Come realizzare un soffitto a cassettoni in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un soffitto a cassettoni in legno è senza dubbio una valida alternativa ai comuni controsoffitti, dando quel tocco di raffinatezza ed eleganza che solo il legno è capace di donare, ed inoltre ci da la possibilità di cambiare l'impatto visivo dell'arredo della nostra casa. Tuttavia, questi splendidi soffitti non si trovano in vendita così come sono, ma vengono ovviamente costruiti su misura, a seconda delle nostre esigenze. Realizzare un soffitto a cassettoni in legno non è tecnicamente semplice, ma se ve la cavate con la carpenteria ed il fai da te non dovreste avere problemi a costruirlo. Intanto lasciatevi guidare dai passi di questa guida che vi spiegheranno dettagliatamente come realizzare un soffitto a cassettoni in legno.

27

Occorrente

  • Legno
  • Martello
  • Colla
  • Sega
  • Chiodi
37

Cominciate col disegnare una mappa del soffitto che contenga il layout della griglia. Le aree incassate nella griglia del soffitto devono avere le stesse dimensioni. Anche la larghezza e la lunghezza delle travi devono essere uniformi. La griglia può iniziare dal perimetro della stanza oppure venire incassata direttamente nella parete perimetrale. L'intero soffitto a cassettoni è solo una serie di false travi, quindi la fase dell'installazione è piuttosto veloce. Una falsa trave non è altro che una lunga scatola di legno che verrà a sua volta rivestita e regolata con altro legno. Ci sono diversi modi per installare le false travi. Alcuni falegnami le costruiscono sul pavimento prima dell'installazione, altri ancora installano le varie parti direttamente al soffitto.

47

Poiché è probabile che non siete falegnami esperti, vi consiglio di installare le parti delle false travi direttamente al soffitto. Cominciate inchiodando al soffitto la parte superiore utilizzando uno schema 2X6. Se volete dei cassetti più ampi utilizzate uno schema 2X4. Per iniziare, determinate l'altezza delle travi e tagliate dei supporti verticali intermedi della stessa altezza. Installatene uno ad ogni estremità, vicino al muro. Ora, inchiodate un altro schema 2X6 della stessa lunghezza di quello precedentemente installato. Questo creerà la parte inferiore delle finte travi.

Continua la lettura
57

Rivestire i lati delle travi con le rifiniture in legno. Dopodiché costruite le cornici dei cassettoni dapprima su un piano di lavoro (non dovreste trovare nessuna difficoltà poiché hanno tutti le stesse dimensioni) e successivamente installateli aiutandovi con della colla professionale completando il fissaggio con delle fascette. Lasciate asciugare. Per quanto riguarda la rifinitura, esistono diverse opzioni. Per una finitura classica vittoriana, è possibile aggiungere alla cornice un intarsio di latta, incollato sul posto e riverniciato. Potete aggiungere anche degli ornamenti in gesso, sempre tenuti in posizione con della colla.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto con travi in finto legno

Quando si desidera realizzare una stanza nuova o ristrutturarne una già esistente bisogna decidere che stile conferire all'ambiente. Gli amanti dello stile più rustico, conosceranno le travi in legno che donano un'atmosfera campagnola alla stanza. Realizzare...
Ristrutturazione

Come restaurare un soffitto in legno

Negli edifici antichi spesso l’orditura di travi e tavole che identifichiamo come il soffitto di una stanza, altro non è che la parte visibile del solaio posizionato tra un piano e l’altro. Solitamente queste strutture sono caratterizzate da un lungo...
Ristrutturazione

Come rivestire il soffitto con il legno

Qualora abbiate il desiderio di rivestire il soffitto di una determinata stanza con il legno, potrebbe essere necessario investire una notevole somma di denaro: infatti, il prezzo dei materiali e della manodopera è abbastanza elevato, ma sarà comunque...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto con travi a vista

I soffitti con le travi a vista, una volta relegati a fienili e a casette in legno, sono presenti comunemente in molte case. Se disponete di soffitti che sono più alti di 8 metri, è possibile installare delle travi a vista. Anche se è possibile acquistarli...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a volta

La realizzazione di un soffitto non è un lavoro facile, soprattutto se non si è addetti a certi tipi di lavoro. Capita a volte di considerare la propria abitazione piuttosto monotona e noiosa. Ecco che si ricorre generalmente alla ristrutturazione,...
Ristrutturazione

Come realizzare un soffitto a specchio

Se siete dei tipi vanitosi, gli specchi per voi non saranno mai abbastanza! Allora perché non averli anche sul soffitto? Scherzi a parte, il soffitto a specchio è una soluzione elegante e molto originale per la vostra casa. Avrete dei bellissimi effetti...
Ristrutturazione

Come Realizzare Un Decoro Sul Soffitto

Per tutti gli affezionati del fai da te, del decoro e del bricolage questa guida fa al caso vostro. Se desiderate decorare il soffitto della vostra abitazione o villa che sia, in pochi e semplici passi troverete tutti i migliori consigli per realizzare...
Ristrutturazione

Come Realizzare La Finitura Su Un Soffitto Nuovo

Se ci piace eseguire i vari interventi di manutenzione per la nostra abitazione con le nostre mani, evitando di richiedere l'intervento di esperti per cercare di risparmiare qualcosa, dovremo prima di tutto capire quali sono le operazioni da eseguire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.