Come realizzare un giardino zen sul terrazzo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I giardini zen in Giappone vengono chiamati karesansui, che significa giardino roccioso. I giardini zen sono contenitori riempiti di sabbia con diverse grandi rocce, disposte isolatamente a scopo decorativo. Per trovare la pace, colui che possiede il giardino zen rastrella delicatamente la sabbia creando lunghe linee ondulate, che simboleggiano le onde del mare. Questa tecnica è stata usata per secoli per ritrovare la pace e la tranquillità perduta.
Se leggerai questa guida ti spiegherò come realizzare un giardino zen sul terrazzo.

26

Occorrente

  • Un piano in compensato
  • 4 tavole spesse 8 cm e larghe 15 cm
  • martello e chiodi
  • sabbia
  • grosse pietre
36

Gli appartamenti non hanno balconi così grandi da poter essere arredati, quindi organizza bene lo spazio a tua disposizione. Se hai messo del mobilio sul balcone, come un tavolo con sedie, prendi in considerazione l'idea di spostarli altrove, oppure installa il giardino zen direttamente sul tavolo sempre a patto che tu non lo utilizzi. Il giardino non sarà più grande di un metro quadro per cui assicurati di avere abbastanza spazio per girare comodamente intorno ad esso.

46

Un vero e proprio karesansui è una grande fossa scavata per terra e riempita con migliaia di chili di sabbia e rocce enormi. A causa del posto ridotto dovrai optare per un box più piccolo. Per prima cosa, devi recarti dal tuo falegname di fiducia e farti ritagliare una tavola di compensato e quattro tavole dello spessore di 8 cm e della larghezza di 15 cm. In un negozio di ferramenta dovrai acquistare la sabbia, i chiodi ed un martello, nel caso tu ne fossi sprovvisto. Inchioda l'una con l'altra le tavole, costruendo un rettangolo oppure un quadrato se lo preferisci. Se hai familiarità con la carpenteria, potresti tagliare tu stesso le tavole nella misura da te desiderata e rifinire le estremità ad angolo, per conferirgli un aspetto più gradevole. Una volta creata la struttura, inchioda il piano di compensato alla parte bassa del rettangolo, avendo cura di appiattire eventuali chiodi sporgenti. Utilizza del colla per legno per sigillare i bordi tra il compensato e le tavole.

Continua la lettura
56

Una volta terminata la costruzione del box riempi il tuo giardino zen con la sabbia che hai acquistato in precedenza, avendo cura di livellarla, per quanto possibile. Per quanto riguarda le rocce è possibile reperirle presso un negozio di giardinaggio locale, ma il giardino avrà un aspetto più originale se cercherai le rocce sulla spiaggia o nei boschi. Fai attenzione a non collocarne troppe infatti il numero ideale varia da due a cinque, a seconda delle loro dimensioni. Ora che il tuo giardino zen è pronto, puoi rilassarti e, tramite l'ausilio di un piccolo rastrello, modellare la sabbia intorno alle rocce a colpi lunghi e regolari verso di te.

66

Realizzare un giardino zen da tavolo non è difficile anche se necessita di tempo e pazienza.
Non metterti all'opera se hai i minuti contati altrimenti andresti controcorrente con quanto stai cercando di creare. Lo scopo di questo piccolo giardino orientale consiste nell'infondere pace e tranquillità dando la possibilità a chi lo cura di potersi staccare dalla routine quotidiana fatta di caos, smog e vita frenetica. Attieniti alle indicazioni descritte in precedenza e non cercare di realizzare un giardino zen da esposizione ossia troppo originale ma rispetta le regole base su cui è fondata la cultura zen. Vedrai che, quando ti siederai davanti al tuo mini giardino zen ed inizierai a rastrellare la sabbia creando con essa delle onde, ti lascerai alle spalle il tran tran quotidiano e potrai rilassarti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come progettare un terrazzo

Il terrazzo è una parte tipica della casa italiana. Solitamente, specie nei mesi estivi, il terrazzo viene usato per cene o pranzi all'aperto o per organizzare feste con gli amici. Durante l'inverno capita spesso che questa zona venga abbandonata a sé...
Ristrutturazione

Come sistemare il terrazzo o il balcone

Lo spazio esterno, in un appartamento è importantissimo, perché costituisce un ottimo canale di sfogo per le stagioni miti. In balcone o in terrazzo ci si ritrova d'estate per prendere un po' d'aria fresca e sempre all'esterno si possono alloggiare...
Ristrutturazione

Come ricavare un terrazzo in mansarda

Come vedremo nel corso di questo interessante tutorial dedicato all'arredamento e al design della casa, ricavare una stanza o un'area da una grande mansarda è un lavoro funzionale e veloce da realizzare, basta infatti un certo grado di dimestichezza...
Ristrutturazione

Come realizzare un sentiero nel giardino riciclando i pallet

Se sei un amante del fai da te e desideri scoprire una serie di dritte su come realizzare un sentiero nel tuo giardino, riciclando in modo creativo i pallet, questa guida fa al caso tuo, in quanto ti indicherò come procedere correttamente e senza investire...
Ristrutturazione

Come impermeabilizzare il terrazzo senza demolire

Se il pavimento del vostro terrazzo si presenta con tantissime crepe che non lo rendono più sufficientemente impermeabile, tanto da farvi pensare ad una demolizione totale e al rifacimento ex novo del tutto, è importante sapere che invece è possibile...
Ristrutturazione

Come installare una rete di protezione sul terrazzo

Effettuare una protezione del terrazzo è un aspetto veramente importante, in quanto ci consente di evitare spiacevoli incidenti, che potrebbero riguardare sia i bambini che gli animali domestici. Per avere un balcone in completa sicurezza la soluzione...
Ristrutturazione

Come isolare e impermeabilizzare un terrazzo

Un terrazzo ha bisogno di manutenzione ordinaria e straordinaria. Quando si fanno queste operazioni si deve applicare una nuova guaina e fare il rifacimento della pavimentazione. L'impermeabilizzazione di un terrazzo e l'isolamento sia termico che acustico...
Ristrutturazione

5 idee per ristrutturare un terrazzo

Chi di voi al giorno d'oggi non ha mai desiderato di possedere una casa con un ampio terrazzo annesso? Credo nessuno. Nessuno rifiuterebbe avere la possibilità di poter mangiare all'aria aperta, magari riparato dall'ombra di un gazebo e su un grande...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.