Come realizzare un isolamento termoacustico con le perline

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter realizzare un isolamento termoacustico, con l'utilizzo delle perline. Sono e siamo davvero in tanti, che ci siamo con il tempo, appassionati sempre di più al metodo del fai da te, per poter realizzare qualcosa di davvero unico e speciale, il tutto con le nostre mani e con la nostra fantasia e voglia di fare. Ecco perché abbiamo pensato di proporre questa guida, semplice e veloce, in cui vedremo come realizzare un isolamento termoacustico usando come materiale principale appunto le perline. Prima di tutto dobbiamo dire che per realizzare questo tipo di isolamento in casa e di buona qualità, dobbiamo fissare i pannelli di legno bordo a bordo.  

26

Occorrente

  • perline
  • listelli di legno
36

Iniziamo subito con il dire che quando uniamo i listelli di legno, tra di loro, dobbiamo cercare di non lasciare degli interstizi fra di loro. I pannelli, in genere, più diffusi sono spessi circa 40 millimetri circa. Mentre quelli di circa 50 mm sono più adatti per essere utilizzare ai muri esterni. È anche possibile utilizzare al posto del polistirolo espanso, della semplice lana di vetro. La prima cosa che dobbiamo fare è quella di collocare la prima perlina.

46

Nella sua posizione verticale, deve essere esattamente nell'angolo della nostra parete. Verifichiamo ora a questo punto, la verticalità con il filo a piombo. Nel caso in cui l'angolo non dovesse essere ben dritto, dobbiamo cercare di effettuare un taglio longitudinale del tutto particolare, che ne riesca a segnare il profilo. Inchiodiamo ora la perlina, per bene ed in modo preciso, nella scanalatura, sul listello già applicato sul muro.

Continua la lettura
56

Per inchiodare le nostre perline, dobbiamo cercare di utilizzare dei chiodi senza la testa ed anche lunghi circa 25 a 30 millimetri. È arrivato ora il momento di infiggerli di sbieco, per bene nella scanalatura, a circa 45° rispetto alla superficie della doga. Procediamo, dopo che avremo effettuato tutto questo, con estrema delicatezza in modo da non finire e rischiare di danneggiare il legno. La tavola è così ben inchiodata, su ciascun listello orizzontale, Nel caso volessimo potremmo anche procedere allo stesso modo per la parte linguettata. Ed ecco che con pochi passi e con le nostre mani, saremo riusciti a realizzare un qualcosa di davvero unico e speciale, il tutto utilizzando il metodo del fai da te, che ci viene in aiuto in ogni momento della nostra vita, per donare al nostro appartamento elementi nuovi!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con la buona volontà e voglia di fare, grazie al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare, con le nostre mani, qualcosa di davvero unico e molto speciale, diverso dal comune!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come Creare Un Isolamento Acustico In Una Stanza

Uno dei problemi che ci affliggono tutti i giorni e che proprio ci danno fastidio è quello dei rumori che percepiamo intorno quando siamo dentro casa. Isolare acusticamente la nostra casa è diventata un'esigenza comune, e per farlo nel migliore dei...
Ristrutturazione

Come fare l'isolamento acustico di una porta

In città il problema dell'inquinamento acustico è molto sentito. Siamo tanti, e tutti molto vicini, quindi è quasi inevitabile che il suono passi anche dove non vorremmo. Se le parerti di solito sono abbastanza efficaci come mezzo per ridurre i rumori,...
Ristrutturazione

Come Creare Una Parete Con Perline

Vorreste rendere casa vostra un luogo più accogliente ma non sapete come fare? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. In questa guida infatti, come avrete sicuramente già capito dal titolo, vi spiegherò,...
Ristrutturazione

Come fare la posa delle perline su di una parete

A volte quando si arreda una casa ci si dimentica di dare un tocco originale e personale. In questa guida vedremo come ornare le pareti di una stanza in maniera davvero sopreprendente. Vediamo insieme, come fare la posa delle perline su di una parete....
Ristrutturazione

Come realizzare un cappotto termico in lana roccia

Il cappotto termico è un sistema d'isolamento termico che trova applicazione, all'esterno di edifici: residenziali, ospedalieri, ecc. E, ha lo scopo di isolare le pareti, anche costituite da diversi materiali. Sappiamo bene che Il freddo e l'umidità...
Ristrutturazione

Come Realizzare Un'intercapedine Di Ventilazione In Una Parete

Le intercapedini di ventilazione sono particolarmente utili in casa per arieggiare e permettere alle varie temperature di modificarsi, proprio perché all'interno della struttura se ne possono creare diverse. Se nella vostra abitazione sfortunatamente...
Ristrutturazione

Come realizzare un controsoffitto in cartongesso

Il controsoffitto in cartongesso è una soluzione che viene utilizzata spesso all'interno delle abitazioni in quanto apporta notevoli vantaggi. Esso infatti può risultare comodo per nascondere le imperfezioni del vecchio soffitto oppure per risparmiare...
Ristrutturazione

Come Realizzare Una Semplice Parete Isolante

Le pareti isolanti consentono di mantenere più a lungo la temperatura calda in inverno e fresca in estate. La trasmissione del calore può avvenire in tre modalità: conduzione, convezione ed irraggiamento. In questo tutorial viene presa in considerazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.