Come realizzare una porta stile saloon

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Le porte in stile saloon hanno fatto da sempre da cornice a migliaia di duelli e sparatorie tra grandi attori. Esse sono costruite solitamente in legno, con due antine che si aprono in entrambi i sensi. Il costo per realizzare una porta simile non è alto, infatti occorrono solo pochi materiali per riuscire a ricrearla alla perfezione. Ovviamente, dovrete essere forniti di diversi attrezzi che vi renderanno la vita un pochino più facile durante la costruzione della porta. Scegliete anche in quale luogo dovrete posizionare la nuova porta saloon. Nei seguenti passi vediamo come realizzare una porta in stile saloon.

28

Occorrente

  • Tavole di legno
  • Trapano
  • Cerniere boomerang
  • Carta vetrata
  • Punte da trapano
  • Angolari per travi
  • Levigatrice
  • Tasselli
  • Morsetti
  • Pittura murale
  • Pennello
  • Sega circolare
  • Cacciavite
  • Travi in legno
38

Calcolo delle dimensioni delle ante

Per realizzare una porta saloon misurate innanzitutto la larghezza del telaio della porta. Sottraete 2,5 cm dalla misura principale per accogliere le cerniere. Dividete la misura finale per due, in modo da determinare la larghezza di ciascuna porta. Poi decidete la lunghezza. Generalmente i pannelli dovranno estendersi per tutta la lunghezza, in modo da garantire la riservatezza tra l'esterno e l'interno dell'ambiente in cui andranno posizionati. Ricordatevi che la porta saloon deve distanziare dal pavimento circa 2,5 cm.

48

Realizzazione delle ante

Acquistate delle tavole resistenti in legno e aiutandovi con una sega circolare, dopo aver preso le giuste misure dell'ampiezza e dell'altezza, tagliatele della forma che preferite. Per facilitarvi il lavoro ed essere precisi, fissate le tavole in legno con dei morsetti e mettetele una sopra l'altra per tagliarle perfettamente identiche. Levigate i bordi e scartavetrate le parti più in rilievo per renderle completamente lisce. Queste saranno le due ante in stile saloon.

Continua la lettura
58

Installazione delle cerniere

Dipingete le ante a vostro piacimento e installate le cerniere. Utilizzate almeno due cerniere su ciascun lato della porta. La distanza delle cerniere dipende dall'altezza delle porte a battente. Installate la cerniera inferiore a una distanza di circa 2 cm dall'estremità inferiore. Analogamente fissate la cerniera superiore circa 2 cm sotto l'estremità superiore della porta oscillante. Se le porte si estendono per tutta la lunghezza dell'apertura, installate una terza cerniera al centro di ciascun lato per ottenere una maggiore stabilità. Per consentire che la porta sia apra dall'interno e verso l'esterno utilizzate un barile con doppia azione sulle cerniere.

68

Fissaggio delle ante

Calcolate una distanza di dieci centimetri dal punto di fissaggio delle cerniere all'inizio della porta, per capire l'altezza su cui fissare le ante della porta. Prima di montare tutto calcolate sempre due centimetri di spazio nella parte centrale tra le due ante per fare in modo che queste ultime non sfreghino tra di loro ma possano aprirsi e rimbalzare liberamente. Infine verificate che entrambe le porte siano allo stesso livello prima di serrare le viti.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare una porta effetto invecchiato

Se per l'ingresso della nostra casa ubicato in un giardino rustico oppure per gli interni, intendiamo realizzare una porta con effetto invecchiato, possiamo farlo adottando delle semplici e funzionali tecniche. A tale proposito, nei passi successivi...
Ristrutturazione

Come Aprire Un Muro Per Realizzare Una Porta

Spesso si decide di dare nuova vita o cambiare l'utilizzo che si fa di una stanza. Generalmente si vorrebbe aprire un varco per una nuova porta per mutare l'arredamento e la destinazione degli ambienti di casa, in base alle proprie necessità. Si può...
Ristrutturazione

Come scegliere la porta scorrevole

La porta scorrevole, a differenza di quella a battente, è una soluzione ottimale, soprattutto per le case piccole, visto che ha bisogno di minor spazio per poter essere utilizzata, consentendo di poter collocare dei mobili anche vicino al vano della...
Ristrutturazione

Come decorare una porta bianca

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire come sia possibile decorare una porta utilizzando tecniche semplici e basilari, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò con alcuni brevi passaggi come sia possibile...
Ristrutturazione

Come installare una porta a vetri scorrevole

Decidere di installare una porta a vetri scorrevole in casa, non deve trasformarsi in un incubo! È un lavoro che possiamo tranquillamente realizzare da soli, senza gli oneri gravosi di un installatore. Certo occorre possedere una buona manualità e una...
Ristrutturazione

Come scegliere la porta del box doccia

Almeno una volta nella vita, ci troviamo di fronte ad una scelta relativamente importante con la quale tuttavia dovremo condividere per anni (se non per sempre): la porta del box doccia. Il box doccia indipendentemente dalle dimensioni, può essere infatti...
Ristrutturazione

Come fissare il controtelaio di una porta scorrevole a scomparsa

Quando decidete d'installare le porte scorrevoli a scomparsa nella parete della vostra abitazione, ad operazione conclusa sarà necessario realizzare dei controtelai capaci di nascondere i binari che esse utilizzano per la traslazione in senso orizzontale....
Ristrutturazione

Come verniciare una porta tinteggiata

Come vedremo nel corso dei pochi passi di seguito, con il passare del tempo potrebbe essere necessario verniciare una porta già tinteggiata in passato (perché magari la vernice si è staccata o logorata a causa del tempo o dell'umidità, oppure semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.