Come realizzare un panno per catturare la polvere

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Un problema che sicuramente affligge tutte le case è la polvere. Quest'ultima si deposita e si accumula facilmente; la polvere arreca danni alla salute, specialmente alle persone che sono allergiche. La polvere si può eliminare in tantissimi modi; uno dei più efficaci è l'utilizzo dell'aspirapolvere. Qualche volta però l'elettrodomestico non riesce a raggiungere alcuni angoli della casa. In questo caso è opportuno ricorrere a dei metodi alternativi, altrettanto rapidi ed efficaci: i panni cattura-polvere. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare un panno per catturare la polvere.

25

Notizie generali

Essi agiscono secondo dei meccanismi elettrostatici, cioè i panni cattura-polvere sono in grado di eliminare la polvere attirandola. In questo modo si può utilizzare qualsiasi materiale che riesce a produrre un'azione elettrostatica: uno di essi è sicuramente la lana. Infatti, fino a qualche decennio fa, quando ancora i panni usa e getta non erano in commercio, venivano utilizzati vecchi maglioni per poter rimuovere la polvere in casa.

35

Creazione del panno cattura-polvere

Per poter realizzare dei panni cattura-polvere bisogna procurarsi dei vecchi maglioni che non vengono più utilizzati; in alternativa si possono utilizzare delle calze. Questi indumenti, sfruttando l'elettrostatica, riescono a catturare la polvere ed inoltre non lasciano nessuna traccia. Ad esempio, le calze in microfibra agiscono proprio come i panni usa e getta. Dopo che è stato procurato il materiale si deve prendere una mazza di scopa e tagliare gli indumenti in grandi rettangoli. Da ciascun maglione è possibile ricavare 4 panni. Successivamente si avvolge uno di questi rettangoli intorno alla mazza e si ferma con un elastico oppure un nastro.

Continua la lettura
45

Accorgimenti

Con un po' di fantasia si possono realizzare delle piccole asole e cucire dei bottoni sulla parte superiore del panno. In questo modo si ha una maggiore stabilità durante la pulizia. Le calze, essendo più piccole, si possono utilizzare come un guanto per pulire le piccole superfici oppure i mobili. Così facendo è sufficiente passare la mano sui mobili per liberarsi della polvere. I panni per pulire fatti in casa, invece di buttarli dopo l'uso, si possono mettere vicino al beccuccio dell'aspirapolvere. Logicamente dopo che sono stati lavati insieme a tutti gli altri stracci nella lavatrice. È opportuno lavarli a basse temperature per evitare che la lana si infeltrisca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pulizia della Casa

Come liberarsi della polvere

Se siamo proprietari di una abitazione, sicuramente ci sarà capitato di doverla pulire per eliminare tutta la polvere che quotidianamente entra dalle finestre e dalle porte presenti. Esistono quindi moltissimi modi per eliminarla correttamente ed alcuni...
Pulizia della Casa

Come eliminare la polvere

La polvere costituisce il nemico numero uno per chi cerca di mantenere la propria casa sempre pulita ed ordinata, e soprattutto senza correre il rischio di proliferazione degli acari che specie se ci sono bambini piccoli possono dar vita a patologie a...
Pulizia della Casa

Come eliminare la polvere dal pavimento

Che sia in gres, in cotto o in marmo, ogni pavimento accumula depositi di polvere. I metodi per eliminare il pulviscolo in eccesso sono, più o meno, comuni a tutte le pavimentazioni. Esistono poi dei segreti della pulizia che ne ritardano il depositarsi.Naturalmente,...
Pulizia della Casa

Come combattere gli acari della polvere

Le pulizie fanno parte delle attività quotidiane di mantenimento della propria casa. Panni in micro fibra, scope e aspirapolvere saranno i vostri migliori alleati nella lotta contro lo sporco e contro la polvere. Tuttavia per garantire un'igienizzazione...
Pulizia della Casa

Come togliere efficacemente la polvere accumulata nella tastiera del pc

La polvere: di cosa si tratta precisamente? La polvere altro non è che una materia composta da varie particelle di diametro compreso all'incirca tra 1 e 100 micrometri (detti anche micron). La polvere è diffusa nell'atmosfera e sono varie le fonti che...
Pulizia della Casa

Come liberarsi della polvere in maniera efficace

Sia che si debba pulire tutta la casa, sia che si debba pulire solo una stanza, la polvere rappresenta sempre uno dei nemici più difficili di cui liberarsi. Quando si spolverano i mobili o si spazza il pavimento, le piccole particelle volano nell'aria...
Pulizia della Casa

Come catturare un topo

Negli ultimi anni i topi hanno letteralmente colonizzato le nostre città grazie soprattutto alla loro capacità di adattarsi agli ambienti più disparati e di riprodursi a velocità quasi sorprendenti. Questi roditori vivono principalmente in tane costruite...
Pulizia della Casa

Come ridurre la polvere in casa

La polvere è uno dei problemi contro la quale ognuno di noi combatte quotidianamente. Nella polvere si annidano allergeni provenienti da acari, batteri, peli di animali (se li abbiamo), pezzetti di cibo. In inverno, per esempio, il caldo del riscaldamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.