theWOM

Come realizzare un piatto doccia in mosaico

Tramite: O2O 14/06/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Un piatto doccia in mosaico rappresenta senza dubbio il compromesso ideale fra eleganza e funzionalità. Il bagno è sicuramente la stanza più importante di una casa: riflette infatti la personalità delle persone che la abitano. Utilizzare un motivo a mosaico per riprendere i colori del bagno o eventuali decorazioni darà sicuramente molto carattere all'ambiente. Reperire il materiale per realizzare tale opera, infine, è molto semplice, al giorno d'oggi esistono decine di catene specializzate in fai da te. In questa guida, passo dopo passo, darò tutte le indicazioni utili su come realizzare un piatto doccia in mosaico. La procedura richiede del tempo, ma con un po' di impegno è possibile ottenere un ottimo risultato.

29

Occorrente

  • Piastrelle mosaico
  • Frattazzo in gomma
  • Frattazzo in feltro
  • Stucco cementizio
  • Colla cementizia
  • Colla per piastrelle
  • Tagliapiastrelle
39

Preparare il piatto doccia

Innanzitutto bisogna pensare a preparare il piatto doccia. Questa fase preliminare è fondamentale per la buona riuscita di tutte le operazioni successive e per ottenere di conseguenza un piatto doccia perfetto. Sarebbe opportuno, per il piatto doccia stesso, non scegliere forme troppo estrose per la doccia, cosa che potrebbe creare problemi al momento della posa e del taglio del mosaico. Nel caso in cui si stia realizzando l'ambiente da principio, si deve posizionare il sifone e i tubi di scarico. Successivamente, si provvede realizzare la base che va impermeabilizzata. Per tutto ciò è possibile usare il prodotto che si preferisce, comodamente reperibile in qualsiasi negozio di bricolage.

49

Effettuare la posa di prova

Dopo aver acquistato il materiale presso un negozio di bricolage, a questo punto risulta indispensabile effettuare la posa di prova, allo scopo di verificare se alcune piastrelle vanno tagliate per un fit ottimale. In particolare, si deve partire dallo scarico doccia posto in posizione centrale, per fare in modo di calcolare in linea di massima la posa del mosaico per la doccia a pavimento e di conseguenza il numero di piastrelle necessarie. Una volta ottenuto il numero di piastrelle da dover utilizzare, alcune delle piastrelle stesse vanno tagliate per ottenere un fit manuale. Per la fase di taglio ci si deve servire di un tagliapiastrelle di tipo manuale.

Continua la lettura
59

Effettuare la posa del piatto doccia in mosaico

Dopo aver terminato la posa di prova, si può adesso iniziare ad effettuare la posa del piatto doccia in mosaico. Innanzitutto, bisogna preparare la colla cementizia o, in alternativa, la colla per piastrelle. Sia per l'uno che per l'altro tipo di colla, si deve assolutamente seguire la modalità descritta nelle istruzioni, (diverse a seconda del prodotto) per poi stenderla sul piatto doccia. Per questa operazione è consigliabile utilizzare una spatola dentata. Durante questa procedura, si deve fare molta attenzione ad ottenere uno spessore omogeneo su tutta la superficie. Una volta stesa la colla, bisogna posare le varie piastrelle con l'ausilio di un frattazzo in gomma, facendo attenzione alle fughe fra una piastrella e l'altra: dovranno essere precise, poiché adesso andranno stuccate per evitare eventuali perdite in futuro.

69

Procedere alla stuccatura delle fughe

Ora è necessario attendere il tempo necessario affinché la colla possa asciugarsi del tutto prima di procedere con l'operazione successiva, ovvero la stuccatura delle fughe. Per la stuccatura stessa, si deve prima di tutto preparare lo stucco cementizio, per poi andare a utilizzare nuovamente il frattazzo per stenderlo uniformemente sulle piastrelle facendo attenzione a riempire molto bene tutte le fughe. Una volta terminata l'operazione, bisognerà eliminare l'eccesso di stucco sulle piastrelle mediante l'uso del frattazzo in gomma. Quando si usa il frattazzo di gomma per eliminare lo stucco in eccesso, si devono effettuare dei movimenti in diagonale per l'applicazione e al tempo stesso dei movimenti opposti per poter raccogliere lo stucco stesso.

79

Provvedere alla pulizia e alla lucidatura del piano doccia

Una volta rimosso tutto lo stucco in eccesso, è indispensabile provvedere alla pulizia del piano doccia servendosi di un frattazzo in feltro, effettuando dei movimenti circolari senza applicare troppa pressione. È bene risciacquare frequentemente sotto l'acqua corrente l'attrezzo durante il lavoro. Una volta pulito molto bene il piano doccia, si deve effettuare la lucidatura di quest'ultima con il frattazzo in spugna, il quale andrà anch'esso risciacquato di frequente durante questa procedura. Ultimata anche la fase di lucidatura, il piatto doccia in mosaico è dunque pronto all'uso, anche se si dovranno attendere almeno due giorni per far sì che possa essere abbastanza resistente all'acqua.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso non si abbia molta esperienza nella preparazione del piano doccia, per tale procedura è necessario rivolgersi a delle figure professionali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come sostituire un piatto doccia

A volte può capitare che il piatto doccia debba essere sostituito in quanto eccessivamente danneggiato. Per farlo è necessario affidarsi ad un professionista, ma se tuttavia siete particolarmente abili nel fai da te potete provvedere da soli. Nello...
Ristrutturazione

Come Realizzare Lo Scarico Per Doccia A Filo Pavimento

In commercio, esistono tre tipologie di posa di piatti doccia: da appoggio, ovvero rialzato rispetto la quota del pavimento, che crea necessariamente uno scomodissimo scalino soprattutto per le persone con ridotte capacità di deambulazione; a incasso,...
Ristrutturazione

Come realizzare un doccia in muratura

Le docce in muratura normalmente vengono installate quando la casa è di proprietà, poiché una volta fissate non possono essere rimosse a meno che non si vogliano sostituire. Le docce in muratura possono essere realizzate con i materiali che più si...
Ristrutturazione

Come aggiungere la doccia in bagno

Quando si acquista un'abitazione con più di un bagno, spesso in uno dei due servizi non è presente la doccia. La doccia è indispensabile per chiunque, soprattutto per chi ha una famiglia numerosa e ha la necessità di avere due bagni con tutti i comfort....
Ristrutturazione

Come rivestire di mosaico la vasca da bagno

Anche se non siete degli artisti, potete tranquillamente pensare di rivestire di mosaico il vostro bagno ed in particolare la vasca, facendola così diventare una vera e propria opera d'arte. Amici e parenti in visita nella casa, potranno quindi ammirare...
Ristrutturazione

Come costruire una parete in vetrocemento per doccia

Se nella vostra stanza da bagno intendete posare un piatto doccia come recinzione, potete optare per una parete in vetrocemento anziché quella in plexiglas, peraltro soggetta ad opacizzarsi e a graffiarsi. Il lavoro non è difficile, e richiede soltanto...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare il box doccia

La maggior parte delle docce è rivestita con piastrelle e pannelli impermeabili che sono di per sé abbastanza resistenti all'acqua, ma se abbiamo intenzione di creare un ambiante totalmente impermeabile dobbiamo essere sigillare tutte le parti da cui...
Ristrutturazione

Come sostituire la vasca con un box doccia

Spesso decidiamo che è arrivato il momento di cambiare l'arredamento, per praticità, perché siamo stufi di un vecchio mobile, o magari ci siamo appena trasferiti in una nuova casa e ciò comporta una ristrutturazione. Qualunque sia la motivazione,...