Come realizzare una libreria in cartongesso

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il cartongesso è un materiale edilizio nato in America e che ha visto il suo utilizzo aumentare costantemente nel corso degli anni, grazie alle sue doti di leggerezza e versatilità. Ormai, oltre ad essere usato per tantissimi lavori, è impiegato anche nel settore dell'arredamento. È possibile infatti realizzare qualunque opera si desidera: da una scrivania, a un sottotetto, per finire con una libreria. Vediamo insieme nello specifico come realizzare una libreria in cartongesso.

27

Occorrente

  • Stucco
  • Vernice
  • Carta vetrata
  • Componenti in legno
  • Tasselli
37

Come prima cosa disegnate su carta il progetto; questa operazione eviterà di creare una libreria troppo piccola, non sufficiente ad accogliere tutti i libri, oppure divisa al suo interno in modo non ottimale. Una volta acquistato il materiale create la struttura. Fissate a muro con dei tasselli, di diametro diverso a seconda dello spessore della parete, le testate precedentemente tagliate a misura e i montanti. Successivamente, per creare e mantenere stabilità, inserire delle traversine. A questo punto coprite le testate e i montanti con il cartongesso, da fissare con apposite viti.

47

Tagliate i profili a U per costruire e posizionate saldamente le basi di appoggio; per fare questo fissateli a livello con tasselli a muro e con viti di collegamento ai montanti. Terminata la struttura passate al fissaggio dei pannelli e dei para angoli. Arrivati a questo punto occupatevi di incollare i pezzi. Mettete del nastro adesivo di carta fino al momento in cui la colla non sarà asciutta. Infine stuccate e siliconate gli spigoli. Successivamente carteggiate e verniciate. Prima di carteggiare abbiate la certezza che lo stucco sia asciutto, perciò aspettare almeno dodici ore dal fissaggio di quest'ultimo prima di procedere.

Continua la lettura
57

Potrebbe essere utile, se avete tempo a disposizione, passare anche una seconda mano di stucco. Il silicone e lo stucco hanno la funzione di evitare antiestetiche pieghe che possono formarsi sui giunti. Se, in un momento successivo, vi doveste rendesse conto di avere necessità di altro spazio per i libri, sarà possibile ampliare la libreria di cartongesso, sempre che le dimensioni della parete lo consentano. È possibile, inoltre, abbellire la libreria con dei faretti nello spessore delle mensole. Ricordatevi che se non avete un'intera parete a disposizione potete sfruttare lo spazio libero sopra ad un mobile. Utilizzando per la verniciatura lo stesso colore del mobile, conferirete un aspetto unico alla stanza.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrebbe essere utile, se avete tempo a disposizione, passare anche una seconda mano di stucco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare una parete in cartongesso

Realizzare una parete in cartongesso è un'operazione non troppo difficile e se ci si applica con attenzione può diventare anche divertente. Generalmente, opere come questa, possono risolvere diversi problemi dei nostri spazi, come ad esempio dividere...
Ristrutturazione

Come realizzare un armadio a muro in cartongesso

Sfruttare al meglio gli ambienti spesso è fondamentale, in modo particolare, se si ha una casa con una quadratura limitata. Uno dei modi per guadagnare spazio in una camera da letto è costruire un armadio a muro in cartongesso, così da utilizzare angoli...
Ristrutturazione

Come montare il cartongesso sul soffitto

Se avete deciso di rinnovare una stanza della casa, magari per dare un tocco di stile, si può certamente montare il cartongesso sul soffitto. Al contrario di quel che si possa pensare, questa procedura non è complicata. Infatti, si può migliorare...
Ristrutturazione

Come ristrutturare la casa con il cartongesso

Il cartongesso, è un materialo molto utilizzato in ambito edile. Esso, è costituito da due foglie di cartone spesso in cui all'interno vi è racchiuso uno strato di gesso. Il cartongesso, viene spesso utilizzato nel settore edilizio leggero, per via...
Ristrutturazione

Come Costruire Delle Colonne In Cartongesso

Il cartongesso è un materiale da costruzione, costituito da gesso e cartone, che, negli ultimi anni, risulta essere uno dei materiali più utilizzati per la realizzazione di piccole strutture o di arredi all'interno di una casa. È infatti un materiale...
Ristrutturazione

Come fare una parete in cartongesso

Il cartongesso è un materiale molto utilizzato in edilizia perché economico e resistente nel tempo: come dice la parola stessa, è formato da una parte di gesso, racchiusa tra due fogli di cartone. È un materiale davvero molto versatile e si può usare...
Ristrutturazione

Come costruire un camino con il cartongesso

Quando si sceglie di far inserire nella propria casa un camino prefabbricato, si deve innanzitutto decidere se optare per elementi prodotti in ghisa, in cemento o in altre composizioni, da rifinire poi tramite la copertura preferita. È però possibile...
Ristrutturazione

Come fissare il cartongesso al soffitto

Se si vuole risparmiare quando si devono fare dei lavori in casa, l'occasione è ottima per chi ama il bricolage e per dedicarsi per esempio a rifare il controsoffitto in cartongesso. È uno dei lavori più impegnativi, ma i risultati che si possono ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.