Come Realizzare un angolo in muratura

Tramite: O2O 05/11/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se si dispone di uno spazio esterno quasi sicuramente si ha la necessità di delimitare alcune zone per realizzare elementi d'arredo funzionali e decorativi. Essi possono essere un barbecue, un divisorio tra le varie aree esterne, un piano d'appoggio oppure una panchina originale. Questo tutorial dà dei consigli su come realizzare nel proprio giardino un angolo in muratura. La costruzione di questa opera non è particolarmente difficile se si utilizzano le corrette procedure.

27

Occorrente

  • Mattoni pieni o forati
37

All'inizio bisogna individuare il punto esatto dove fare la costruzione. È opportuno misurare e delimitare con paletti e corda lo spazio che costituisce la base di scavo. Bisogna ripulire il terreno da tutte le erbacce e livellarlo. La profondità va calcolata tenendo presente l'altezza del divisorio; in questo modo si rende stabile e solido. Per un muretto semplice e non molto elevato 10 centimetri sono più che sufficienti. Bisogna riempire il fondo dell'area scavata con del cemento e lasciare asciugare per almeno 24 ore prima di iniziare l'opera muraria. Il masso di cemento è indispensabile per evitare che eventuali movimenti della terra provocano lo sfaldamento o l'affossamento della parete.

47

È opportuno conficcare nella terra circostante il masso due picchetti in corrispondenza di ogni vertice e mettere dello spago ben teso tra essi. Dopo che è stato fissato è consigliabile controllare l'angolo fra le due linee con la squadra da muratore. In alternativa si possono fare delle pile di mattoni asciutti fino all'altezza della corda tesa. Il mattone sotto la corda deve avere la distanza di 30 cm dal punto di incrocio; dall'altro lato la distanza deve essere 40 cm. Mentre la distanza fra le due delimitazioni deve essere di 50 cm. Sotto il filo si deve stendere una sottile striscia di malta per circa 60 cm lungo le fondazioni. Poi, con la livella in posizione verticale, si deve controllare che tutto è a piombo e segnare il punto della base che tocca la malta. In seguito si uniscono i segni tracciati con una riga.

Continua la lettura
57

Quando si tolgono i picchetti e lo spago si ha il perimetro di costruzione. Successivamente bisogna stendere uno strato di malta per poter posare i primi blocchi. Durante questa operazione bisogna prestare attenzione a non coprire il segmento tracciato. In modo rapido e preciso si posano i primi tre blocchi. La faccia di ognuno di essi deve stare lungo la linea delle fondazioni. Poi, bisogna controllare che i mattoni siano a livello prima di posare i rimanenti.

67

Per la disposizione dei mattoni laterali è consigliabile l'utilizzo della livella; in questo modo si può verificare se sono a piombo e perfettamente schierati. Ogni corso, dopo il primo, deve essere accorciato di un elemento; così facendo il concio d'angolo ha un solo mattone in cima. Infine, bisogna verificare l'arretramento lungo la diagonale, assicurandosi che tutti i blocchi toccano la livella. Dopo aver volta completato tutti i conci angolari si può ultimare l'edificazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un doccia in muratura

Le docce in muratura normalmente vengono installate quando la casa è di proprietà, poiché una volta fissate non possono essere rimosse a meno che non si vogliano sostituire. Le docce in muratura possono essere realizzate con i materiali che più si...
Ristrutturazione

Come realizzare una vasca in muratura

La casa è un luogo prezioso per la vita di tutti voi, dove passate la maggior parte del tempo. Una bella casa è un grande investimento che richiede una cifra non indifferente: ma oltre a comprarne, o affittarne una, dovrete anche curare il suo interno....
Ristrutturazione

Come realizzare un arco in muratura

Gli archi in muratura rappresentano un elemento davvero particolare per lo stile di una casa. L'arco, infatti, crea un movimento armonioso all'interno di un'abitazione, regalando grazia ed eleganza a tutto l'ambiente circostante. Ma non solo: un arco...
Ristrutturazione

Come realizzare un angolo bar in arte povera

Al giorno d'oggi le case sono strutturate diversamente rispetto a 30 anni fa. Non vengono più progettate con gli ambienti suddivisi in questo ordine: cucina, sala da pranzo e soggiorno. Soprattutto quest'ultimo è stato "sabotato", visto che con il passare...
Ristrutturazione

Come progettare una cucina in muratura

Una cucina i muratura serve a conferire un tipico stile rustico alla propria casa. I colori caldi la rendono accogliente e l'aspetto spartano ricorda gli ambienti campagnoli: come un vero tuffo nel passato! Se siete esperti del fai da te poi potrete anche...
Ristrutturazione

Come ristrutturare una doccia in muratura

Le docce in muratura rappresentano una soluzione davvero in grado di esprimere funzionalità e modernità: pratiche, eleganti, prestigiose, le docce in muratura sono anche molto più semplici da pulire rispetto alle tipologie di doccia più tradizionali....
Ristrutturazione

Come creare il lavandino della cucina in muratura

Le cucine in muratura donano sicuramente un tocco elegante e di gran classe alle case, ma possono offrire anche una valida alternativa per dividere la zona soggiorno dalla cucina, qualora non si abbiamo molti spazi a disposizione. Alla fine si tratta...
Ristrutturazione

Come riparare la muratura attorno alle finestre e alle porte

Come qualsiasi cosa che esiste in natura, anche le pareti di casa nostra sono soggette al deterioramento nel tempo. In particolare attorno alle finestre ed alle porte si possono formare delle crepe più o meno profonde. Ma niente paura! Non sempre serve...