Come realizzare un tavolo di cartone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Al giorno d'oggi, all'interno delle abitazioni si produciamo moltissimi rifiuti, gettando oggetti che no si utilizzano più. In realtà la maggior parte di questi oggetti potrebbero essere riutilizzati trasformandoli in altri elementi che potrebbero servirci. Nella guida che segue vi sarà spiegato, in particolare, come fare per riuscire a realizzare correttamente un particolarissimo tavolo, utilizzando semplicemente del cartone.

26

Occorrente

  • Tanto cartone di quello buono, taglierino, colla, tempo e buona volontà.
36

Progettate il tavolo con carta e penna

Prima di tutto procuratevi tutto il materiale necessario per iniziare il lavoro, ovvero carta, penna e righello e progettate il tavolo. Dovete sapere di quanto cartone dovete disporre, quanto sono larghi al massimo i pezzi di cartone che avete a vostra disposizione e soprattutto quanto è spesso il cartone. Il piano del tavolo deve essere spesso almeno dieci centimetri se desiderate che regga qualcosa e non si deteriori troppo velocemente. Anziché realizzare quattro gambe al tavolo, createne due sole, che siano dell'altezza desiderata e che risultino essere larghe quanto il tavolo. Tagliate quindi il cartone a rettangoli, in modo da riuscire a creare rettangoli larghi un metro e lunghi due.

46

Impilate le varie strisce di cartone una sull'altra

Servendovi si un pennello grosso, passate colla vinavil diluita con acqua sul cartone e depositate sopra un altro strato. Non appena il vostro piano avrà raggiunto l'altezza di dieci centimetri, lasciate asciugare il tutto per una giornata. Il giorno dopo bisognerà costruire le gambe del tavolo. Per farle servono circa quattrocento rettangoli di cartone lunghi un metro e larghi dal metro ai dieci centimetri. Sul lato corto impilate le varie strisce di cartone una sull'altra, in modo da raggiungere l'altezza del tavolo desiderata. Tra una striscia e la successiva, date sempre una pennellata di colla vinilica per consolidare la struttura.

Continua la lettura
56

Decorate il tavolo

Realizzate le gambe in due giorni, in modo che asciughi bene e che le ultime strisce possano contare già una base solida sulla quale poggiare. Prendete quindi il tavolo in quattro persone dai lati e ribaltatelo, in modo da far poggiare a terra le gambe e non il piano. Nel caso in cui non vi piaccia esteticamente, acquistate dei cartoncini bianchi di ampie dimensioni in cartoleria e rivestitelo con questi cartoncini bianchi, successivamente procedete colorandoli e dipingendoli del colore che più vi piace. A questo punto il vostro lavoro sarà finalmente concluso e non vi resta altro da fare se non utilizzare il tavolo di cartone. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come realizzare una sedia con il cartone

Se siete amati del bricolage e vi cimentate spesso in quest'hobby, nei prossimi passaggi troverete le istruzioni per realizzare una sedia dal design molto semplice, sostanzialmente sarà una soluzione multistrato, comoda e funzionale. Otterrete un pezzo...
Arredamento

Come abbinare le sedie a un tavolo di marmo

Abbinare un tavolo a delle sedie, non è semplice, come non è semplice abbinare le sedie ad un tavolo, anche perché è molto importante prima vedere lo stile a cui appartengono e poi, rendersi conto se l'accostamento è indovinato o meno. Se avete acquistato...
Arredamento

Come decorare un tavolo con le piastrelle

Come vedremo nel corso di questo breve tutorial, con un minimo di impegno e un piccolo investimento economico, è possibile realizzare dei lavori di ristrutturazione davvero originali ed eleganti, utilizzando oggetti semplici e apparentemente banali,...
Arredamento

Come scegliere un tavolo da biliardo

Se vogliamo realizzare una sala giochi in casa per far divertire adulti e bambini dobbiamo attrezzarla necessariamente con un tavolo da biliardo. Quest'ultimo, come uso domestico, è disponibile in diversi stili. L'acquisto di un tavolo da biliardo può...
Arredamento

Come fare un tavolo per giardinaggio con i pallet

Amate il riciclo creativo? Vi piacerebbe costruire un bel tavolo da giardino con i pallet? Se la vostra risposta è positiva, consultate questa fantastica guida dove vi offro tutte le dritte su come procedere per far diventare realtà questo vostro sogno....
Arredamento

Come scegliere un tavolo rustico

La scelta del tavolo giusto può essere un compito difficile, soprattutto se non si sa esattamente quello che si sta cercando. In commercio, le opzioni sono davvero infinite ed entrare in un negozio senza alcuna conoscenza, spesso risulta essere davvero...
Arredamento

Come scegliere il tavolo per la cucina

I fattori da tenere in considerazione quando ci si accinge a scegliere il tavolo per la propria cucina sono molteplici. Il tavolo da cucina non ha solamente una funziona estetica, ma anche pratica, ed è da considerarsi come un elemento di servizio da...
Arredamento

Come scegliere un tavolo di cristallo

Avete progettato di acquistare un tavolo e non avete ancora le idee chiare su quale modello scegliere? Solitamente per arredare la propria casa si sceglie un tipo di tavolo che oltre ad essere robusto e funzionale sia anche molto bello da vedere. Se state...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.