Come realizzare un profumatore d'ambiente con gli agrumi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Come vedremo nel corso di questo tutorial, profumare la casa con elementi naturali e realizzati autonomamente è semplice ed economico, basta usare le giuste tecniche per realizzare un profumatore d'ambiente delizioso e aromatico, usando come base gli agrumi. Se pertanto sei un amante del fai da te e desideri scoprire una tecnica semplice e veloce per profumare la tua casa piacevolmente, ti consiglio di leggere con attenzione questa guida, in quanto ti fornirò passo dopo passo come realizzare un profumatore d'ambiente con gli agrumi, un profumo completamente naturale e privo di agenti aggressivi.

24

Scalda l'acqua e aggiungi gli agrumi

Tieni conto innanzitutto, che il primo passo fondamentale per creare il profumatore consiste nello scaldare l'acqua in un pentolino (ti consiglio di scaldarne mezzo litro). Successivamente prendi l'acqua bollente e versala all'interno di un recipiente di vetro, facendo attenzione a non bruciarti. A questo punto devi semplicemente aggiungere il succo di agrumi, da scegliere in base ai tuoi gusti personali. Per una profumazione intensa ti consiglio di prediligere i limoni, le arance e il pompelmo, versando il succo direttamente all'interno della ciotola (ad esempio il succo di 5 limoni ben spremuti). Per una profumazione più intensa e particolare puoi versare all'interno dell'acqua diverse tipologie di agrumi, in modo da creare un mix originale e fuori dal comune (in questo caso ad esempio, puoi usare un limone, due arance e un pompelmo).

34

Usa un profumatore tecnologico

Una volta preparato il profumo naturale puoi procedere con la fase finale del lavoro, che consiste nell'uso di un profumatore capace di sprigionare l'aroma degli agrumi in tutto l'ambiente casalingo. Tieni conto che in commercio è possibile trovare degli appositi supporti per oli essenziali e miscele profumate, capaci di sprigionare gli odori in breve tempo e per lungo periodo (spesso questi supporti sono semplici da usare, essendo sufficiente appoggiare la miscela all'interno del supporto, che grazie al sistema di calore incluso sprigionerà il profumo delizioso degli agrumi). In alternativa a supporti tecnologici puoi usare un diffusore per ambienti o un semplice spruzzino, al cui interno versare la miscela di agrumi.

Continua la lettura
44

Usa il profumo per qualsiasi occasione

Ricorda infine, che essendo completamente naturale, il profumo così creato può essere usato in qualsiasi occasione, anche se in casa vivono bambini (un profumo creato con gli agrumi infatti difficilmente può dare fastidi o reazioni allergiche, trattandosi di elementi assolutamente naturali e quindi innocui).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

I migliori oli essenziali per depurare l'ambiente

La nostra salute può dipendere da moltissimi fattori. In primo luogo è molto importante la cura della persona, salvaguardando il proprio organismo. Anche l'ambiente che ci circonda influisce sul nostro benessere, in modo positivo o negativo. L'ambiente...
Pulizia della Casa

Come purificare l'ambiente di lavoro

Lavorare è indispensabile se si vuole condurre una vita serena, agiata e tranquilla. Tuttavia quando si lavora in ufficio oppure in ambienti chiusi è fondamentale purificare il più possibile l'ambiente di lavoro per evitare la proliferazione di microorganismi...
Pulizia della Casa

Come preparare una cera per parquet al profumo di agrumi

Il parquet è un tipo di pavimento molto caldo ed elegante che valorizza una casa ed il suo arredamento. Il legno, materiale di cui è composto il parquet, è molto bello da vedere e crea un'atmosfera particolare, che richiama il calore familiare. La...
Pulizia della Casa

Come produrre un antipulci naturale per l'ambiente

Se in casa abbiamo un cane con il suo collare antipulci, ma temiamo che l'ambiente domestico possa infestarsi di questi pericolosi e nocivi insetti, dobbiamo necessariamente far ricorso ad alcuni prodotti naturali in grado di tenerli lontano da divani,...
Pulizia della Casa

Come realizzare in casa un deodorante per ambienti

La prima cosa che ci colpisce quando entriamo in una casa è l’odore dell’ambiente. Questo è un dettaglio che bisogna curare attentamente per poter avere un’abitazione accogliente e confortevole, sia per noi stessi che per gli ospiti. In commercio...
Pulizia della Casa

come pulire l'interno di un ascensore

Se abitate in una palazzina familiare o con pochi condomini e avete deciso di provvedere personalmente, magari a turno, alla pulizia delle scale e dell'ascensore, avete trovato un'ottima soluzione che permette di risparmiare più di qualche soldino. Infatti...
Pulizia della Casa

Come realizzare uno sgrassatore ecologico in casa

L'inquinamento è uno dei problemi più grossi del nostro pianeta perché ha innumerevoli conseguenze dannose sulla salute e sull'ecosistema. Per fortuna, oggigiorno, si pone molto spesso l'accento sulla salvaguardia dell'ambiente e, nel nostro piccolo,...
Pulizia della Casa

Come Realizzare Una Spugna Da Bagno A Treccia Col Riciclo

Con i materiali di recupero è possibile creare tantissimi oggetti utilissimi in casa. Al giorno d'oggi riuscire a riciclare e riutilizzare più materiali possibili, è importantissimo per l'ambiente e soprattutto per le nostre tasche. Con la retina...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.