Come realizzare uno svuotatasche in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In una casa, è sicuramente molto importante avere a portata di mano un oggetto in cui deporre tutti le cose che si utilizzano quotidianamente, ossia tutti quegli oggetti che si hanno sempre a portata di mano, come ad esempio il telefonino, l'orologio, le monete, il portafoglio e tanto altro. Quest'oggetto comunemente conosciuto come svuotatasche, si può acquistare in molti centri che vendono prodotti specifici per la casa, ed è disponibile di diversi materiali. Tuttavia, nella seguente guida, vi illustrerò come realizzare uno svuotatasche in legno, in modo semplice e veloce. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • Murali in legno 2 pezzi da 30 cm
  • Murali in legno 2 pezzi da 20 cm
  • Tavolette di legno compensato 20 x 30 cm
  • Cornice in legno 20 x 30 cm
  • Cerniere di ottone 2 pz.
  • Viti a legno
  • Chiodini e colla vinilica
  • Prodotti e colori per la finitura
37

Innanzitutto, uno svuotatasche non è altro che una scatola di legno, simile ad un portagioie, con l'unica differenza che si sviluppa principalmente in orizzontale, e non ha la forma del classico forziere. Per realizzarlo completamente in legno, come prima cosa procedete a ritagliare le due basi, prendendo delle tavolette di legno compensato di forma rettangolare, e di circa un centimetro di spessore. Per realizzare invece la struttura portante della scatola, utilizzate dei murali in legno dello spessore di quattro centimetri, con cui realizzerete la cornice, che poi fisserete su una delle due basi con della colla vinilica, tenendola ferma con un morsetto, giusto il tempo per farla essiccare.

47

A questo punto, non vi resta che acquistare, costruire o riciclare una vecchia cornice. La prima opzione è sicuramente la migliore, visto che nei centri di bricolage si possono trovare di diverse dimensioni, compresa quella con cui vi accingerete a realizzare la chiusura dello svuotatasche. La cornice, va fissata sul lato posteriore del murale rettangolare, con delle cerniere di ottone e viti a legno, queste ultime acquistabili in un negozio di ferramenta. Per completare la preziosa scatola, prendete l'altra base ricavata precedentemente con il legno compensato, e incastratela con della colla ed alcuni chiodini nella calettatura della cornice.

Continua la lettura
57

Terminata del tutto la lavorazione, non vi resta che rifinire lo svuotatasche di legno con un dipinto a mano sulla parte superiore, utilizzando dei colori a tempera, e protetti con vernice finale, oppure tinteggiarla del tutto con vernici ad acqua, a cera o lucidarla a tampone, rivestendola poi all'interno con stoffa damascata, seta o velluto. Lo svuotatasche adesso può finalmente essere appoggiato sul tavolo del soggiorno o su quello dell'ingresso della casa, per la posa e la conservazione dei vostri oggetti personali. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come realizzare un comodino in legno

Se si decide di realizzare un comodino in legno e non si sa cosa fare, leggendo questo tutorial si possono avere dei consigli su come raggiungere lo scopo. Basta soltanto un po’ di manualità ed un pizzico di creatività per ottenere risultati veramente...
Arredamento

Come realizzare una cantinetta in legno

Disporre di un piccolo spazio nella propria casa da adibire come cantina, è un'ottima idea per conservare i propri vini e mantenerli sempre alla giusta temperatura prima di degustarli. Ovviamente, per realizzare una cantina, è opportuno scegliere un...
Arredamento

Pareti di legno: consigli di arredamento

Se in casa intendiamo realizzare delle pareti in legno anziché in muratura, possiamo decorarle come meglio ci pare, e in base alle esigenze dettate dal design impostato. A tale proposito ecco una lista in cui nei vari passi, ci sono alcuni utili consigli...
Arredamento

Arredare con il legno

Arredare la propria casa, può, talvolta, trasformarsi in una scelta assai complicata. Oggi, infatti, la vastità di elementi d'arredo crea l'imbarazzo della scelta. Il legno è un materiale molto versatile, in quanto può essere facilmente abbinato sia...
Arredamento

Come creare un portariviste in legno

Che siate esperti del fai da te o che siate al vostro primo lavoretto, una realizzazione particolarmente facile ma che dà grande soddisfazione è un portariviste in legno. Realizzare un portariviste in legno non è infatti complicato e vi basteranno...
Arredamento

Come arredare la casa con il legno

Il legno è un elemento naturale, le sue venature e le sue infinite essenze creano stile nell'arredamento di una casa. È possibile creare un'ambientazione rustica, utilizzando unicamente legno naturale, oppure si può preferire l'atmosfera romantica...
Arredamento

Come rinnovare casa con moderni rivestimenti in legno

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato alla ristrutturazione della casa, con un po' di impegno e un certo grado di dimestichezza manuale con il fai da te, è possibile rivestire casa ed arredarla elegantemente senza impiegare...
Arredamento

Come costruire un separè in legno

Se nella nostra camera da letto intendiamo realizzare un separé, lo possiamo costruire usando una svariata gamma di materiali, sempre tenendo conto dell'arredamento in cui andrà collocato. Generalmente il materiale che viene utilizzato maggiormente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.