Come realizzare un bracciale con le paillettes

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se siete amanti del fai da te e siete interessati a scoprire come sia possibile realizzare dei gioielli in casa (ovvero dei bracciali ricchi di paillettes, perline e strass), seguite con attenzione i consigli di questa guida, vi fornirò utili suggerimenti per realizzare piccoli gioielli preziosi, capaci di stupire i vostri amici (è necessario infatti avere un minimo di dimestichezza manuale per realizzare degli oggetti davvero eleganti e chic). Seguite questa guida per scoprire come sia possibile realizzare un bracciale con le paillettes.

26

Occorrente

  • Paillettes, perline di vetro o di plastica
  • Gocce, fiorellini ed altri inserti di plastica
  • Colla a caldo
  • Cotone e uncinetto (da 3,5)
  • Lino grezzo
  • Fil di ferro
  • Filo di cotone per cucito
36

Tenete conto innanzitutto, che per realizzare il nostro bracciale di paillettes sarà necessario acquistare un certo numero di elementi decorativi, preferibilmente di piccolo spessore (max 4 mm), prediligendo materiali in plastica (ma se preferite potete utilizzare anche il vetro). Scegliete i colori in base ai vostri gusti personali, prediligendo tinte e sfumature neutre, maggiormente abbinabili. Provvedete anche ad acquistare una pistola per colla a caldo.

46

La prima cosa importante da fare per realizzare il nostro bracciale di paillettes, consiste nel creare una lunga catenella come base del bracciale, della stessa circonferenza del polso, utilizzando il cotone e l'uncinetto. Puntate dunque l'uncinetto nella maglia della nostra catenella, lavorando a maglia alta, in modo da realizzare una fascetta alta circa 3/4 cm. A questo punto possiamo procedere con il lavoro vero e proprio.

Continua la lettura
56

Se desiderate conferire al bracciale maggiore rigidità e sostegno, vi consiglio di usare una fascia di fil di ferro, facendola entrare ed uscire dalla fascetta (tramite i fori della maglia), aiutandovi con una pinza. Provvedete inoltre a creare una piccola asola su un lato del bracciale (per abbottonare il bracciale). Il bracciale potrà essere abbottonato con l'aiuto di una perla di plastica. Adesso possiamo procedere con l'applicazione delle paillettes e degli altri inserti.

66

Per applicare le paillettes sul bracciale, è consigliabile usare una buona colla a caldo. Prendete dunque la pistola con la colla e provvedete ad incollare gli inserti, alternando l'applicazione con il filo di cotone (potete cucire le paillettes proprio al centro del bracciale, utilizzando il filo di cotone). Se desiderate, potete inserire anche le perline colorate, le foglie e gli altri elementi, in base ai vostri gusti personali. Per nascondere gli antiestetici fili utilizzati per il montaggio del bracciale (ad esempio il fil di ferro), potete usare un pezzetto di lino grezzo, incollandolo al retro del bracciale con un po' di colla a caldo. Il lavoro è terminato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Economia Domestica

Come realizzare un porta rossetti con materiale di riciclo

Mettere in ordine la propria collezione di trucchi non è spesso semplice specialmente se si è delle appassionate di make up e si collezionano svariati trucchi di diversi marchi ed edizioni. Negli ultimi anni si trovano in commercio dei pratici porta...
Economia Domestica

Come realizzare una ghirlanda di Natale con i fogli di giornale

Se per addobbare la vostra casa nel periodo di Natale intendete realizzare una ghirlanda, potete farlo in modo semplice riciclando dei fogli di giornale ed usando altri materiali di facile reperibilità. Si tratta di un lavoro che se eseguito correttamente,...
Economia Domestica

Come realizzare un segnalibro con la tecnica origami

L'origami è un'arte meravigliosa, che ci consente di creare un'infinitá di oggetti, oltre che belli anche utili. Se vi state avvicinando a questo mondo e siete alla ricerca di un progetto semplice, questo tutorial fa per voi. I segnalibro, facili da...
Economia Domestica

Come realizzare un colino fai da te

Spesso in cucina si ha voglia di sperimentare delle nuove ricette e, soprattutto nelle giornate di pioggia, viene spontaneo desiderare una torta calda o un dolcetto da forno. Così si inizia a guardare la dispensa e a mettere insieme gli ingredienti disponibili,...
Economia Domestica

Come realizzare un bagno effetto legno

Il bagno è, senza alcun dubbio, uno degli ambienti più importanti della casa: è qui che ognuno si dedica alla cura della propria igiene, ed è dunque indispensabile che sia un ambiente salubre e dotato di tutti i comfort. Molti, però, fanno l'errore...
Economia Domestica

Come realizzare una borsa dell'acqua calda in economia

Con l'arrivo della stagione invernale, viene naturale cercare il miglior modo possibile per scaldarsi, cioè il giusto rimedio alla continua ricerca della temperatura ideale. Per gli appartamenti che dispongono di riscaldamenti il problema non si pone...
Economia Domestica

Come realizzare bavaglini per bambini

Se vogliamo realizzare in casa uno o più bavaglini per il nostro bambino lo possiamo fare in modo semplice ed elegante, senza dover invidiare quelli che troviamo in commercio. Per la loro realizzazione abbiamo bisogno di un set da cucito, della cucitrice...
Economia Domestica

Come realizzare dei copri tappo in stoffa

Possiamo scegliere di portare un po' di colore e vivacità nella cucina realizzando allegri copri tappi personalizzati. Nella creazione di questi originali lavoretti del fai da te è possibile affidarsi alle tecniche ed ai materiali più svariati, seguendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.