Come realizzare un quadro verde con le piante grasse

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come vedremo nei pochi passi di questo tutorial dedicato al fai da te, effettuare dei lavori di decoupage per decorare la casa è un lavoro semplice e veloce, che in generale non richiede nessuna particolare competenza manuale. Nel corso di questa guida in particolare, vedremo come sia possibile realizzare un quadro verde con le piante grasse, un lavoro che decorerà piacevolmente la tua casa e stupirà i tuoi ospiti.

27

Decidi le dimensioni

La prima cosa importante da fare per realizzare un quadro verde in pochi e semplici passi, consiste nel decidere le dimensioni dello stesso, anche in base ai tuoi gusti personali. Se ti piace l'idea puoi creare una moltitudine di quadri verdi, oppure usare quadri di diversa dimensione. Decidi in base alle tue esigenze.

37

Applica sul quadro delle assi di legno

Se possiedi una certa dimestichezza manuale con il decoupage, puoi applicare sul quadro delle assi di legno, in modo da ricreare un substrato di legno (una seconda cornice). Questa seconda cornice dovrà essere fissata sul quadro con l'aiuto di una buona colla per legno o in alternativa con dei piccoli chiodi (ponendo tra la cornice e il substrato un po' di tessuto di nylon a rete). Si tratta tuttavia di un lavoro soltanto eventuale, visto che puoi comunque usare semplicemente una cornice robusta, senza creare nessun substrato. Otterrai comunque un oggetto originale e fantasioso.

Continua la lettura
47

Aggiungi il terriccio

Una volta creata la struttura portante, è necessario aggiungere una buona quantità di terriccio, in modo da chiudere successivamente la cornice con gli assi di legno. Per chiudere la cornice puoi usare un po' di legno riciclato, anche grezzo (questa infatti è la parte che dovrà essere appoggiata contro la parete).

57

Dipingi la cornice

A questo punto devi dipingere la cornice, scegliendo il colore in base ai tuoi gusti personali. Puoi trovare i colori e i pennelli necessari presso un comune negozio di ferramenta, o in alternativa presso un negozio di decoupage. Durante questa fase ti consiglio di indossare un paio di guanti di lattice.

67

Pianta le succulente nel quadro

Durante questa fase è necessario piantare le succulente nel quadro appena realizzato. Prepara dunque i fori necessari per inserire le piante nel quadro e procedi ad applicare le piante partendo da un angolo del quadro, in modo da proseguire verso l'interno (puoi effettuare questo lavoro usando un bastoncino di legno o una matita). Se la pianta dovesse avere una radice troppo spessa ti consiglio di tagliare il tessuto con una forbice, facendo attenzione a non rovinare il lavoro. Ricordati di irrigare le piante soprattutto durante il periodo estivo. Il lavoro è terminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Esterni

Come arredare il giardino con le piante finte

Molte persone sono quasi costrette a ricorrere all'uso delle piante finte per arredare il proprio giardino poiché non hanno abbastanza tempo libero da poter dedicare a delle piante vere oppure per il semplice fatto che non sono dotate del cosiddetto...
Esterni

Come proteggere piante e ortaggi dal freddo

Il freddo e il gelo rappresentano senza dubbio i peggiori nemici per le piante. Numerosi sono anche i problemi che creano ad un orto, soprattutto quando questo è nel pieno della sua fioritura. Ecco perché diventa indispensabile approntare delle protezioni...
Esterni

Come riparare le piante del terrazzo in inverno

Le piante conferiscono alla nostra casa un'atmosfera più vitale e accogliente. Decorare l'appartamento con un po' di verde può fare un'enorme differenza. Rientrare a casa dopo una lunga giornata di impegni ha tutt'altro effetto se l'ambiente ci avvolge...
Esterni

Autunno: quali piante da esterno scegliere

Chi ha detto che il giardino può essere colorato e fiorito solamente durante il periodo primaverile? Anche in autunno puoi trovare delle piante i cui colori possono essere davvero suggestivi. La scelta è ampia e si tratta solamente di orientarti tenendo...
Esterni

Le piante ideali per siepi da giardino

Se il vostro giardino intendete recintarlo con delle siepi e nel contempo renderlo particolarmente vivace, per ottimizzare il risultato vi conviene scegliere delle piante che si prestano proprio per questa caratteristica. Si tratta infatti di esemplari...
Esterni

Come trapiantare le succulente

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial, le c. D succulente, chiamate anche piante grasse, sono in genere le principali piante usate per la decorazione della casa, anche grazie al loro particolare aspetto esotico e alla loro graziosa forma....
Esterni

Come scegliere le piante per il bordo piscina

Se avete appena allestito una piscina nel vostro ampio giardino ed intendete rendere il contesto raffinato e nel contempo vivace, non c'è niente di meglio che sfruttare la naturale bellezza di piante e fiori. Nello specifico, si tratta di creare una...
Esterni

Come liofilizzare le piante

Se non siamo degli esperti fiorai o abili chimici possiamo comunque cimentarci nella liofilizzazione di alcune piante, in modo da farle durare molto più a lungo rispetto ai fiori recisi. Il procedimento non è difficile, e richiede soltanto alcuni materiali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.