Come realizzare una cornice in stile shabby chic

Tramite: O2O 11/02/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se intendete dedicarvi alla realizzazione di qualche oggetto utile per la casa ed in particolare decorativo, potete cimentarvi nella creazione di una cornice in stile shabby chic. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto un minimo di accortezza nell'usare le vernici acriliche e scegliere alcuni materiali e prodotti per la finitura. A tale proposito ecco una guida con annesso un tutorial video ed alcuni link, su come realizzare una cornice in stile shabby chic.

27

Occorrente

  • Smalto acrilico color lavagna
  • Pennello
  • Smalto acrilico bianco
  • Carta vetrata
  • Cera liquida per parquet
  • Nastrini, greche e coccarde
  • Cera solida
  • Stickers autoadesivi
37

Applicare la vernice acrilica color lavagna

Per prima cosa procuratevi una cornice di legno grezzo magari acquistandola su misura in un centro per il bricolage, dopodiché con la carta vetrata rendete la superficie frontale e laterale liscia e setosa, in modo che la vernice acrilica che andrete ad applicare sia compatta. Nello specifico si tratta di cospargere con un pennello quella color lavagna, che ben si adatta allo stile shabby chic.

47

Fissare della cera liquida

Una volta attese 12 ore ovvero il tempo necessario che la prima mano di vernice si sia completamente essiccata, procedete applicando della cera solida su tutto il perimetro esterno ed interno della cornice. Tale condizione, vi consente di aggiungere della vernice acrilica bianca senza che intacchi le suddette parti. A questo punto dopo aver atteso che anche il bianco si sia perfettamente essiccato, con della carta vetrata a grana sottile rimuovete la cera ottenendo le parti interne ed esterne della cornice di nuovo del color lavagna, quindi in contrasto con la restante tonalità biancastra della superficie. Una volta atteso il tempo necessario che anche la seconda mano di colore si sia asciugata, potete procedere con le finiture fissando della cera liquida per parquet, in modo da ottenere un effetto satinato lucido. Fatto ciò, non vi resta che decorare la cornice come descritto nel passo successivo della presente guida.

Continua la lettura
57

Aggiungere delle greche

Per quanto riguarda le finiture avete a disposizione svariate opzioni per rendere la cornice del tipico stile shabby chic. Per fare un esempio, potete aggiungere degli stickers autoadesivi raffiguranti delle classiche greche, ed applicare ai quattro lati delle piccole coccarde o semplicemente dei fiocchetti ricavati da un nastrino colorato a tinta unica oppure a piccoli quadretti. Infine per ottimizzare il risultato, basta aggiungere con un pennellino delle paillettes dorate o argentate cospargendole a macchia di leopardo sull'intera superficie della cornice oppure applicare delle perline colorate.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come decorare un dondolo shabby

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato al fai da te, con un minimo investimento economico e una minima competenza manuale con il decoupage, è possibile decorare gli oggetti in stile shabby, scegliendo in particolare un dondolo...
Economia Domestica

Come riciclare e decorare una vecchia cornice porta foto

Se in casa avete una vecchia cornice porta foto che non utilizzate più da tempo magari perché non si adatta allo stile impostato, potete riciclare la struttura e poi decorarla rispettando il design dell'ambiente domestico. Per fare ciò, occorre poco...
Economia Domestica

Come decorare la tavola in stile tropical

Le decorazioni esotiche conquistano chi le osserva, indipendentemente che piacciano poco o molto. Lo stile tropical profuma di libertà, essenza, freschezza, dona luce e pace. Insomma, questo stile fa tornare alle origini di una terra che appartiene al...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile medievale

Negli ultimi anni si è diffusa l'usanza di celebrare i matrimoni adottando uno stile fuori dal comune, riproducendo stili antichi o tipici delle culture d'altri tempi, come ad esempio lo stile medievale, uno stile elegante e peculiare anche per quanto...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile giapponese

Il Giappone è una terra affascinante e non meno lo sono le sue tradizioni, i suoi usi e costumi, il cibo e le sue arti. Quest'anno il tema giapponese è molto presente nell'arredo, dove spiccano carte da parati ricche di fiori anche oversize. Anche l'abbigliamento...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile indiano

Un matrimonio in stile indiano si basa su usanze e riti in cui la sposa e lo sposo si uniscono secondo le classiche tradizioni. Se per gli indiani nativi può essere facile organizzarlo, per noi è invece importante analizzarne a fondo i vari aspetti...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile greco

Il matrimonio è il vostro sogno?Il Mondo dell'Antica Grecia è la vostra passione? Vi piacerebbe unire la seconda alla prima e vivere una giornata da sogno? Come si organizza un matrimonio in stile greco? Ecco, proviamo qui a dare qualche dritta per...
Economia Domestica

Come organizzare un matrimonio in stile black and white

Se intendete organizzare il vostro matrimonio con uno stile classico, elegante e senza tempo quello in bianco e nero è sicuramente l’ideale. Per rendere il tutto accessibile, basta pensare a colori dalle tonalità chiare e scure invece di concentrarsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.