Come realizzare un soppalco fai da te

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Se avete una passione per il "fai da te", potete assemblare un soppalco da soli; ricordate di essere il più precisi possibile, perché il minimo errore, anche solo di un millimetro, può compromettere o rovinare il legno di compensato che andrete ad usare. Ecco come realizzare un soppalco fai da te utilizzando materiali poco costosi e impiegando pochissimo tempo.

29

Occorrente

  • Viti
  • Bulloni con relativi dadi
  • Legno
39

L’altezza minima della zona sottostante ad un soppalco deve superare almeno i 2 metri, mentre la sua superficie non deve in genere superare 1/3 totale dell'alloggio. Inoltre, il soppalco, deve essere del tutto aperto e deve essere dotato di una balaustra con altezza superiore ad 1 metro.
Se il soppalco viene invece adibito ad un ripostiglio, esso può avere anche un'altezza inferiore a quella precedentemente indicata e può essere chiuso su tutti i lati.

49

Una volta ottenuti i necessari permessi dall'ufficio comunale, per poter soppalcare l'area da voi scelta, recatevi in un negozio "fai da te" e munitevi di tutto il materiale necessario: tenete presente che il pino nordico è un ottimo tipo di legno per costruire qualunque tipologia di soppalco ed è più economico di altri.

Continua la lettura
59

Avete due possibilità di ancoraggio: al pavimento e alle pareti, quest'ultima è la scelta più consigliata in quanto successivamente avrete più spazio a disposizione. Vanno poi applicate delle travi di sostegno sui muri portanti, che dovranno poggiare su altre travi di ferro, le quali sosterranno le assi in legno.

69

Applicate in maniera equidistante i profilati (in genere ne vengono messi tre alla parete centrale e al lato esterno del soppalco), le cui dimensioni sono da stabilire a seconda dello spazio scelto. Incastrate poi le tavole di legno mediante l'apposita scanalatura (femmina/maschio) e fissatele mediante bulloni alle travi di sostegno.

79

Adesso è necessario applicare un apposito profilo in acciaio per tenere unite le tavole, bloccandole con delle viti, come si può notare nella foto. Assicuratevi che i bulloni e le viti siano ben stretti, prima di effettuare qualunque altra operazione.

89

In corrispondenza delle coppie dei bulloni, provvedete ad inserire delle piastre d'acciaio che vanno bloccate usando dei dadi. A questo punto potete installare la balaustra di protezione bloccandola saldamente nei bulloni, inseriti in precedenza.
Adesso non vi resta che trattare le assi di legno del vostro soppalco, con una vernice atossica protettiva. Attenete almeno 2 giorni prima di utilizzare il soppalco, in modo che la vernice sia perfettamente asciutta.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non siete sicuri fatevi affiancare da professionisti del mestiere

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come creare un soppalco in vetro

Creare un soppalco, sia esso piccolo o grande, è un ottimo metodo per recuperare spazio e riuscire ad arredare efficacemente anche ambienti particolarmente "ostici" sotto questo punto di vista, come possono essere ad esempio degli appartamenti non troppo...
Ristrutturazione

Come installare un soppalco nel garage

Lo spazio non basta mai e alcune strutture murarie possono aiutare a dilatarlo anche notevolmente. Abitazioni e garage sono sempre pieni di oggetti da riporre ed è per questo che un soppalco può costituire la giusta soluzione. Costruire un soppalco...
Ristrutturazione

Come fare un soppalco in camera

Alle volte capita di dover fare qualche lavoro per poter modificare un po' l'aspetto della nostra abitazione, oppure aggiungere qualche elemento in più, per la nostra comodità. Le case moderne, specie nelle grandi città, hanno strutture e metrature...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un soppalco in legno

Quando i soffitti di un'abitazione sono parecchio altri, spesso si amplia lo spazio della casa costruendo un comodo soppalco. Il soppalco non è assolutamente una costruzione moderna, perché anche anticamente, venivano costruiti soppalchi in ferro battuto...
Ristrutturazione

Come ristrutturare un soppalco

Quando si acquista una abitazione con i soffitti molto alti, molto spesso è sicuramente consigliato installare dei soppalchi, per creare un secondo livello utile da sfruttare in qualsiasi maniera. Il soppalco però non può sicuramente mantenersi per...
Ristrutturazione

Come trasformare un magazzino in loft

Trasformare un magazzino in un loft, richiede impegno e soprattutto molta fantasia. Prima di eseguire i lavori, è necessario avere le idee chiare e assicurarsi di possedere un buon budget di partenza. I loft sono ambienti unici costituiti da un soppalco....
Ristrutturazione

Come montare una scala in acciaio

Se la vostra casa dispone di un soffitto abbastanza alto, allora potreste anche pensare di realizzare un soppalco, sfruttando così lo spazio in altezza. Naturalmente oltre a creare il soppalco dovremo anche allestire una scala. Ciò comporterebbe una...
Ristrutturazione

Come montare una scala interna

Se il nostro obiettivo è quello di montare una scala all'interno della nostra abitazione, per permetterci l'ingresso alla soffitta o ad un soppalco, è possibile fare tutto ciò senza alcuno intervento da parte di un tecnico professionista, permettendoci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.