Come realizzare un rivestimento in resina

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

La resina è una sostanza organica solida o semi-solida di composizione assai varia, caratterizzata di solito da una tipica lucentezza e trasparenza. La resina viene spesso utilizzata come isolante, in farmacia, per apprettare i tessuti, per realizzare le vernici, le lacche, i saponi e gli inchiostri. Sia che dobbiate quindi realizzare una ristrutturazione della vostra abitazione o del vostro ufficio, la resina vi permetterà di seguire le vostre preferenze ed i gusti estetici. Si tratta infatti di una tecnica molto versatile ed applicata in contesti molto diversi tra loro. La stessa posa poi richiede meno lavoro e specializzazione rispetto ad altre tecniche, il tutto senza mai perdere d'occhio il lato estetico e quindi il risultato finale. Se anche voi volete quindi mettervi in gioco con tale materiale, vediamo insieme come realizzare al meglio un rivestimento in resina.

27

Occorrente

  • Resina
  • Spatola
  • Spazzole
  • Rulli per pittura
37

Dove trovarla

Innanzitutto, è possibile acquistare la resina presso i centri specializzati per l'edilizia, la ferramenta ed anche nei colorifici attrezzati. Essa si può trovare in diverse quantità e versioni. Essa si può trovare in diverse quantità e versioni; partendo dal piccolo contenitore, utile per otturare fessure, per ritoccare elettrodomestici, mobili o parti d'automobile (paraurti in vetroresina), fino ad arrivare al contenitore da 15-25 kg, simile a quello delle vernici. La sua applicazione viene effettuata con apposite spazzole ed è di facile utilizzo, in quanto non indurisce immediatamente.

47

Come applicarla

Se intendete realizzare un rivestimento in resina su una superficie pavimentata che non volete sostituire, perché il procedimento potrebbe risultare troppo costoso, attraverso l'utilizzo di questo prodotto non solo otterrete un notevole risparmio, ma eviterete anche di dover chiamare un'impresa specializzata per la rimozione del vecchio pavimento. Rifare il massetto, applicare nuove mattonelle ed ovviamente pagare la manodopera comporta, infatti, un certo costo.

Continua la lettura
57

Come abbinarla

Se, invece, decidete di realizzare una cucina in muratura, la resina potrebbe essere il materiale ideale per rivestire il piano d'appoggio che contiene lavabo e fornelli. Una volta che il lavoro sarà terminato, questa parte della cucina in muratura assumerà un aspetto davvero molto simile ad una pietra lavica, se il prodotto verrà lasciato allo stato grezzo, oppure potrà assumere un effetto marmo se verrà acquistata una resina con queste caratteristiche e proprietà se viene acquistata una resina con queste caratteristiche e proprietà.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento in resina

Nel caso in cui per la vostra abitazione avete l'intenzione di utilizzare un pavimento differente dal solito, e che sia esteticamente valido e nel contempo definitivo, una buona soluzione è quella di optare per quello in resina. La tipologia di posa...
Ristrutturazione

Come applicare la resina sulle piastrelle

Un rivestimento in resina consiste in una soluzione ideale per chi desidera rinnovare una vecchia superficie, sia per migliorarne lo stato di conservazione, sia per rimodernarne l'aspetto: tutto questo senza dover effettuare costosi interventi di rimozione....
Ristrutturazione

Come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle

In questa pratica guida imparerete a capire come rendere le vostri pareti come nuove. Insomma, come rinnovare le pareti applicando la resina sulle piastrelle. Quindi, se avete delle pareti con delle piastrelle, magari del bagno, da rinnovare, ecco come...
Ristrutturazione

Come Installare Il Rivestimento Di Marmo Al Caminetto

In questa guida vi mostrerò come potete fare per installare il rivestimento di marmo al vostro caminetto. Il rivestimento è composto da alcuni pezzi separati: vi sono due montanti cavi, un fregio e una mensola a squadra. Andrete a sovrapporre il fregio...
Ristrutturazione

Come scegliere il rivestimento di una parete

Rivestire una parete può essere considerata un'operazione non primaria nell'organizzazione casalinga, ma a volte, avere l'alternativa del rivestimento, può essere utile per celare imperfezioni della parete o addirittura per insonorizzarla. Di seguito...
Ristrutturazione

Come applicare la resina sulle pareti

Se sulle pareti della vostra casa intendete applicare della resina, è importante assicurarvi che le superfici interessate non presentino intonaci fatiscenti oppure sensibili tracce di umidità. In tal caso è necessario procedere con dei materiali specifici,...
Ristrutturazione

Come abbinare il pavimento al rivestimento della cucina

La cucina è la stanza dove viene preparato, cotto e talvolta consumato il cibo. Una cucina moderna è solitamente composta da piano cucina, piano di cottura, forno e forno a microonde, lavandino, dispensa, mobili con cassetti, frigorifero con freezer,...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in resina su un pavimento esistente

La resina è una soluzione piuttosto gettonata non solo tra gli gli architetti, ma anche da coloro che amano gli spazi omogenei. L'assenza di fughe, l'idea di robustezza ed il concetto profondità la rendono piuttosto gradevole anche a tutti coloro che...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.