Come realizzare una cucina da esterno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Gli spazi esterni del giardino si possono prestare molto bene alla realizzazione di vere e proprie stanze all'aria aperta e di zone di ospitalità. Una cucina in giardino, deve essere completa di tutti gli elementi di cui necessita per essere davvero funzionale ed essere vista e vissuta come un’estensione dell’abitazione o una meravigliosa aggiunta ad essa. Nei passi della guida a seguire sarà illustrato come realizzare con facilità una cucina da esterno. Chiaramente lavori del genere devono essere comunque fatto o per lo meno seguite da professionisti del settore. Questi infatti sapranno indirizzarvi meglio nell'esecuzione dei lavori, magari consigliandovi per il meglio. Ad ogni modo quella esposta in questa guida è solo una procedura dalla quale potreste prendere spunto per realizzare una soluzione che ben si adatti alle vostre esigenze.

25

La base economica

Ci sono molti modi in cui è possibile organizzare una cucina all'aperto e alcuni di questi sono abbastanza semplici. Certamente bisognerà considerare anche le disponibilità economiche, ma questo resta implicito per qualsiasi lavoro di arredo si desideri fare. La prima cosa da considerare è la qualità dei componenti di arredo che andrete ad inserire nella vostra nuova cucina che, essendo allestita all'esterno, necessiterà di un arredamento specifico, composto da materiali che possiedono le giuste caratteristiche di resistenza agli agenti atmosferici.

35

Le misure

Per prima cosa, costruite la struttura portante della cucina, tenendo conto che un piano cottura medio a 4 fuochi misura 50 x 50 centimetri, in modo da avere dei margini laterali utili per l’appoggio di utensili vari. Prendete la stessa misura per il lavello, la misura standard è in genere è di 120 x 40 centimetri compreso il piano laterale. La misura della struttura portante in muratura dovrà essere di 140 x 50 centimetri, per ottenere dei margini di spazio. Per quanto riguarda le altezze, fatele unificate a circa ottanta centimetri da terra.

Continua la lettura
45

Il cemento

Utilizzate dei blocchi di cemento prefabbricato, in quanto hanno il vantaggio di essere componibili; inoltre sono perfettamente lisci e si prestano sia alla tinteggiatura che ad essere piastrellati. Una volta terminata la posa della struttura portante, occupatevi della copertura. Terminata del tutto sia la posa della struttura che l’incasso del fornello e del lavabo, recatevi in un centro di bricolage ed acquistate delle porte per la copertura di ogni singolo pezzo che compone la struttura. Gli sportelli sono disponibili già rifiniti sia in legno naturale (abete) che tinteggiati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come realizzare un muro esterno in pietra

La decorazione di un luogo esterno è molto importante se si vuole ottenere un aspetto pulito ed unico. Per ricavare un lavoro originale è possibile realizzare dei muretti in pietra che offrono eleganza ed unicità al giardino o a qualsiasi posto all'aperto....
Esterni

Come montare le lanterne da esterno

Quando arriva la bella stagione non si può fare a meno di trascorrere del tempo all'aria aperta e, grazie alle lanterne da esterno, si può fare. Per chi ha dello spazio da poter sfruttare il piacere sarà unico, grazie alle grigliate, le cene con gli...
Esterni

Stile minimal: come arredare l'esterno

Se sei un appassionato del fai da te e desideri scoprire come sia possibile arredare lo spazio esterno di una casa adottando lo stile minimal, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò con brevi passi quali complementi...
Esterni

Come Creare Una Fondazione Per Un Muretto Esterno

Per realizzare un muretto esterno o meglio qualunque manufatto non interno in muratura, occorre costruire innanzitutto un basamento rigido e stabile (chiamato fondazione). Ciò deve avvenire poiché qualsiasi opera in muratura fatta esternamente non dovrà...
Esterni

Come decorare l'esterno della casa per Natale

Durante le festività natalizie solitamente la gente decora la casa con luci, ghirlande, stelle brillanti e scritte scintillanti, in modo da dare a tutti gli ambienti domestici un'atmosfera allegra ed accogliente. Tra presepi ed alberi di Natale, chi...
Esterni

Come sistemare le luci natalizie all'esterno della casa

Durante le festività natalizie spesso ci si limita ad addobbare un albero, che dovrà essere ben decorato e illuminato da file di luci intermittenti. È bene tenere in mente, invece, che una parte importante da addobbare resta sicuramente l’esterno...
Esterni

Come arredare l'esterno di un ristorante

Se avete deciso di aprire o prendere in gestione un ristorante, sarà importante prendere in considerazione molti aspetti. Nell'ambito della ristorazione, infatti, non è solamente fondamentale curare la qualità del cibo e la preparazione di piatti gustosi...
Esterni

Come scegliere il pavimento drenante per esterno

I pavimenti drenanti presentano delle funzionalità differenti rispetto ai pavimenti da esterno semplici; questi devono presentare oltre che delle caratteristiche estetiche, anche delle funzionalità, come ad esempio: l'impermeabilità, la resistenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.