Come realizzare un portabottiglie con i pallets

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'interior design dei nostri giorni vede come protagonista un accessorio, in passato ritenuto povero e fuori luogo, ma oggi rivalutato e reso attuale, grazie soprattutto alla sua versatilitá e reperibilitá: il pallet.
I cosiddetti pallets (in gergo pedane) vengono utilizzati per realizzare veri e propri mobili o originali complementi d'arredo, risultano perfetti in case rustiche, baite, locande e case al mare, ma inaspettatamente rendono caldi ed accoglienti anche ambienti quali appartamenti moderni, ville ed abitazioni di vario genere.
Per tutti questi motivi oggi vedremo, in particolare, come realizzare un portabottiglie fatto interamente in pallets.

27

Occorrente

  • Pallet
  • Seghetto o sega
  • Carta vetro o fresa per legno
  • Guanti
  • Colla per legno
  • Chiodi
  • Martello
  • Trapano (facoltativo)
  • Vernice (facoltativa)
37

Per realizzare un portabottiglie di medie dimensioni, adatto sia ad essere appeso ad una parete che ad essere appoggiato in terra o su un mobile, il primo passo è, senza dubbio, procurarsi un pallet e lavarlo ben bene (possibilmente con una lancia). Dopo aver indossato, poi, dei guanti protettivi andremo ad effettuare un taglio netto a poco piú della metá del pallet (vedi foto) con l'ausilio di un seghetto o di una sega elettrica. Successivamente andremo a smussare gli spigoletti taglienti e le venuzze sporgenti del legno grazie a della semplice carta vetro o, ancor meglio, ad una fresa per legno.

47

A questo punto abbiamo costituito il corpo centrale del nostro portabottiglie, in cui la base effettiva del pallet, ovvero la parte con le doghe, sará lo schienale, che verrá, quindi, appoggiato alla parete, mentre i piedini del pallet rappresenteranno l'effettivo vano contenitore per le bottiglie. Detto ciò, dobbiamo, quindi, creare la base d'appoggio, ovvero lo spazio che va dalla base del piede alla base delle doghe (vedi foto) e lo faremo utilizzando la parte rimanete del pallet, accantonata inizialmente.
Prendiamo, dunque, bene le misure, tagliamo il pezzo interessato e ponendo la base sottosopra mettiamo della colla ed appoggiamo la doga che fará da base; per rafforzare in tutto andiamo ad inchiodate il pezzo appena inserito.

Continua la lettura
57

Il portabottiglie in sé sarebbe terminato, ma in base alle nostre esigenze possiamo pensare di dipingerlo, decorarlo o aggiungere un vero e proprio tocco di stile: il portabicchieri. Realizzarlo è semplicissimo basterà avere a disposizione un trapano.
Tagliamo due bordini che creeranno continuitá con i laterali della parte inferiore: essi manterranno la loro stessa larghezza e profonditá, ma avranno un'altezza di 4-5cm. Sotto di essi applichiamo una doga lunga quanto l'intera base e, come su, incolliamo e inchiodiamo. A questo punto pratichiamo dei fori su questa nuova base, ad una distanza di 12-13cm l'uno dall'altro e questi fori li trasformeremo in aperture, spingendo il trapano fino al davanti (vedi risultato nella foto). Scartavetriamo o fresiamo il tutto ed avremo ottenuto un elegante, comodo ed originale portacalici.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare i guanti per ogni singola operazione
  • Lavorare il pallet ben asciutto e pulito
  • La distanza tra i fori per inserire poi i calici é puramente indicativa: si consiglia di misurare il punto piú ampio del proprio set di bicchieri e forare di conseguenza

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arredamento

Come realizzare una parete vegetale

Il buon gusto e la genialità non finiscono mai di stupire quando si tratta di arredare una casa; infatti, molto in voga negli ultimi anni, è la posa di pareti realizzate con piante e tutto ciò che è di natura vegetale, creando quindi delle pareti...
Arredamento

Come realizzare una cantinetta in legno

Disporre di un piccolo spazio nella propria casa da adibire come cantina, è un'ottima idea per conservare i propri vini e mantenerli sempre alla giusta temperatura prima di degustarli. Ovviamente, per realizzare una cantina, è opportuno scegliere un...
Arredamento

5 modi per risparmiare sull'arredamento del terrazzo

Se dobbiamo ristrutturare un terrazzo ed intendiamo poi risparmiare per l'acquisto di materiali edili e complementi di arredo, possiamo adottare alcune tecniche basate principalmente sul riciclo creativo, che alla fine garantiscono eleganza e funzionalità....
Arredamento

Come usare complementi di arredo riciclati

Riciclare i materiali è diventato un uso piuttosto frequente. L'arte del riciclo si è ormai piuttosto diffusa, anche nel settore dell'arredamento, tanto da aver dato nome ad una particolare tecnica: l'eco-design. Tale tecnica consiste nell'impiegare...
Arredamento

Come realizzare un segnaposto elegante

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di impegno e un minimo di dimestichezza manuale con il decoupage, è possibile realizzare dei lavori eleganti e capaci di stupire i nostri ospiti, usando oggetti e accessori apparentemente banali....
Arredamento

5 idee creative per realizzare una cornice da foto

Se si desidera immortalare con una foto un momento particolarmente significativo della propria vita, occorre arricchire questa immagine nel modo più bello e raffinato possibile. Ecco perché una buona idea potrebbe essere quella di realizzare delle simpatiche...
Arredamento

Come realizzare degli scaffali in cantina

A causa della crisi spesso si tende a fare da sé quante più cose possibili in modo da non far pesare il tutto al portafoglio. Grazie alle migliaia di video di fai da te presenti online è possibile costruire di tutto con i materiali più semplici e...
Arredamento

5 step per realizzare un lampadario di design con rami secchi

Avete voglia di dare un tocco di originalità alla vostra stanza, magari alla camera da letto oppure al solone? Sappiate che potete farlo senza spendere troppi soldi nell'acquisto di un mobile o una lampada nuova. Grazie al riciclo creativo infatti, unito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.