Come realizzare un solaio allegerito

Tramite: O2O 18/04/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Questo articolo tratta un argomento molto interessante su come realizzare un solaio alleggerito. Vedremo in pochi e semplici passi quali saranno le possibili soluzioni, quali i materiali e quali i vantaggi e gli svantaggi. Partiamo con le soluzioni che sono due: utilizzare una lastra monodirezionale o bidirezionale. Ma ora vediamo come realizzare un solaio allegerito. Leggete la guida seguente se siete interessati a questo argomento e vi occorrono dei consigli a tal proposito.

25

Calcestruzzo come legante

Il principio fondamentale è quello di utilizzare degli elementi di alleggerimento, come ad esempio blocchi di polistirene espanso, in sostituzione dei più comuni blocchi forati per solai composti da una lastra prefabbricata di calcestruzzo irrigidita con un'armatura a traliccio e blocchi di EPS, noto materiale fonoassorbente e coibente. Un getto di calcestruzzo fungerà da legante e conferirà una geometria planare con determinate caratteristiche strutturali, resistente alle sollecitazioni sismiche e agli incendi.

35

Il solaio Predalle e il Plast-bau

Vediamo adesso quali sono le principali tipologie di solai alleggeriti che possono essere adottati. In commercio si distinguono due differenti tipologie di solai alleggeriti. Il Predalle viene realizzato con una lastra in calcestruzzo armato mediante una rete metallica con più elementi in EPS, i quali svolgono la funzione di alleggerimento. In seguito viene effettuato il getto di calcestruzzo, che andrà a formare il massetto e la caldana di ripartizione, la quale avvolge i blocchi in EPS e i tralicci di armatura longitudinali posizionati tra un elemento e l'altro. Il secondo tipo è il solaio Plast-bau il quale è composto da elementi autoportanti che, grazie a particolari geometrie, permettono la disposizione dei tralicci ed il getto del calcestruzzo.

Continua la lettura
45

Vantaggi e svantaggi

Affrontiamo adesso l'argomento dei vantaggi e degli svantaggi. Partiamo con l'elencare i principali vantaggi c'è quello della posa in opera. Infatti, grazie alle ridotte dimensioni dei singoli blocchi, si riduce notevolmente il tempo di posa. Grazie alla funzione di cassero, vengono eliminati i ponteggi di sostegno e l'intradosso non necessita di intonacatura, ma può essere direttamente verniciato. Il principale svantaggio è l'esposizione al fuoco. In caso di incendio, infatti, se la temperatura del calcestruzzo raggiunge i 120/150°C, si crea una pressione interna che può portare allo scoppio. Per ovviare a questo problema, vengono effettuati dei fori sulla parte esposta al fuoco che permettono la fuoriuscita dei gas, evitando eccessive pressioni interne.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come fare la prova di carico di un solaio

Se dovete costruire un solaio in legno e intendete assicurarvi in merito al carico massimo che può sopportare, è necessario fare dei test specifici che si possono eseguire sia dal punto di vista matematico che con dei pesi ed altri strumenti professionali....
Ristrutturazione

Come Posare un tavolato in un solaio

Il solaio costituisce una delle parti più importanti di una casa, e svolge una funzione importante di protezione, oltre a dare una certa stabilità all'edificio. La sua costruzione richiede molta attenzione e cura dei dettagli, per questo è bene sapere...
Ristrutturazione

Come aprire un varco nel solaio

Per molti proprietari di un immobile, lo spazio compreso tra il tetto e il solaio è una parte essenziale della casa perché costituisce sicuramente un vano funzionale complementare e potenzialmente un valore economico aggiunto. Infatti, la soffitta può...
Ristrutturazione

Come ristrutturare il solaio di un rustico

Risparmiare rende certamente la ristrutturazione un'attività sempre più di primo piano fra i proprietari di immobili. D'altra parte, aggiustare ciò che è già presente nel locale è meglio che costruire da zero. Innanzitutto è più economico, più...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in aderenza

Se intendiamo realizzare un controsoffitto, è importante valutare bene le caratteristiche strutturali del solaio sovrastante; infatti, se quest'ultimo si presenta con i classici travi in legno di castagno circolari e con listelli intermedi, è necessario...
Ristrutturazione

Come Aprire Un Muro Per Realizzare Una Porta

Spesso si decide di dare nuova vita o cambiare l'utilizzo che si fa di una stanza. Generalmente si vorrebbe aprire un varco per una nuova porta per mutare l'arredamento e la destinazione degli ambienti di casa, in base alle proprie necessità. Si può...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto con faretti

Nel campo dell'architettura e della progettazione negli ultimi anni, i controsoffitti e i faretti a led sono diventati ormai elementi onnipresenti nelle case. Molto spesso un controsoffitto con faretti si presenta come valida alternativa per l'illuminazione...
Ristrutturazione

Come realizzare i pavimenti in cemento

Con questa guida desideriamo parlare di un argomento molto interessante ed anche sempre al passo con i tempi. Nello specifico vogliamo spiegare come realizzare, con le proprie mani e la propria voglia di fare, i pavimenti in cemento, nel modo più veloce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.