questo caso dovremo alzare leggermente il braccio destro e abbassare quello sinistro. Se invece la porta risulta sbilanciata nell'altro senso dovremo effettuare l'operazione al contrario. Non dobbiamo fare altro che procedere per tentativi. Avvitiamo e svitiamo per regolare l'altezza del braccio. Quindi facciamo scorrere la porta per verificare che sia dritta. Per controllare più facilmente possiamo mettere un cartone tra la porta e l'intelaiatura. Se il cartone viene compresso da una parte più che dall'altra allora la porta non è ancora dritta. Continuiamo a regolare l'altezza dei bracci finché il risultato non ci soddisfa
.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Apriamo e chiudiamo la porta facendo sempre forza nel centro, per evitare che si sbilanci
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come installare una porta basculante

Siam ben felici di proporre questa guida, molto pratica ed anche unica, attraverso il cui aiuto concreto, poter imparare velocemente come installare, una porta basculante, nella propria abitazione. Così facendo, potremo essere in grado di risparmiare...
Ristrutturazione

Come realizzare una porta stile saloon

Le porte in stile saloon hanno fatto da sempre da cornice a migliaia di duelli e sparatorie tra grandi attori. Esse sono costruite solitamente in legno, con due antine che si aprono in entrambi i sensi. Il costo per realizzare una porta simile non è...
Ristrutturazione

Come decorare una porta bianca

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile decorare una porta utilizzando tecniche semplici e basilari, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò con alcuni brevi passaggi come sia possibile...
Ristrutturazione

Come restaurare una porta in legno spendendo poco

Se nella vostra casa avete una porta che si presenta particolarmente graffiata e con antiestetiche scheggiature oppure con delle parti mancanti, potete intervenire con un restauro professionale ed utilizzando prodotti di facile reperibilità oltre...
Ristrutturazione

Come restaurare una porta esterna o un portale di legno

Quando una porta esterna o un portale di legno comincia ad essere danneggiato a causa delle intemperie e magari presenta anche dei buchi, non occorre necessariamente provvedere immediatamente alla sua sostituzione: con un po' di tempo e di energia, è...
Ristrutturazione

Come nascondere una porta in una cameretta

Quando abbiamo il bisogno di arredare la cameretta dei nostri bambini, dobbiamo sempre concentrarci sui colori e sui materiali in grado di soddisfare le loro necessità. Alcune volte, l'esistenza di qualche elemento architettonico indesiderato (quale,...
Ristrutturazione

Come fare l'isolamento acustico di una porta

In città il problema dell'inquinamento acustico è molto sentito. Siamo tanti, e tutti molto vicini, quindi è quasi inevitabile che il suono passi anche dove non vorremmo. Se le parerti di solito sono abbastanza efficaci come mezzo per ridurre i rumori,...
Ristrutturazione

Come trasformare una porta squadrata in arco

Avete una porta squadrata che è brutta da vedere ma troppo costosa da fare sistemare? Create un ARCO. Ora vi mostrerò come è possibile trasformare la porta in un arco decorativo fra due stanze che non hanno bisogno di essere separate da una porta....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.