Come Realizzare Le Tracce Sotto il pavimento per l'impianto elettrico

Tramite: O2O 12/08/2016
Difficoltà: media
18

Introduzione

Attraverso i passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di insegnarvi a realizzare le tracce che occorrono per costruire un impianto termico ed elettrico e posizionale sotto il pavimento. Per eseguire questo lavoro non occorrono particolari doti manuali, ma basta solamente seguire con attenzione il semplice procedimento che qui riportiamo. State certi che il risultato finale ripagherà ampiamente tutti gli sforzi fatti e vi garantirà un grosso risparmio sotto l'aspetto economico.

28

Occorrente

  • piccone, scalpello, martello, rastrello
38

Per prima cosa dovete andare a individuare il pavimento che dovete smantellare. Tenete conto del fatto che il pavimento nel bagno dovrà essere completamente rimosso in quanto dovranno passarvi numerosi tubi. Per quanto riguarda le altre stanze sarà sufficiente realizzare una traccia lungo il perimetro delle stanze stesse con una larghezza di circa 20 centimetri. Prendete ora uno scalpello e battetelo, con un martello, sul pavimento che state per smantellare. Quello che dovete fare ora è puntare lo scalpello sulla linea di separazione tra una mattonella e l'altra e iniziare quindi a colpire ripetutamente lungo la stessa linea.

48

In alcuni casi si renderà necessario andare anche a rimuovere dei marmettoni, quando per esempio ci troviamo in un appartamento abbastanza vecchio. In altri casi, invece, dovrete rimuovere soltanto delle mattonelle in ceramica, che sicuramente sono più leggere rispetto ai marmettoni. Le tracce sotto il pavimento vengono fatte, solitamente, quando non risulta conveniente rompere i muri (come accade nella case vecchie) perché magari sono costituiti da pietre o da uno spesso strato di mattoni, quindi difficilmente rimovibili. Sollevate quindi la prima mattonella, aiutandovi sempre con lo scalpello, e proseguite in questo modo fino a quando non avrete rimosso tutte le mattonelle. Per rimuovere anche le altre mattonelle è consigliabile l'uso di un piccone, in quanto esso garantisce una leva maggiore.

Continua la lettura
58

Se sotto i marmettoni è presente uno strato di mattoni, potrà essere necessario rimuovere anche quest'ultimo. Consultatevi comunque con il vostro idraulico per sapere quanto sono spessi i tubi e quindi quanto dovrà essere profonda la traccia. Infine, per andare a ripulire il letto della traccia appena fatta, potete semplicemente utilizzare un rastrello, in modo tale da eliminare i ciottoli di grosse dimensioni.

68

Una volta che siete giunti a questo punto, non vi resta altro da fare che posizionare le tubature dell'impianto sulla superficie ricavata dalla rimozione delle mattonelle o marmettoni. Per quanto riguarda il posizionamento delle tubature, in particolar modo quelle nel bagno, è consigliabile seguire un andamento verticale e orizzontale alternato, quasi a formare una sorta di serpentella. Questo procedimento non sarà invece necessario nelle altre stanza in quanto, come abbiamo già detto in precedenza, le tubature seguiranno il perimetro della stanza. A questo punto bisognerà aggiungere quindi delle palline di polistirolo, che andranno a circondare tutte le tubature in maniera tale da riuscire così a garantirne l'isolamento. Finalmente ora non resta che andare a ricoprire le tubature con le mattonelle, dando così alla vostra casa tutto ciò che fino a quel momento mancava.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento in resina

Nel caso in cui per la vostra abitazione avete l'intenzione di utilizzare un pavimento differente dal solito, e che sia esteticamente valido e nel contempo definitivo, una buona soluzione è quella di optare per quello in resina. La tipologia di posa...
Ristrutturazione

Come realizzare un pavimento liscio

Per le abitazioni o gli uffici esistono svariate tipologie di pavimento, ma in particolare ci sono quelle lisce che non prevedono le fughe tra una piastrella ed un'altra e quindi la superficie diventa uniforme e compatta. In riferimento a ciò, ecco...
Ristrutturazione

Come installare una presa elettrica in un pavimento di cemento

Realizzare un impianto elettrico efficiente è uno degli aspetti più delicati di qualunque abitazione. Occorre scegliere le pareti ideali all'interno delle quali far scorrere i fili, scegliere la direzione lungo la quale gli stessi corrono, fino a considerare...
Ristrutturazione

Come Realizzare Lo Scarico Per Doccia A Filo Pavimento

In commercio, esistono tre tipologie di posa di piatti doccia: da appoggio, ovvero rialzato rispetto la quota del pavimento, che crea necessariamente uno scomodissimo scalino soprattutto per le persone con ridotte capacità di deambulazione; a incasso,...
Ristrutturazione

Come posare un pavimento in resina su un pavimento esistente

La resina è una soluzione piuttosto gettonata non solo tra gli gli architetti, ma anche da coloro che amano gli spazi omogenei. L'assenza di fughe, l'idea di robustezza ed il concetto profondità la rendono piuttosto gradevole anche a tutti coloro che...
Ristrutturazione

Riscaldamento a pavimento, pro e contro

Ecco una bella ed anche interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare qualcosa di più sul riscaldamento a pavimento, ed in particolar modo potremo capire in profondità quali possono essere i pro ed anche i contro dell'utilizzo...
Ristrutturazione

Come montare un impianto fotovoltaico

Il sole costituisce un'immensa fonte di energia e ciò è dimostrato dalle numerose installazioni di impianti fotovoltaici: essi, come sappiamo, servono a consumare meno energia elettrica per risparmiare ed aiutare il nostro pianeta a diventare più pulito...
Ristrutturazione

Come scegliere l'impianto di riscaldamento della casa

La scelta dell’impianto di riscaldamento ideale per le nostre esigenze domestiche può comportare alcune difficoltà: bisogna considerare la tipologia d’impianto e il modello migliore in commercio, bisogna considera l’ingombro dell’impianto e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.