Come recuperare una porta in fantasia liberty

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se amate ristrutturare gli oggetti in casa o semplicemente vi piace dilettarvi con il fai da te e i lavoretti di bricolage, questa guida fa per voi. Molto spesso capita di voler dare una rinnovata alla propria casa, ma non si sa esattamente come procedere per ottenere un cambiamento non troppo drastico e non troppo costoso. Una possibilità è quella di dare un nuovo aspetto alle vostre porte. Grazie agli utili suggerimenti di questa guida riuscirete a capire come recuperare una porta in fantasia liberty, apportando alcuni interventi di recupero sulla struttura di legno. Per attribuire un tocco di modernità dovrete sostituire il vetro con un allegro foglio di plexiglas colorato.

27

Occorrente

  • vernice di fondo
  • carta vetrata
  • vernice
  • plexiglas
  • chiodi
  • spatola
  • stucco
  • colla
37

Per iniziare, la vecchia finitura deve essere completamente asportata con l'aiuto di una spatola aiutandoti con l' aiuto della termo pistola che ammorbidisce la pittura. Per rimuovere totalmente lo strato superficiale di rifinitura aiutatevi con della carta vetrata a grana sottilissima. In questo modo farete un lavoro più delicato sul legno ed eviterete di andare a intaccare gli altri strati di legno.
Quindi dovete rimuovere le vecchie viti per smontare le cerniere. La maniglia e la serratura, se possono essere recuperate, vanno ripulite dalla ruggine ed i meccanismi vanno lubrificanti. Per quanto riguarda la levigatura e il ripristino della porta, le superfici andranno accuratamente levigate, per eliminare anche le ultime tracce di irregolarità.

47

Se in alcuni punti ci sono porzioni di legno che tendono a sollevarsi vanno incollate, sollevandole con delicatezza. Durante la fase di asciugatura della colla per legno, fate in modo che i pezzi da incollare siano ben allineati e, bloccandoli con dei morsetti per alcune ore. Successivamente asporterete la colla in eccesso con della carta vetrata. Ora, dovete stuccare tutte le crepe, i fori e le scheggiature. Per farlo usate un prodotto specifico per il legno, livellate la superficie con la spatola, premendo bene, fino ad ottenere un riempimento compatto ed una superficie il più possibile liscia. L'applicazione di una mano di cementite, seguita dalla carteggiatura con la carta fine, assicurerà una buona adesione allo smalto da stendere in due mani.

Continua la lettura
57

Prima di passare ai trattamenti finali i vetri vanno protetti con delle strisce di nastro adesivo di carta, curando bene gli angoli per evitare infiltrazioni di smalto. Se in alcune parti manca il vetro sostituitelo con un foglio di plexiglas tagliato su misura. La misura esatta corrisponde ad un paio di millimetri in meno su tutto il perimetro, rispetto alle misure esatte. Questo vi permetterà di inserirlo senza riscontrare difficoltà o impuntamenti. In ultimo se decidete di tenere le maniglie originali, ripulitele per bene con dei prodotti appositi per ottone o argento. Se invece pensate di utilizzare delle nuove maniglie assicuratevi che quelle che sceglierete rispettino lo stile della porta.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come recuperare un sottotetto non abitabile

La crisi del 2008 ha causato un rallentamento per quanto riguarda il mercato dell'Immobile. Sempre più famiglie cambiano casa per motivi di lavoro o a volte anche per necessita. Certo è vero che una proprietà in più fa sempre comodo, ma la politica...
Ristrutturazione

Come recuperare un sottotetto

Il sottotetto, è una parte della casa molto importante che si trova proprio sopra la parte superiore della casa, appena sotto il tetto. Il sottotetto, è spesso presente nelle abitazioni antiche con i soffitti molto alti e viene spesso ristrutturato...
Ristrutturazione

Come recuperare le pavimentazioni di un rustico

Se avete appena acquistato un vecchio rustico e non sapete come ristrutturarlo, potete seguire i passi successivi di questa guida in cui vi spieghiamo come intervenire per recuperare ad esempio le pavimentazioni che si presentano danneggiate. Il lavoro...
Ristrutturazione

Come recuperare il sottotetto alzando la copertura

Il recupero di sottotetti in origine non abitabili è consentito a condizione che l’intervento interessi locali preesistenti, che vengano rispettate le distanze di legge dai fabbricati vicini e che gli ambienti abbiano le altezze minime previste dalla...
Ristrutturazione

Come dipingere i murales sulla porta del garage

Con coraggio e un paio di barattoli di vernice potete rendere allegra e spiritosa anche la più grigia e anonima porta di garage. Se andava comunque riverniciata è una buona occasione per lavorare di fantasia realizzando dei simpatici murales. Non è...
Ristrutturazione

Come nascondere una porta in una cameretta

Quando abbiamo il bisogno di arredare la cameretta dei nostri bambini, dobbiamo sempre concentrarci sui colori e sui materiali in grado di soddisfare le loro necessità. Alcune volte, l'esistenza di qualche elemento architettonico indesiderato (quale,...
Ristrutturazione

Come verniciare una porta tinteggiata

Come vedremo nel corso dei pochi passi di seguito, con il passare del tempo potrebbe essere necessario verniciare una porta già tinteggiata in passato (perché magari la vernice si è staccata o logorata a causa del tempo o dell'umidità, oppure semplicemente...
Ristrutturazione

Come installare una porta automatica nel garage

Riuscire ad Installare un porta automatica nel garage è un lavoro abbastanza facile, ma è sempre preferibile consultare le istruzioni fornite dal produttore: prima di cominciare con l'installazione, dovrete accertarvi che la porta sia lubrificata bene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.